• Home
  • 350.000€ raccolti da Two Wheels for Life nel 2022 – GP Inside

350.000€ raccolti da Two Wheels for Life nel 2022 – GP Inside

0 comments

L’ente di beneficenza del campionato mondiale MotoGP ha raccolto quasi 350.000 euro nel 2022 e spiega in dettaglio come verranno utilizzati i soldi.

Comunicato stampa Dorna Sports: Moto che salvano vite

Anche quest’anno la generosità dei fan della MotoGP™ ha dato i suoi frutti con Two Wheels for Life

Two Wheels for Life è l’ente di beneficenza ufficiale della MotoGP™. Nel 2022, quasi 350.000 euro sono stati raccolti semplicemente dalle esperienze, attività e iniziative sostenute dal campionato motociclistico più veloce del mondo, a dimostrazione della generosità di tutti i fan della MotoGP™ che hanno potuto contribuire.

Two Wheels for Life raccoglie fondi per sostenere i programmi guidati e gestiti a livello locale dall’organizzazione partner Riders for Health in Lesotho, Malawi, Gambia e Nigeria, aiutando gli operatori sanitari a raggiungere le comunità rurali. Dagli esclusivi eventi nel paddock della MotoGP™ alle aste online di cimeli autografati, pacchetti esperienza unici e altro ancora, una serie di iniziative si uniscono per supportare questi programmi e portare a termine le cose.

Dopo una pausa di due anni a causa della pandemia, il Day of Champions è tornato nel 2022 e ha riconquistato il suo status di evento annuale di punta prima del Gran Premio di Gran Bretagna, raccogliendo oltre £ 206.000 per il periodo. Inoltre è stata organizzata una lotteria online per vincere un weekend VIP per due in un Gran Premio a scelta, eventi nel paddock per scoprire i dietro le quinte degli appassionati e tanti altri servizi aggiuntivi al weekend di un Gran Premio come i pacchetti hospitality con la MotoGP ™, passaggi in griglia e altro ancora. In totale, durante l’intera stagione sono stati raccolti quasi 350.000€!

Ecco cosa è stato fatto e cosa continuerà ad avere il vostro sostegno mentre ci prepariamo per il 2023:

20 motociclette in Gambia
20 motociclette sono già in azione in Gambia, consentendo al programma locale di raggiungere più di 20.000 persone. Che si tratti della fornitura di zanzariere, del trasporto di vaccini o di campioni, queste motociclette sono pilotate da operatori sanitari e consentono loro di raggiungere zone altrimenti molto più difficili da raggiungere.

Attrezzatura per motociclisti
Ai programmi in Gambia sono stati forniti 100 caschi da motociclista e abiti da lavoro per meccanici. Inoltre, gli operatori sanitari e i trasportatori di campioni che viaggiano a temperature estremamente rigide in Lesotho hanno ricevuto 60 set di indumenti termici.

Attraverso vari programmi è stato inoltre fornito abbigliamento protettivo a 65 motociclisti (inclusi caschi, stivali, guanti, giacche e pantaloni e paraschiena) in modo che tutti gli operatori sanitari e i corrieri che trasportano campioni possano lavorare in sicurezza.

Sono stati inoltre messi in uso 120 zaini appositamente progettati e 60 contenitori (ora approvati dall’ONU), utilizzati dai corrieri in moto per trasportare campioni per la diagnosi delle malattie nei laboratori.

I localizzatori sono stati installati su tutti i veicoli per controllarne l’utilizzo, garantire la sicurezza di conducenti e pazienti in aree remote. È emerso anche un ulteriore sviluppo digitale per facilitare la gestione dei negozi e un’efficiente pianificazione dei viaggi per i servizi sanitari.

Formazione e altro
I fondi vengono inoltre investiti in formazione in ogni programma nazionale sostenuto da Two Wheels for Life. Questi includono la formazione pratica sulla sicurezza stradale per piloti e autisti, la formazione digitale per la corretta elaborazione dei dati medici e dei veicoli e la formazione meccanica per i tecnici.

Nel 2022 sono stati assegnati fondi anche al Summit Riders for Health African Management Council. Two Wheels for Life e i direttori nazionali di Riders for Health di Lesotho, Malawi, Gambia e Nigeria si sono incontrati a novembre per discutere le loro priorità per il futuro e come TWFL potrebbe supportarli nel modo più efficace. possibile nel 2023.

Novità per il 2022: il Fondo di Solidarietà
Dopo la triste morte di un corriere partner quest’anno, che ha lasciato due bambini, è stato istituito un nuovo fondo di solidarietà per questi casi (quelli di persone eccezionalmente vulnerabili colpite dai programmi gestiti da Riders for Health). Uno dei primi investimenti è quello di sostenere questi due bambini. Questo fondo di solidarietà sarà a discrezione degli amministratori e dei responsabili dei programmi di ciascun paese al fine di garantire che venga fatto il massimo.

Per saperne di più sull’azione dell’associazione “Due ruote per la vita” (e per trovare alcuni regali sul tema dei festeggiamenti di fine anno), vai su https://www.twowheelsforlife.org/. Grazie mille per tutto il supporto che ci hai dato finora!

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}