• Home
  • Boston domina Milwaukee e consolida la sua posizione di leader in Oriente

Boston domina Milwaukee e consolida la sua posizione di leader in Oriente

0 comments

Era il shock di questo giorno di Natale (e per inciso il remake degli ultimi playoff), visto che ha messo l’una contro l’altra le due migliori squadre del campionato e le due favorite per il titolo di MVP 2023.

Alla fine, si è girato a vantaggio del Celti che, davanti al proprio pubblico, ha realizzato il Soldi nel tempo, e soprattutto nel secondo tempo (139-118). Il tutto guidato da un eccellente Jayson Tatum (41 punti, 7 rimbalzi, 5 assist, 3 recuperi), vincitore del suo duello con Giannis Antetokounmpo (27 punti, 9 rimbalzi).

Con questa sconfitta, dichiaratamente concessa senza Khris Middleton, Milwaukee perde per la terza volta consecutiva, mentre Boston rimane al vertice della Eastern Conference e ottiene la sua seconda vittoria consecutiva.

COSA DEVI RICORDARE

Il messaggio di Jayson Tatum a Giannis Antetokounmpo. Considerato il favorito per il titolo di MVP 2023, appena davanti alla sua controparte dei Bucks, l’esterno dei Celtics non ha perso l’occasione di calare una prestazione XXL ed essere l’uomo della serata, in un grande evento. tu e la storia per segnare gli animi degli elettori. Ricorderemo così che fu il primo di quelli che aiutarono Boston a prendere il controllo nel primo tempo. Soprattutto “Jay” è colui che ha permesso ai C di fare la differenza dopo l’intervallo, grazie ai suoi 20 punti segnati solo nel terzo quarto! Hai detto capo?

L’attacco di Boston è di nuovo alimentato. Avevano avuto alcune ultime uscite complicate, ma ora i giocatori dei Celtics sembrano aver ritrovato le loro sensazioni offensive. La prova è: questi 139 punti piantati nella seconda difesa più efficace del paese. Senza dimenticare questa bella percentuale di successo del 49% a 3 punti, per 19 canestri premiati, accompagnati da 29 assist (e 12 palloni persi), con anche 54 punti segnati in vernice (a 40) e 22 punti segnati da una sconfitta di proiettile. Tante le statistiche che confermano che i Bucks hanno vissuto un calvario di fronte alle offensive dei C, maestri del loro game plan.

TOP/FLOP

Jaylen Brown. Sempre più cancellato e nell’ombra, viste le prestazioni di Jayson Tatum, l’altro All-Star dei Celtics è comunque un elemento chiave per il successo della sua squadra. Autore di 29 punti, quasi senza farsi notare, si è distinto soprattutto nel quarto quarto, dove ha piantato 13 unità (di cui 10 di fila), per impedire ogni tentativo di rimonta dei Bucks. Luogotenente perfetto di Tatum, Brown è stato ancora una volta presente in una grande partita, mentre anche Derrick White, Grant Williams e Al Horford hanno brillato per serie consecutive sul lato di Boston.

Il duo Lopez/Connaughton. Prezioso giocatori di ruolo dei Bucks, Brook Lopez (16 punti) e Pat Connaughton (15 punti) sono stati sicuramente i due giocatori di Milwaukee meno deludenti. Abili (7/8 nei tiri e da 1/2 a 3 punti per uno, 5/9 nei tiri e 4/7 a 3 punti per l’altro), hanno saputo sfruttare bene le poche munizioni lasciate da Giannis Antetokounmpo o Jrue Holiday, a livello offensivo. Anche pieni di voglia in difesa, ma alla fine impotenti nonostante tutti i loro sforzi, il perno e il terzino hanno così offerto una partita completa, con uno stile tutto loro.

Giannis Antetokounmpo. Un pelo sotto i suoi standard per la stagione, il “Freak greco” è mancato oggi. Ben contenuto dalla difesa dei Celtics, che ha cercato di tenerlo lontano dal paint, ha faticato a essere efficace al tiro (9/22, compreso 1/5 da 3 punti…), compensando come poteva la sua goffaggine andando avanti la linea (8/12 in lanci). Tutto sommato, quindi, è una partita mista dal doppio MVP, certo pieno di coraggio ma sconfitto. E, come se non bastasse: si è ritrovato dalla parte sbagliata della foto, al momento dell’enorme manifesto della serata firmata Jayson Tatum, prima della pausa…

IL SEGUENTE

Boston (24-10) : ricevimento di Houston, nella notte da martedì a mercoledì (01:30).

Milwaukee (22-11) : viaggio a Chicago, nella notte da mercoledì a giovedì (02:00).

Boston / 139 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
J.Tatum 36 14/22 3/7 10/10 0 7 7 5 3 3 1 0 +18 41 47
R. Horford 30 4/7 3/6 0/0 0 4 4 1 1 0 0 0 +7 11 13
M. Intelligente 30 2/4 0/0 2/2 1 2 3 8 0 1 1 0 +15 6 15
D. Bianco 30 4/6 2/3 2/3 0 3 3 5 2 1 1 0 +20 12 17
J. Marrone 37 19/11 5/9 2/6 0 5 5 4 3 1 4 0 +11 29 23
B. Grifone 6 1/3 0/1 0/0 0 0 0 0 1 1 0 0 -5 2 1
G.Williams 26 3/6 3/5 2/2 2 4 6 3 4 2 0 0 +20 11 19
S.Hauser 7 2/4 2/4 0/0 0 2 2 1 0 0 0 0 +3 6 7
L. Cornet 4 1/1 0/0 0/0 0 1 1 0 0 0 0 0 +2 2 3
R.Williams III 14 3/4 0/0 0/0 2 0 2 0 3 0 1 1 +5 6 7
Signor Brogdon 17 3/7 1/4 2/2 0 2 2 1 1 0 2 0 +7 9 6
P.Pritchard 3 2/2 0/0 0/0 0 0 0 1 0 0 1 0 +2 4 4
50/85 19/39 20/25 5 30 35 29 18 9 11 1 139 162
Milwaukee / 118 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
G. Antetokounmpo 35 9/22 1/5 8/12 1 8 9 3 3 0 3 0 -27 27 19
B.López 32 7/8 1/2 1/2 3 2 5 1 1 1 2 1 -3 16 20
J. Vacanza 37 8/14 3/6 4/4 1 5 6 7 3 2 3 0 -19 23 29
P.Connaughton 30 5/9 4/7 1/2 0 4 4 3 1 1 0 0 -6 15 18
G Allen 29 3/7 0/3 2/2 1 2 3 1 1 1 2 0 -17 8 7
S.Mamukelashvili 4 0/2 0/1 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 -2 0 -2
B. Portis 23 2/4 0/1 0/0 1 8 9 1 2 0 1 0 -6 4 11
J Carter 13 3/5 1/1 0/0 1 0 1 3 1 1 1 0 -3 7 9
W. Matteo 15 0/2 0/2 2/2 0 0 0 3 2 1 0 0 -8 2 4
J. Ingles 19 3/8 2/6 3/3 0 2 2 0 2 1 3 0 -12 11 6
Signor Beauchamp 4 2/3 1/2 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 -2 5 4
42/84 13/36 21/27 8 31 39 22 16 8 15 1 118 125

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}