• Home
  • Bono, Bono o entrambi? / Mondiali 2022 / Metà / Francia-Marocco / SOFOOT.com

Bono, Bono o entrambi? / Mondiali 2022 / Metà / Francia-Marocco / SOFOOT.com

0 comments

Si scopre che il portiere del Marocco, che affronterà la Francia questo mercoledì nelle semifinali della Coppa del Mondo, e il frontman della più grande band irlandese di tutti i tempi, gli U2, portano lo stesso nome. L’occasione perfetta per rispolverare un concetto ben noto agli appassionati di Quiz sull’hamburger.


Trova le risposte sotto la foto

Risposte:

1- Uno è nato Yassine Bounou, l’altro è nato Paul David Hewson. Ma ora i due sono chiamati con questo buffo soprannome di quattro lettere.

2- Prima di approdare in Marocco (il paese dei suoi genitori), Yassine Bounou è nato e ha vissuto fino all’età di due anni… in Quebec. Come cosa, Canada non avrà perso tutto in questo Mondiale.

3- Il miglior portiere della Liga nel 2021-2022 è stato però un tifoso di un centrocampista, che fa il periodo di massimo splendore della selezione argentina: Ariel Ortega.

4- Ultimo baluardo del Girona FC poi del Sevilla FC, Bounou ha avuto il tempo di mangiarne un po’, gol del Per soldi. Bono, aveva visto il suo concerto a Buenos Aires, nell’ottobre 2017, ritardato a causa di un decisivo Ecuador-Argentina nella corsa ai Mondiali 2018 e che si è svolto in contemporanea. Risultato, doveva assistere allo spettacolo degli U2, gli spettatori avevano potuto assistere, sui maxischermi, a una superba tripletta di Messi e a una vittoria diAlbiceleste.

5- Bounou ha fatto il suo debutto per il Marocco A il 14 agosto 2013, quando aveva 22 anni. Con la sua band, Bono ha pubblicato l’album Guerra, grazie al quale è diventato una stella planetaria, a 22 anni. CQFD.

6- Bono l’irlandese può essere relativamente pieno di sé, ma questa frase è davvero opera del suo omonimo marocchino, nelle colonne di Giornale di Siviglia.

7- Artista impegnato e descritto come un filantropo, Paul David Hewson è spesso acclamato per le sue azioni politiche umanitarie in tutto il mondo. In fatto di altruismo non è da meno il suo alter ego africano, lui che, ad esempio, ha scelto di consegnare il suo trofeo di migliore in campo all’attaccante Youssef En-Nesyri, dopo la vittoria contro il Portogallo.

8- Il soprannome dei due uomini è anche il nome di una cittadina bretone, un pittoresco porto nel Golfo del Morbihan situato tra Vannes e Carnac.

9- Concerti a Bercy, al Parc des Princes, allo Stade de France e in tutta la Francia per esempio; vittoria al Roazhon Park et foglio pulito in Pierre Mauroy per l’altro.

10- Il 15 luglio 2009, gli U2 sono tornati al Charles-Ehrmann Sports Park di Nizza, per la loro seconda visita nella città della Riviera. Quello stesso anno, Bounou (allora al Wydad Athletic Club) compì 18 anni e l’OGCN lo guardò con gli occhi. Farà delle prove con gli Aiglons, ma il trasferimento non avverrà mai.

11- Sebbene sia nato a Montreal, Yassine Bounou ha genitori di Fez, la terza città più grande del Marocco. Bono ha potuto scoprire la città durante le riprese del filmato di “Magnificent”, durante il quale il suo gruppo si è esibito in mezzo a un riad.

12- Cinque anni da quando Bono e la sua band hanno pubblicato un album in studio. Il custode degli Atlas Lions, lo è chiaramente una delle sensazioni di questo mese di dicembre.

13- Per quanto sia un benefattore, il cantante irlandese viene talvolta criticato la sua capacità di proclamarsi “ambasciatore dei poveri” e del continente africano. Bounou non si considera un salvatore. Ma lo è davvero.

14- Yassine Bounou ha rilanciato il C3 con il Siviglia. Bono, ha preso parte a Euro 2021 interpretando l’inno della competizione, in caratterizzato con il suo chitarrista The Edge e il DJ Martin Garrix. Un modo per far esistere l’Irlanda a livello internazionale.

15- « Non ho ancora trovato quello che cerco » , canta Bono. Arrivando in Qatar, Yassine Bounou puntava a ottenere due cose: fare meglio rispetto al 2018 (era in panchina) e “realizzare qualcosa di grande” . Missione già compiuto.

Di Jeremy Barone

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}