Alpine sotto pressione, la McLaren colma il gap in campionato…

Il boss della McLaren è soddisfatto del risultato della sua squadra durante la gara Sprint disputata questo sabato ad Interlagos dove Lando Norris è riuscito a segnare due punti molto importanti grazie al suo settimo posto al traguardo della manifestazione.

Lando Norris è stato l’unico pilota McLaren a segnare punti questo sabato nella gara Sprint, ma il britannico permette comunque alla sua squadra di accorciare leggermente il distacco con l’Alpine nel mondiale costruttori, mentre le due scuderie sono impegnate in una serrata battaglia per il quarto posto posto quest’anno.

Grazie a questi due punti segnati questo sabato, il distacco tra McLaren (quinta) e Alpine (quarta) è di soli cinque punti prima dell’inizio del Gran Premio del Brasile che si svolgerà questa domenica a Interlagos, e mentre i due alpini Esteban Ocon e Fernando Alonso partirà rispettivamente dal diciassettesimo e diciottesimo posto sulla griglia di partenza.

“La missione è compiuta. » ha accolto Andreas Seidl, direttore della McLaren, questo sabato sera dopo l’arrivo della gara Sprint.

“Avevamo due gol oggi in Brasile: con Lando volevamo assicurarci di avere la migliore posizione finale dietro le prime tre squadre. Sono significativamente più veloci di noi e in questo momento non possiamo fare altro che assicurarci di essere davanti a tutti. »

“Per Daniele [qui a terminé onzième], volevamo solo andare avanti per iniziare il Gran Premio di San Paolo domani in una posizione migliore. Grazie al buon lavoro dei piloti e di tutta la squadra, abbiamo raggiunto entrambi i gol, segnato due punti con Lando, e siamo quindi soddisfatti del risultato di oggi. »

La situazione è molto tesa per il team Alpine, che questa domenica sera potrebbe vedere la McLaren recuperare il quarto posto nel campionato costruttori se i suoi due piloti riuscissero a segnare abbastanza punti nel Gran Premio del Brasile.

Cattiva atmosfera all’Alpine

Sul versante alpino, la delusione era d’ordine questo sabato dopo l’arrivo della gara Sprint dove i due piloti Esteban Ocon e Fernando Alonso si sono scontrati e il direttore del team, Otmar Szafnauer, non ha masticato. le sue parole, l’americano credendo che i piloti abbiano semplicemente “deluso la squadra”.

« Siamo impegnati in una lotta serratissima per il quarto posto nel Campionato Costruttori, obiettivo per il quale più di 1.000 persone stanno lavorando instancabilmente. » disse Szafnauer.

« Francamente, Esteban e Fernando devono fare un lavoro migliore per realizzare i fantastici sforzi fatti da tutto il team evitando questo tipo di incidenti in pista e compromettendo il risultato della squadra. »

« Oggi entrambi i piloti hanno deluso la squadra. Mi aspetto di più da loro domani [ce dimanche]. Dovremo fare tutto il possibile per recuperare alcuni punti questo fine settimana. Vogliamo assicurarci di andare ad Abu Dhabi il prossimo fine settimana in una posizione che ci consentirà di raggiungere gli obiettivi stagionali che ci siamo prefissati. »

Ricordiamo che in questa stagione sono rimaste solo due gare [Brésil et Abou Dhabi]. Il distacco tra Alpine e McLaren è di soli cinque punti prima dell’inizio del GP del Brasile.

Classifica Produttori

Squadra Motore Punti
Toro Rosso HRC CAMPIONE
Ferrari Ferrari 497
Mercedes Mercedes 461
Alpino Renault 153
McLaren Mercedes 148
Alfa Romeo Ferrari 53
Aston Martin Mercedes 49
Haas Ferrari 37
Alfa Tauri HRC 35
Williams Mercedes 8

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *