• Home
  • Ciclismo: Le Mag – Lavenu: “Cosnefroy voleva fare come Pogacar e Alaphilippe”

Ciclismo: Le Mag – Lavenu: “Cosnefroy voleva fare come Pogacar e Alaphilippe”

0 comments

Speriamo di ottenere una vittoria abbastanza velocemente, sappiamo che è un po’ più rilassante vincere all’inizio della stagione. È stato così nel 2021 con il successo di Aurélien Paret-Peintre nel Gran Premio di ciclismo La Marseillaise.“Ecco il desiderio di Vincenzo Lavenu. Chiesto al microfono di Notizie sul ciclismoin occasione della giornata di “presentazione” della sua squadra, a Parigi, questo lunedì, il direttore generale diSquadra Citroen AG2R in particolare ha espresso il desiderio di segnare velocemente nel 2023, solo per non rivivere lo scenario dello scorso anno, quando il team francese del World Tour aveva aspettato fino a marzo per alzare le braccia. Gli obiettivi della sua formazione per la stagione 2023, le classiche delle Fiandre, il futuro del suo leader Benoit CosnefroyVincenzo Lavenu non ha eluso alcun argomento!

Video – ITW/Le Mag – Vincent Lavenu al microfono di Cyclism’Actu!

“Benoît Cosnefroy voleva fare come Alaphilippe, Pogacar…”

29 corridori compongono la squadra 2023 e provengono da 8 nazioni. Corto, Bruno AngoliAmministratore Delegato di AG2R LA MONDIALE, Vincent CobeeCEO di CITROËN e Vincenzo LavenuDirettore Generale della squadra ciclistica, ha svelato oggi la composizione dell’AG2R CITROËN TEAM 2023. Alla presenza di Benoit Cosnefroy, Aurélien Paret-Pittore, Bastien Tronchon et Greg Van Avermaet, hanno presentato le ambizioni della squadra per questa nuova stagione che sarà posta sotto il segno del collettivo, della gioventù e dello spirito combattivo. “Benoît Cosnefroy sulle Flandriennes? È un po’ come questa nuova generazione in cui non ci sono più stereotipi, Spiegare Vincenzo Lavenu. D’ora in poi vedremo Tadej Pogacar, Julian Alaphilippe o altri corridori in grado di giocare su tutti i terreni. Benoît ha voluto fare come loro, provando l’avventura e ha qualità che gli permetteranno di brillare se avrà una grande giornata. Anche se non ha esperienza di Flandriennes, sarà accompagnato da Greg Van Avermaet, Oliver Naesen e altri. Abbiamo una squadra che conosce le strade e può accompagnare Benoît“, Spiegare Vincenzo Lavenu che ha parlato anche del futuro del suo leader, al termine del contratto con Squadra Citroen AG2R alla fine della stagione 2023”.Questo è il destino di tutte le squadre che hanno piloti alla fine del contratto, ma AG2R Citroën ha argomenti per poter mantenere Benoît Cosnefroy“, conclude.

I 29 piloti del team AG2R Citroën nel 2023:

Alex Baudin

Clement Berthet

Franck Bonnamour

Geoffrey Bouchard

Mikaël Cherel

Benoit Cosnefroy

Stan Dewulf

Felice Gallo

Pierre Gautherat

Dorian Godon

Jaako Hanninen

Paolo Lapeira

Lorenzo Naesen

Oliver Naesen

Ben O’Connor

Aurélien Paret-Pittore

Valentin Paret-Pittore

Nan Peters

Nicolas Prodhomme

Antoine Raugel

Valentin Retailleau

Marc Sarreau

Michael Schar

Damien Toze

Bastien Tronchon

Greg Van Avermaet

Andrea Vendramé

Clemente Venturini

Larry Warbasse.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}