F1: Hamilton rilascia un clamoroso annuncio sul suo futuro e avverte Verstappen

Formula 1

F1: Hamilton rilascia un clamoroso annuncio sul suo futuro e avverte Verstappen

Pubblicato il 4 novembre 2022 alle 22:35

Titolare di un Master in diritto internazionale, ho capito al termine del mio percorso universitario che era importante evolvere in un campo che apprezziamo. In una notte ho deciso di mettere fine al sogno dei miei genitori, che vedevano in me un futuro avvocato, di vivere della mia passione: lo sport. Da allora mi occupo di mercato e notizie sportive, cercando di informare al meglio i lettori.

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton non ha ancora intenzione di dimettersi e ritirarsi. Durante un’intervista rilasciata a margine del Gran Premio del Messico, il britannico ha chiarito il suo futuro e ha colto l’occasione per lanciare un messaggio alla competizione, in particolare a Max Verstappen, doppio campione del mondo in carica.

Il verdetto è in. Prima della fine della stagione, Max Verstappen ha vinto il suo secondo titolo mondiale Formula 1. Sette volte titolato, Lewis Hamilton è solo al quinto posto nella classifica piloti, alle spalle del compagno Giorgio Russel. A 37 anni il britannico è lontano dal suo miglior livello, la sua monoposto non era al livello di quella architettata da Toro Rosso. Ultimamente, Hamilton ha lasciato intendere che il Formula 1 non era più necessariamente la sua priorità. Si è diversificato, impegnandosi in diversi progetti, umanitari o sociali.

“La mia priorità è il mio lavoro all’interno del team”

Ma a margine di Gran Premio del Messico, Lewis Hamilton ha confermato che il Formula 1 era la sua priorità. “ Non è che gli altri progetti siano meno importanti, ma la mia priorità è il mio lavoro all’interno del team. Durante un weekend di gara, ci sono sempre momenti per lavorare sulla Missione 44, ad esempio. Sono ancora in grado di guidare la nave. Ho un grande gruppo di persone che se ne prendono cura, fanno quello che chiedo loro e vanno nella giusta direzione. So come ci si sente ad essere saturati e non voglio che si arrivi a questo, si tratta di trovare il giusto equilibrio ha confidato il sette volte campione del mondo.

“La F1 è come il mio bambino”

Lewis Hamilton ha parlato dei tanti sacrifici che deve fare per rimanere competitivo. ” Devo dire di no a tante cose. Ogni giorno mi vengono poste cose diverse e devo essere in grado di respingere e dire di no. Se so che è qualcosa che influenzerà il mio allenamento o potrebbe influenzare il modo in cui va il mio fine settimana, è un grande no. Lo stesso vale con gli amici e le relazioni in generale. Devo rimanere concentrato. Al momento non ho una relazione e non ho figli. La F1 è come il mio bambino, proprio come la Missione 44. Queste sono le cose a cui tengo e in cui cerco di mettere energia sbottò, prima di decidere sulle sue ambizioni.

“Non vedo l’ora di vincere un nuovo campionato”

Lottando in questa stagione Hamilton inviato un messaggio a Max Verstappen. « Se avessimo avuto una stagione come l’anno scorso, e fossimo stati in prima fila per tutto il tempo, chissà dove sarei adesso? È un processo molto interessante e sono grato di farne parte. Non vedo l’ora di tornare al successo, di vincere un nuovo campionato. Darà valore a tutti quei momenti difficili”. ha detto il britannico nelle osservazioni riportate da Nextgen-Auto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *