Formula 1 | Abu Dhabi, EL3: Pérez conquista una doppietta della Red Bull

Abu Dhabi, EL3: Perez emmène un (...)

Le Prove Libere 3 del Gran Premio di Abu Dhabi hanno dato vita ad un’ultima preparazione per le qualifiche di questo pomeriggio. Anche se questo si svolgerà sotto un cielo al tramonto, i piloti hanno messo a punto le loro vetture per prestazioni sul giro singolo.

Carlos Sainz è stato il primo a segnare il tempo di 1’27″821 con gomme medie. Il suo compagno di squadra Charles Leclerc lo ha battuto in 1’27″314, ma Sainz ha reagito (1’26″931). George Russell è uscito con le morbide gomma, e il pilota della Mercedes ha fatto segnare 1’26″530, battuto da Lewis Hamilton in 1’26″040.

Leclerc si è portato a 0″055, mentre i piloti Alpine F1 sono risaliti al terzo e quarto posto con gomme medie, rispettivamente a 0″252 e 0″262 da Hamilton. Lando Norris ha dovuto interrompere un tentativo dopo un problema alla temperatura dei freni alla anteriore sinistro, un problema che sembrava riscontrare anche Sebastian Vettel.

Sergio Pérez ha preso il comando in 1’25.861, calzato con gomme medie, e Verstappen si è piazzato terzo. La sessione è stata poi interrotta perché la ruota anteriore destra di Pierre Gasly si è rotta all’uscita della lunga curva che segue il secondo rettilineo del circuito.

Dovevamo andare a prendere i detriti e gli agenti non hanno corso alcun rischio nel farlo. Hamilton è stato indagato per non aver rallentato sotto bandiera rossa e aver superato Norris e Haas. La sessione è stata quindi riavviata.

Il sette volte iridato ha fatto segnare il miglior tempo in 1’25″824 su gomma morbida. Verstappen ha poi montato gomme morbide, come Alex Albon, che ha sorpreso piazzandosi quarto. Verstappen si è portato al comando in 1’25″618, ma è stato subito battuto da Russell in 1’25″395.

Anche Hamilton si è migliorato in 1’25″222, e Pérez lo ha rapidamente superato in 1’24″982. I tempi sul giro non sono cambiati negli ultimi minuti, i piloti hanno effettuato delle staffette leggermente più lunghe.

Pérez ha quindi chiuso in testa davanti a Verstappen e alle Mercedes di Hamilton e Russell. Norris è quinto davanti alle Ferrari di Sainz e Leclerc, poi Daniel Ricciardo, Vettel e Albon.

Gli alpini sono appena fuori dalla top 10 davanti a Yuki Tsunoda, Valtteri Bottas e Gasly, che è riuscito a tornare in pista proprio a fine sessione. Lance Stroll guida i piloti Haas F1, mentre Guanyu Zhou e Nicholas Latifi concludono la classifica.

pos. Pilota Macchina Tempi Tour
01 Sergio Perez Red Bull RBPT RB18 1:24.982 15
02 Max Verstappen Red Bull RBPT RB18 1:25.134 15
03 Lewis Hamilton Mercedes W13 1:25.222 20
04 Giorgio Russell Mercedes W13 1:25.395 15
05 Lando Norris McLaren Mercedes MCL36 1:25.518 16
06 Carlo Sainz Ferrari F1-75 1:25.630 24
07 Carlo Leclerc Ferrari F1-75 1:25.631 23
08 Daniele Ricciardo McLaren Mercedes MCL36 1:25.950 18
09 Sebastian Vettel Aston MartinMercedes AMR22 1:26.012 13
10 Alex Albon Williams Mercedes FW44 1:26.051 16
11 Esteban Ocon Renault alpina A522 1:26.073 17
12 Fernando Alonso Renault alpina A522 1:26.076 18
13 Yuki Tsunoda Alpha Tauri RBPT AT03 1:26.170 19
14 Valtteri Bottas AlfaRomeoFerrariC42 1:26.189 17
15 Pierre Gasley Alpha Tauri RBPT AT03 1:26.239 12
16 Lance Stroll Aston MartinMercedes AMR22 1:26.298 20
17 Kevin Magnussen HaasFerrari VF-22 1:26.356 21
18 Mick Schumacher HaasFerrari VF-22 1:26.473 19
19 GuanyuZhou AlfaRomeoFerrariC42 1:26.482 17
20 Nicola Latifi Williams Mercedes FW44 1:26.646 14

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *