Formula 1 | Abu Dhabi, EL1: dominano Hamilton e Mercedes F1

Abu Dhabi, EL1: Hamilton e Mercedes

L’ultimo weekend di Gran Premio della stagione è iniziato con le Prove Libere 1 del Gran Premio di Abu Dhabi. È stato ovviamente in condizioni meteorologiche molto lusinghiere nell’emirato che si è svolta questa sessione.

Per Sebastian Vettel, questo è l’inizio del suo ultimo Gran Premio poiché si ritirerà alla fine del fine settimana. Nicholas Latifi, Daniel Ricciardo e Mick Schumacher non ci saranno il prossimo anno e potrebbe essere anche per loro l’ultimo ballo in F1.

Le squadre hanno portato alcune ultime piccole novità per questo ultimo Gran Premio. Così, la McLaren ha testato un nuovo design del pavimento, e questo è anche il caso della Ferrari, che ha apportato alcune piccole modifiche al proprio.

C’erano solo 12 detentori durante questa prima sessione del fine settimana. Liam Lawson è subentrato a Max Verstappen alla Red Bull e Robert Shwartzman ha sostituito Carlos Sainz alla Ferrari. Sul versante Alpine F1, Jack Doohan ha preso il posto di Fernando Alonso, mentre Pato O’Ward ha guidato al posto di Lando Norris alla McLaren.

All’Aston Martin F1, Felipe Drugovich ha preso il posto di Lance Stroll, e alla Williams, il probabile futuro detentore ovvero Logan Sargeant ha guidato la vettura di Latifi. Pietro Fittipaldi ha guidato per la Haas F1 sulla monoposto di Mick Schumacher, e Robert Kubica ha preso il posto di Guanyu Zhou all’Alfa Romeo F1.

Una tranquilla sessione EL1 allo Yas Marina Circuit

Sergio Pérez è stato il primo a segnare il tempo di riferimento di 1’28″926, battuto da Charles Leclerc con il tempo di 1’28″724. Lawson ha ottenuto il secondo posto con gomme dure e Alex Albon terzo con gomme medie.

Pérez ha poi migliorato il giro veloce a 1’28″159, ma Leclerc ha risposto in 1’27″917. I due uomini, che questo fine settimana si contendono il titolo onorifico di vicecampione del mondo, hanno continuato a scambiarsi il miglior tempo, e il messicano ha avuto l’ultima parola di questo inizio di sessione in 1’27″853.

O’Ward ha subito un danno al primo giro con la MCL36 ed è dovuto rientrare ai box. Fortunatamente, è sceso rapidamente in pista per sfruttare i suoi primi EL1 in Formula 1.

Lawson ha riconquistato la terza posizione ma, al rientro ai box, ha mancato di poco il suo box situato all’inizio della pit lane e ha dovuto essere manovrato dai suoi meccanici: “Scusa, sono abituato ad andare oltre”ha detto in riferimento ai suoi precedenti processi con AlphaTauri.

Albon ha poi preso il comando in 1’27″840, ma Valtteri Bottas lo ha rapidamente superato in 1’27″655. Anche in questo caso Pérez e Leclerc hanno ripreso la battaglia, il pilota della Red Bull ha siglato un 1’26″967, battuto pochi secondi dopo dal monegasco in 1’26″888.

Lewis Hamilton è uscito con le gomme morbide e ha fatto segnare il miglior tempo in 1’26″633. La Mercedes F1 ha confermato la sua buona forma a fine stagione con George Russell che si è piazzato secondo, a due decimi dal compagno di squadra.

Hamilton ha chiuso la sessione in testa davanti a Russell e Leclerc, poi Pérez e Liam Lawson, efficacissimo per la sua prima uscita con la Red Bull. Vettel è sesto davanti a Shwartzman, anche lui impressionato. Ricciardo, Bottas e Albon completano la top 10 davanti al francese, Pierre Gasly ed Esteban Ocon.

Yuki Tsunoda segue davanti a Kubica, Sargeant, Kevin Magnussen, Fittipaldi, O’Ward, Doohan e Drugovich.

pos. Pilota Macchina Tempi Tour
01 Lewis Hamilton Mercedes W13 1:26.633 21
02 Giorgio Russell Mercedes W13 1:26.853 30
03 Carlo Leclerc Ferrari F1-75 1:26.888 22
04 Sergio Perez Red Bull RBPT RB18 1:26.967 23
05 Liam Lawson Red Bull RBPT RB18 1:27.201 22
06 Sebastian Vettel Aston MartinMercedes AMR22 1:27.268 20
07 Robert Shwartzmann Ferrari F1-75 1:27.429 24
08 Daniele Ricciardo McLaren Mercedes MCL36 1:27.619 21
09 Valtteri Bottas AlfaRomeoFerrariC42 1:27.655 23
10 Alex Albon Williams Mercedes FW44 1:27.840 26
11 Pierre Gasley Alpha Tauri RBPT AT03 1:27.845 28
12 Esteban Ocon Renault alpina A522 1:27.891 27
13 Yuki Tsunoda Alpha Tauri RBPT AT03 1:27.991 28
14 Roberto Kubica AlfaRomeoFerrariC42 1:28.064 22
15 Sergente Logan Williams Mercedes FW44 1:28.098 23
16 Kevin Magnussen HaasFerrari VF-22 1:28.142 20
17 Pietro Fittipaldi HaasFerrari VF-22 1:28.204 26
18 Pato O’Ward McLaren Mercedes MCL36 1:28.350 22
19 Jack Dohan Renault alpina A522 1:28.484 25
20 Filippo Drugovich Aston MartinMercedes AMR22 1:28.672 23

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *