• Home
  • Da quanto tempo è fuori Sadio Mané? Riuscirà a tornare prima della fine del Mondiale?

Da quanto tempo è fuori Sadio Mané? Riuscirà a tornare prima della fine del Mondiale?

0 comments

La stella senegalese infortunata Sadio Mané sarà in grado di affrontare l’Inghilterra ai Mondiali del 2022? Per quanto tempo mancherà Mane, giocatore del Bayern Monaco? Chi sono i protagonisti del Senegal senza Mané? Il Senegal si è qualificato per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo in Qatar battendo l’Ecuador e finendo secondo nel Gruppo A. Domenica 4 dicembre affronterà l’Inghilterra, vincitrice del Gruppo B, negli ottavi di finale.

Il Senegal si è qualificato per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo 2022, dove affronterà l’Inghilterra. I campioni della Coppa d’Africa si sono qualificati per il secondo posto nel Gruppo A, dietro l’Olanda, e si sono qualificati per la fase a eliminazione diretta con una vittoria per 2-1 sull’Ecuador.

Il Senegal ha raggiunto gli ottavi di finale senza il fuoriclasse Sadio Mané. Il giocatore del Bayern Monaco Mane si è infortunato nella penultima giornata di Bundesliga prima della pausa dei Mondiali.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’infortunio di Mane, incluso quanto tempo starà fuori e le possibilità del Senegal di andare oltre in Qatar senza di lui…

MANE GIOCERA’ CONTRO L’INGHILTERRA AI MONDIALI?

Mané non sarà disponibile per affrontare l’Inghilterra negli ottavi di domenica 4 dicembre. È stato incluso nella rosa del Senegal per la Coppa del Mondo nonostante il suo infortunio e si sperava che potesse giocare a un certo punto del torneo. Tuttavia, le scansioni hanno mostrato che non sarebbe stato in grado di competere in Qatar.

PER QUANTO TEMPO SARÀ FERITO IL MANE?

La data del ritorno di Mane non è ancora chiara. Ha subito un intervento chirurgico e cercherà di recuperare per essere disponibile per la prossima partita del Bayern contro l’RB Lipsia il 20 gennaio.

“Sadio Mané è stato operato con successo a Innsbruck dal professor Christian Fink e dal dottor Andy Williams di Londra giovedì sera”Lo ha detto il Bayern in una dichiarazione in vista della Coppa del Mondo.

“Durante l’operazione gli è stato riattaccato un tendine alla testa del perone destro. L’attaccante dell’FC Bayern non sarà quindi più disponibile per giocare con il Senegal ai Mondiali e inizierà la sua riabilitazione a Monaco nei prossimi giorni.

QUAL È LA LESIONE DI MANE?

L’ex attaccante del Liverpool Mane si è infortunato al perone destro nella vittoria per 6-1 del Bayern sul Werder Bremen in Bundesliga.

Il Bayern ha detto in una dichiarazione dopo l’operazione che “Un tendine è stato riattaccato alla testa del suo perone destro.” Mane ha segnato 11 gol e fornito quattro assist per il Bayern in questa stagione.

CHI SONO I MIGLIORI GIOCATORI DEL SENEGAL CON MANE INFERITI ALLA COPPA DEL MONDO?

Mane è stato un giocatore chiave per il Senegal. È arrivato secondo al Pallone d’Oro 2022 dietro a Karim Benzema (Real Madrid) e ha segnato rigori vincenti ai rigori per aiutare il Senegal a vincere la Coppa d’Africa a febbraio e qualificarsi per la Coppa FIFA. mondo con una vittoria agli spareggi contro l’Egitto.

Moussa Ndiaye dell’Anderlecht è stato convocato dopo l’infortunio di Mane, ma il 20enne deve ancora scendere in campo. L’allenatore Aliou Cissé ha cambiato la composizione dell’attacco nelle tre partite del girone.

Krepin Diatta del Monaco ha iniziato contro l’Olanda, con il Senegal che ha cercato di smussare gli avversari che hanno funzionato fino a quando non hanno subito due gol nel finale.

Diatta è stato poi escluso contro il Qatar e Ismaila Sarr del Watford è passato da sinistra a destra, con gli attaccanti Boulaye Dia e Famara Diedhiou in attacco.

Nella vittoria decisiva contro l’Ecuador (2-1), Cissé è riuscito a fare un altro cambio, con Diatta e Diedhiou entrambi fuori e il 22enne attaccante dello Sheffield United Iliman Ndiaye titolare.

Gli obiettivi del Senegal sono stati divisi finora. Sarr, Dia, Diedhiou, Bamba Diang e il capitano Kalidou Koulibaly hanno tutti segnato. Koulibaly ha elogiato l’unità del Senegal dopo la vittoria sull’Ecuador.

“Due terzi del mondo probabilmente pensavano che non saremmo passati il ​​turno dopo l’infortunio di Sadio, ma siamo una famiglia, una squadra ben oliata”. ha dichiarato.

“C’è un sogno andare oltre i quarti di finale. Continuiamo a crederci, vogliamo raccontare la storia del calcio senegalese. La prossima partita sarà difficile, come tutte le partite. Ma la squadra che giocherà contro di noi sarà un po’ spaventata. Possono vedere che abbiamo molto talento, che possiamo fare cose buone”.



About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}