• Home
  • Ciclismo: Strada – Pineau, B&B Hotels-KTM, fiasco, debiti… Indagato Ouest-France

Ciclismo: Strada – Pineau, B&B Hotels-KTM, fiasco, debiti… Indagato Ouest-France

0 comments

B&B Hotel-KTM o la storia di un fiasco che segnerà una pietra miliare nel ciclismo francese. Lo scorso dicembre la squadra bretone, nata nel 2018, è scomparsa dai plotoni in seguito ai problemi incontrati dal direttore generale Girolamo Pineau e la sua squadra. L’epilogo di una storia finita così in sanguinaccio tra l’eccessiva ambizione di un boss che voleva attirare tanti big (Mark Cavendish, Cees Bol, Alexander Kristoff…) e la realtà economica del ciclismo francese. Ora sappiamo qualcosa in più sulla fine di questa avventura. In un’ottima inchiesta che uscirà in tre puntate, il quotidiano Francia occidentale ha rivisto i momenti chiave di questa caduta in avanti che ne ha segnatamente portati diversi Uomini in vetro andare in pensione.

Video – ITW – Xavier Jan, presidente della LNC: “Il caso del B&B…”

“B&B Hotels-KTM è la storia del paziente che non vuoi staccare dalla spina”

B&B Hotels-KTM è la storia del paziente che non vuoi staccare dalla spina. O quella del treno lanciato a tutta velocità, che non ha più freni e finisce contro il muro“, riassume un caro amico del team, anonimo, a Francia occidentale. Nella sua inchiesta, il quotidiano regionale torna agli ultimi mesi della formazione continentale francese che ha partecipato in particolare a tre Giro di Francia (2020, 2021 e 2022) e che ha visto passare molti leader del gruppo tricolore: Bryan Coquard, Pietro Rolando, Quentin Pacher, Franck Bonnamour, Cirillo Gautier, Axel Laurance

A diversi corridori sono stati promessi bonus che non sono mai stati pagati!

Il nuovo progetto su larga scala, con la città di Parigi a sostegno e l’arrivo di uno sponsor XXL: tutto è rivisto da Francia occidentaleiniziare con la genesi di questo ingranaggio infernale. Bisogna quindi tornare al gennaio 2022 e ad un incontro tra Girolamo Pineau et Didier Quillot, ex direttore generale esecutivo della Professional Football League (LFP). I due uomini erano collegati da una conoscenza comune: Massimo Ray, finanziere del Morbihannais, presidente del Voc e azionista del club di Troyes. Sarebbe dal momento che il manager di B&B Hotel-KTM avrebbe voluto costruire un po’ più ambizioso per la sua squadra che si è sempre evoluta a livello continentale.

Nella sua inchiesta il quotidiano regionale – che afferma di aver contattato Girolamo Pineauma quest’ultimo non ha risposto al sollecitazioni – rivela anche che diversi corridori di B&B Hotel-KTMsono stati promessi bonus che non sono mai stati pagati. Uno di loro sta ancora aspettando i 25mila euro che Pineau gli aveva promesso oralmente. Un altro non avrebbe mai visto il 30% del suo stipendio che doveva incassare in diritti d’immagine“. Diverse aziende anche in Occidente stanno reclamando il dovuto… Francia occidentale assicura anche che le difficoltà economiche sono iniziate nel 2020: “Ddalla partenza del co-sponsor Vital Concept, nel 2020, la squadra ciclistica con un budget di 8 milioni di euro ha dovuto affrontare gravi difficoltà finanziarie. Sono assunti ogni anno da PCE (Pineau Cycling Evolution, la SAS che gestisce la squadra)il cui presidente è Patrice Etienne, CEO di Vital-Concept (società di vendita di attrezzature agricole con sede a Loudéac)rimase a capo del consiglio di amministrazione della struttura.Insomma, un fiasco monumentale che sarà una pietra miliare del ciclismo francese.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}