• Home
  • COLLOQUIO. Stade Toulousain: “Sono felice e appagato” afferma Ange Capuozzo, prima dell’esordio in Coppa dei Campioni

COLLOQUIO. Stade Toulousain: “Sono felice e appagato” afferma Ange Capuozzo, prima dell’esordio in Coppa dei Campioni

0 comments

l’essenziale
Dopo un inizio di stagione che considera “positivo”, la trequarti del Tolosa scoprirà ora la Coppa dei Campioni questo fine settimana, con una pericolosa trasferta a Limerick per sfidare il Munster, domenica alle 16:15

La Coppa dei Campioni è una competizione che scoprirai. Immaginiamo una forma di eccitazione.

Certo, c’è una forma di eccitazione che ho avuto quando ho scoperto la Top 14, le partite internazionali e da qualche parte, queste partite di Coppa dei Campioni, sono partite internazionali con un’intensità molto forte. Quindi c’è necessariamente molta eccitazione e apprensione a un livello che non conosciamo.

E sai che per lo Stade Toulousain è una competizione piuttosto speciale…

Sì, c’è una forte storia tra il club e questa competizione. Con tutto il passato che c’è stato, voglio far parte di una pagina di questo club in questa competizione. Quindi spero che inizieremo nel migliore dei modi.

Hai sentito dall’inizio della settimana che il club stava entrando in modalità europea?

Sì totalmente. Dal fischio finale contro il Perpignan, dove avevamo davvero la testa in Top 14, abbiamo capito che dovevamo recuperare, che dovevamo semplicemente entrare in modalità Munster. È un’atmosfera generale che sentiamo all’interno del club sotto forma dei nostri allenamenti, dei nostri incontri. La parola d’ordine è chiara, si va ad un livello superiore in termini di preparazione. Lo senti molto velocemente.

A volte, le partite di Coppa dei Campioni sono più vivaci, c’è meno battaglia nei rucks…

In tutta onestà, può essere vero, ma in ogni caso domenica non ci sarà a Munster. Perché giochiamo contro una squadra che è una delle migliori in questo settore. Sarà una battaglia di rucks, una grande lotta e dopo, se ci possono essere alcuni voli, sarò il più felice.

Ci sono stati negli ultimi due anni in cui lo Stadium ha vinto al Thomond Park.

Non importa come voglio dirlo. Abbiamo un obiettivo di vittoria. Successivamente, risponderemo a ciò che deve essere risposto a terra all’ora M. a seconda delle condizioni meteorologiche, anche a seconda di ciò che ci offre la squadra di fronte. Penso anche che abbiamo una squadra in grado di adattarsi. Faremo in modo che funzioni bene.

Durante questi incontri, troviamo di fronte agli internazionali, il livello dei requisiti aumenta?

Inevitabilmente giochiamo contro squadre stagionate a livello internazionale, giochiamo anche contro una squadra che ha un passato con il Tolosa quindi inevitabilmente avrà quell’anima in più per fare di tutto per batterci.

Personalmente, cosa ricordi del tuo tour autunnale?

Grandi momenti che mi fanno assaporare ancora di più questo periodo. Dopo, siamo al D+14 di questo periodo internazionale e l’ho completamente digerito. La mia mente è giusta per la Coppa dei Campioni e devo farlo.

Senza bilanci, come ti senti dopo quattro mesi allo Stadium?

Sono realizzato, felice. Nei momenti migliori come in quelli difficili. Sono molto felice perché sento che sto progredendo. Sento anche di aver raggiunto un nuovo livello nella mia preparazione e sto scoprendo con questo gruppo, che è di un livello eccezionale, un nuovo modo di lavorare, un nuovo modo di vedere il rugby. E dopo quattro stagioni professionali, mi fa sentire bene anche scoprire questo dietro le quinte. È solo positivo per me per quattro mesi.

Hai detto che eri venuto per sfidare te stesso, non sei deluso…

Sì, sfidami necessariamente all’interno del club e sfidami anche con ciò che viene proposto di fronte. Ogni settimana è una grande battaglia nella Top 14. Abbiamo un programma completamente diverso dalla Pro D2 in cui ogni cinque settimane abbiamo un fine settimana libero. Il ritmo è completamente diverso. In effetti non sono deluso dalla sfida che ha mantenuto le sue promesse.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}