Ciclocross – CDM – La passe de 2 pour Sweeck à Beekse Bergen, Iserbyt 5th

Il 5° round di il Coppa del Mondo di Ciclocross 2022-2023 a Beekse Bergen (Paesi Bassi) è stato teatro di una lotta intensa ed emozionante tra i quattro uomini forti di questo inizio di stagione: Laurens Sweeck (Crelan – Fristads), Cioè, Iserbyt – fare molta strada dopo un inizio difficile – Michael Vanthourenhout (Salse Pauwels – Bingoal) et Stivale dei capelli (Baloise Trek Lions), a cui va aggiunto Joris Nieuwenhuis (Leoni di Baloise Trek). Questi cinque piloti non hanno potuto decidere tra di loro al termine degli otto giri del circuito, ed è stato finalmente in volata che il belga Laurens Sweeck è venuto a cercare il suo terzo successo consecutivo della stagione con tutte le sue forze – dopo Maasmechelen et le Croce di mercato annuale ! L’uomo in forma del momento è avanti van der Haar et Vanthourenhoutperche’Iserby finito solo 5°. Un risultato che permette Bello (162 pts) per tornare a 4 piccole unitàIserby (166 pt) in classifica generale! La stagione si preannuncia eccitante come certo Tom Pidcock (INEOS-Grenadiers) tornerà in gara la prossima settimana.

Video – Laurens Sweeck, il suo terzo successo consecutivo della stagione!

Van der Haar, Sweeck et Vanthourenhout s’échappent, Iserbyt en difficile

Su un circuito tortuoso e tecnico, con passaggi difficili nel bosco e tratti nella sabbia, la partenza e il posizionamento sono importanti. Lars van der Haar mette sotto pressione molto velocemente e fa il primo giro in testa, in compagnia di Laurens Sweeck e il campione d’Europa Michael Vanthourenhout. Cioè, Iserbyt in compenso è partito meno bene ed è già a 13″. In attacco, caduta dello svizzero Kevin Kuhn provoca una rottura nel gruppo di testa, van der Haar et Bello usalo per scappare! Sentendo il pericolo, Vanthourenhout fa rapidamente lo sforzo di ricongiungersi a questo trio reale. Al 2° passaggio oltre la linea, questi tre uomini forti hanno 9″ in più Mostra Vandebosche (Alpecin-Deceuninck), che guida un branco in fila indiana. Iserby punto a 15″.

Il trio ha temporeggiato un po’ nel 3° round e ha collaborato. Joris Nieuwenhuis (Baloise Trek Lions) ha colto l’occasione per tornare in testa al 4° giro dopo essere uscito dal gruppo di inseguitori. A metà percorso questo quartetto ha poco più di 10″ sui primi inseguitori. Iserby è ancora indietro e naviga al 15° posto, a 23″. Ma al 5° giro il leader assoluto riprende la ciliegina e lancia la sua operazione di recupero. Ritorna prima all’inseguimento, lascia cadere tutti e si avvicina ad alta velocità al quartetto in testa , che sembrava non essere a tutta velocità, ha cancellato i suoi 20″ di ritardo in appena un giro e ha fatto il bivio al 6° giro! Quindi ora abbiamo 5 corridori che possono giocare per la vittoria.

Iserbyt torna in testa, Sweeck vince lo sprint al potere a 5!

Purtroppo per Iserby, un errore in una virata lo fa cadere leggermente subito dopo essere entrato. Si ritrova a caccia di nuovo a 5″. Bello ha colto l’occasione per attaccare al penultimo giro del circuito. Il 2° assoluto sembra forte e prende metro dopo metro. Dietro di lui, Vanthourenhout resiste il più possibile, ma il quintetto principale esplode a poco a poco. Lo sforzo è intenso ma Bello ha bisogno di respirare. Vanthourenhout et van der Haar ritorno, ed è quindi un terzetto a passare in vantaggio quando suona la campanella dell’ultimo giro. Iserby mancano solo pochi secondi, resta tutto da fare! Successivamente avviene un raggruppamento generale, nessuno riesce a fare la differenza prima dell’ultimo rettilineo. Lanciando lo sprint da lontano, Bello si impone con tutta la sua forza e conquista il suo 2° successo consecutivo! Van der Haar è 2°, Vanthourenhout 3e, Iserby 5e.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *