• Home
  • Argentina-Bangladesh: una passione bollywoodiana

Argentina-Bangladesh: una passione bollywoodiana

0 comments

Di fronte a uno schermo gigante, una moltitudine di tifosi guarda Argentina-Polonia su una piazza smaltata di celeste e bianco. All’improvviso risuonò un grido di gioia liberatrice. I gol di Mac Allister e Julian Alvarez hanno appena spinto la squadra di Messi agli ottavi di finale. Esplodono fuochi d’artificio e clacson risuonano per le strade.

Sulle immagini che circolano, mostrando la totale euforia dei tifosi, un dettaglio richiama l’attenzione. È buio quando la partita si è giocata alle 16:00 ora argentina, in piena estate. Siamo a Dhaka, in Bangladesh, e sono le 3 del mattino.

Un fervore inaspettato

Dall’inizio della competizione, sui social network, i video e le foto dei tifosi dell’Albiceleste in questo paese di oltre 160 milioni di abitanti, quattro volte la popolazione dell’Argentina, hanno affascinato. Se a priori i due Paesi distanti 17.000 km non hanno nulla in comune, la passione che il Paese asiatico nutre per l’Argentina sembra sproporzionata.

“Abbiamo iniziato a seguire la squadra nel 1986, quando Diego Armando Maradona vinse il Mondiale in Messico”

Muhammad Sobug, bengalese autore di video virali sui social network

“Non è una novità”spiega al quotidiano sportivo argentino Olè Muhammad Sobug, autore di alcuni dei video diventati virali. “Abbiamo iniziato a seguire la squadra (dall’Argentina, ndr) nel 1986, quando Diego Armando Maradona vinse i Mondiali in Messico. Questo amore per le grandi figure argentine è passato di generazione in generazione e l’apparizione di Messi lo ha amplificato enormemente. Circa 4 milioni di persone sono uscite per celebrare la vittoria contro il Messico.dice da Dacca.

A quattro anni dalla fine della guerra delle Falkland, il 22 giugno 1986, la mano di Dio e il gol di Maradona contro gli inglesi, divenuti i simboli calcistici dell’emancipazione dei paesi del sud dalle potenze coloniali, sono diventati storici fatto che unisce l’Argentina e questa parte del globo precedentemente colonizzata dall’Impero britannico.

Con il progredire della competizione, i fan argentini, commossi dalle loro controparti del Bangladesh, hanno iniziato a chiedere a gran voce che venissero lasciati andare. E ‘fatto. “Grazie per il supporto del nostro team! Sono pazzi quanto noi! », ha pubblicato la Federazione argentina sul resoconto ufficiale della selezione. Nei commenti, i bengalesi pubblicheranno centinaia di foto che illustrano questa passione nel loro Paese.

“È motivo di orgoglio che un paese come il Bangladesh ci sostenga. Cercheremo di dare il massimo”

Lionel Scaloni, allenatore dell’Argentina

“La maglia della selezione trasmette da anni una follia per i colori e la passione dell’Argentina. Prima con Diego e ora con Leo. È motivo di orgoglio che un paese come il Bangladesh ci sostenga. Cercheremo di dare il massimo. Grazie al popolo del Bangladesh”Lo ha detto venerdì dal Qatar anche il Ct dell’Argentina Lionel Scaloni.

Anche l’India è appassionata

La passione per l’Argentina non si ferma ai confini del Bangladesh. Si estende anche a parte dell’India. A Ichapur, vicino a Calcutta, dove si erge anche un’enorme statua di Maradona, impossibile non vedere la “Casa dell’Argentina”, interamente dipinta di celeste e bianco, in mezzo a un qualsiasi quartiere. All’interno, sempre con i colori dell’Argentina, le foto di Maradona e Messi decorano ogni parete. Lì, ogni 24 giugno, compleanno di Lionel Messi, così come per ogni partita giocata dall’Albiceleste, la strada viene tagliata e la musica a tutto volume mentre centinaia di persone si radunano.

Da Buenos Aires i tifosi sono unanimi. Come avevano già fatto nel 2011 per giocare un’amichevole contro la Nigeria, dopo il Mondiale è necessario che Messi e la sua squadra vadano a Dhaka per premiare la follia dei tifosi locali.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}