Arnaud Mela sul rigore per la vittoria sbagliata da Thomas Laranjeira durante il Brive – La Rochelle: “gli abbiamo sbagliato tee”

Sorprendente. O ridicolo. Questa è, più o meno, la situazione che si è giocata intorno al rigore per la vittoria sbagliata da Thomas Laranjeira al 79′ di gioco, questo sabato sera. Riavvolgiamo.

Dietro il tabellone 17-19, il CAB spinge molto per strappare l’ultimo fischio e concedersi così un match point. Questo finalmente arriva a 76’57” con il Sig. Praderie che tende il braccio dopo un errore in un ruck.

Thomas Laranjeira, marcatore designato

Il vantaggio non giova dopo un diagonale e capitan Esteban Abadie indica i pali al 77’34. Capocannoniere numero 1 del club, Thomas Laranjeira viene automaticamente designato mentre Stuart Olding ha appena superato i tre punti, in angolo.

“Strategicamente l’opzione di Thomas era buona, il rigore era sul piede giusto e poi, tante volte, ha fatto la differenza”, ha confidato, a posteriori, Arnaud Mela.
Torniamo a questo rigore con un minuto da giocare.

In panchina si sente una leggera ondata di panico quando si porta il tee. Saïd Hirèche entra in campo per la prima volta prima di tornare in panchina e poi tornare al prato per portarlo a Thomas Laranjeira.

28 secondi persi su 60

Il problema è che il timer di 60 secondi è già iniziato. L’attaccante recupera finalmente la sua famosa t-shirt quando mancano solo… 32 secondi alla fine. Quest’ultimo si prende il tempo di mettere giù lo strumento con cautela per finire per prendere la sua rincorsa a 14 secondi dalla fine del cronometro.

Il resto lo sappiamo con la quinta sconfitta sul cronometro in sei partite allo Stadium. In una conferenza stampa, Arnaud Mela non ha cercato di entrare in contatto quando è stata posta la domanda.

Ricevi la nostra newsletter CAB Match Day via e-mail e trova le informazioni essenziali ed esclusive sul tuo club preferito.

NL {“path”:”mini-registration”,”id”:”MT_Sports_CAB”,”accessCode”:”14212313″,”allowGCS”:”true”,”bodyClass”:”ripo_generic”,”contextLevel”:”KEEP_ALL “,”filterMotsCles”:”1|10|11|14|16|1951|17123″,”gabarit”:”generic”,”hasEssentiel”:”true”,”idArticle”:”4212313″,”idArticlesList”: “4212313”,”idDepartement”:”237″,”idZone”:”11384″,”motsCles”:”1|10|11|14|16|1951|17123″,”premium”:”true”,”pubs “:”banniere_haute|article”,”site”:”MT”,”sousDomain”:”www”,”tagsArticle”:”#CABStaderochelais22″,”urlTitle”:”arnaud-mela-sur-la-penalite-de- la-vittoria-persa-di-thomas-laranjeira-at-brive-la-rochelle-gli-è-stato-portato-la-tee-sbagliata”}

“Sì, abbiamo inserito la maglietta sbagliata. Abbiamo perso tempo prezioso nella routine di Thomas. Quando è tornato, gli è stato detto che avrebbe passato il rigore vincente. Lo avrebbe fatto se lo avessimo messo nelle condizioni giuste. Solo che non siamo stati in grado di farlo”, dice il capo allenatore.

Bisogna rendersi conto della situazione del tutto improbabile… E soprattutto impensabile quando è in gioco la vittoria di un incontro così importante.

Beniamino Mela
Foto: Agnès Gaudin e Canal + screenshot

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *