• Home
  • ASM Clermont – Leicester Tigers: il tuo taccuino

ASM Clermont – Leicester Tigers: il tuo taccuino

0 comments

Febbrile in difesa, l’ASM Clermont ha concesso 5 mete ai Leicester Tigers e soprattutto una seconda sconfitta in Coppa dei Campioni, storica per grandezza del punteggio (29-44), venerdì sera allo stadio Michelin.

Clermont ha preso il brodo, ma c’erano tutte le stesse soddisfazioni, dalla parte asemista. Il principale è la buona prestazione di Baptiste Jauneau, il giovane mediano di mischia (19 anni), che ha cercato costantemente di dettare il ritmo.

Jean-Michel Guillon (presidente dell’Asm), sull’allontanamento di Jono Gibbes: “Una decisione difficile ma necessaria”

Il pubblico della Michelin ha apprezzato facendogli un’ovazione quando è uscito dal campo, quando Sébastien Bézy lo ha sostituito (70esimo). La nostra redazione gli ha dato un buon 7 su 10 e voi siete stati ancora più generosi, dandogli un voto medio di 7,68, di gran lunga il miglior voto del gioco.

Al contrario, il suo compagno di cerniera, Anthony Belleau, si è dovuto accontentare di un basso 3.96, dopo aver faticato molto a riprendersi da un inizio di match catastrofico.

I pilastri in difficoltà

Non è però l’ex Toulonnais ad ottenere il punteggio peggiore, ma un pilastro, il mancino Daniel Bibi Biziwu (3.48), dominato in mischia chiusa dai suoi vis-à-vis. A destra, Rabah Slimani ha tenuto la scossa in corpo a corpo ma ha mostrato troppa discrezione nel gioco, quindi una valutazione leggermente migliore (3,83).

premio ASM Clermont: Baptiste Jauneau si candida di più dopo la sua buona partita contro il Leicester

Ricevi la nostra newsletter ASM Match Day via e-mail e trova informazioni essenziali ed esclusive sulla tua squadra preferita.

{“path”:”mini-inscription”,”id”:”MT_Sports_ASM”,”accessCode”:”14246507″,”allowGCS”:”true”,”bodyClass”:”ripo_generic”,”contextLevel”:”KEEP_ALL “,”filterMotsCles”:”1|11|14|15|6973|17123″,”gabarit”:”generic”,”hasEssentiel”:”true”,”idArticle”:”4246507″,”idArticlesList”:”4246507 “,”idDepartement”:”282″,”idZone”:”30603″,”motsCles”:”1|11|14|15|6973|17123″,”premium”:”false”,”pubs”:”banniere_haute |article|article2|article3″,”site”:”MT”,”sousDomaine”:”www”,”tagsArticle”:”#asm-leicester-2023″,”urlTitle”:”asm-clermont-leicester-tigers- votre-carnet-de-notes”}

Nonostante la sconfitta ei 44 punti subiti, hai attribuito la media alla maggioranza del Clermontois. Sono 8 ad essere stati valutati 5 e più ma lontani dalla nota che hai dato a Jauneau.

Due punti sotto, Paul Jedrasiak, protagonista nella ripresa, ottiene la sua seconda miglior valutazione (5.83), appena davanti a Etienne Fourcade (5.80), coinvolto nella prima meta di Clermont (24°) e autore della seconda (37°).

Le note dei Clermontois:

Daniel Bibi Biziwu: 3.48 (punteggio peggiore)

Etienne Fourcade: 5,80

Rabah Slimani: 3,83

Paolo Jedrasiak: 5,83

Miglia Amatosero : 4,63

Judicaël Cancoriet: 4,13

Alessandro Fisher: 5,04

Fritz Lee: 4,16

Baptiste Jauneau: 7.68 (il miglior punteggio)

Antonino Belleau: 3,96

Alivereti Raka: 5,61

La rabbia di Simone 5,40

Cheikh Tiberghien: 5,01

Delguy Battista: 5,11

Alex Newsome: 4,74

Media squadra: 4,96

Raffaello Rochette

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}