• Home
  • Formula 1 | Resoconto stagione F1 2022

Formula 1 | Resoconto stagione F1 2022

0 comments

Recensione stagione F1 2022 - Pierre (...)

Come ogni anno, Nextgen-Auto fa il punto sulla passata stagione per ogni pilota e ogni team di F1. Quest’anno, per ravvivare le cose, abbiamo deciso di rivelare le valutazioni che abbiamo assegnato a ciascuno dei 20 titolari per la stagione 2022.

I risultati vengono pubblicati in ordine casuale e ogni giorno la classifica cambierà con il riepilogo delle medie di ogni pilota. Al termine della pubblicazione dei 20 report, la classifica della redazione di Nextgen-Auto sarà completa e definitiva.

Dopo due stagioni di grande successo all’AlphaTauri, tra cui una vittoria nel 2020 e un podio nel 2021 con ottime prestazioni, l’anno 2022 è stato uno dei pericoli per Pierre Gasly.

La speranza del francese di mettersi in mostra ancora di più era ovviamente quella di avere un AlphaTauri AT03 molto migliore di quelli degli anni precedenti, ma queste speranze sono state rapidamente deluse. I compromessi tecnici richiesti dalla collaborazione con la Red Bull, infatti, sono stati presto limitanti per il team italiano.

La stagione di Pierre Gasly in dettaglio

Gasly ha comunque iniziato la stagione in modo solido, risultando più veloce di Yuki Tsunoda durante le prime qualifiche. In Bahrain, invece, si è dovuto ritirare per un guasto meccanico, ma è riuscito a chiudere in zona punti a Jeddah con un ottavo posto.

Nono in Australia, ha poi disputato una prima serie di quattro gare senza punti, con un secondo ritiro a Miami nonostante un’ottima qualifica in settima posizione.

Sesto in griglia a Baku, ha visto la bandiera a scacchi in quinta posizione, ma ha dovuto riconoscere da quel momento in poi che la sua squadra stava retrocedendo nella gerarchia. E per una buona ragione, dove un team come l’Aston Martin F1 aveva già apportato un enorme pacchetto di modifiche, l’AT03 non era cambiato dall’inizio della stagione.

Nelle successive sette gare, ha visto la Q3 solo una volta, in Austria. Domenica non è andata molto meglio, dato che non ha segnato punti per cinque gare dopo l’Azerbaigian.

La promessa di un primo grande sviluppo si stava trasformando in un serpente di mare e Gasly non ha più nascosto il suo fastidio durante il Gran Premio di Francia, dove ha lanciato l’allarme alla sua squadra. Qualificato 16° e 12° all’arrivo, ha chiesto urgentemente dei cambi.

Sviluppi tardivi e inefficaci

Ma l’arrivo di quest’ultimo non ha cambiato quasi nulla, sia visivamente che sul comportamento della monoposto, Gasly lamenta ancora una finestra di utilizzo molto limitata per le gomme, e di un equilibrio precario. .

Le prestazioni sono leggermente migliorate dopo la pausa estiva, nonostante tutto, e lo abbiamo potuto rivedere in Q3 a Monza e Singapore. Nei punti in Belgio, Italia e Città-Stato, Gasly si è assicurato alcuni punti per salvare il suo finale di stagione, ma una serie di cinque gare senza segnare ha portato a una triste conclusione di un anno difficile.

Quattordicesimo in campionato, ha superato Tsunoda in qualifica, e proprio domenica. Il suo bilancio è più lusinghiero di quello del compagno di squadra, ma il suo dominio sui giapponesi è stato meno netto rispetto al 2021.

Gasly avrà tutto l’interesse a trovare un secondo vento cambiando squadra, al fine di riprendersi dopo questo anno frustrante e deludente. Di fronte a Esteban Ocon e in un ambiente completamente nuovo, non potrà più lasciarsi invadere dal fastidio.

Statistiche

14esimo in campionato con 23 punti

Confronto con Yuki Tsunoda

Gara: 7/6 a favore di Pierre Gasly (quando entrambi hanno terminato)

Qualifiche: 13/9 a favore di Pierre Gasly

Appunti dati a Pierre Gasly

Alessandro C.: 12/20

Franck Drui : 20/11

Paul Gombeaud : 20/11

Emmanuel Touzot: 12/20

Voto medio: 11.50/20

Classifica riepilogativa provvisoria dei piloti 2022

1. Giorgio Russell : 17/20

2. Fernando Alonso : 15.63/20

3. Alex Albon : 15/20

4. Sergio Perez : 13.25/20

5. Carlo Sainz : 12.75/20

6. Sebastian Vettel : 12.25

7. Pierre Gasly: ​​​​11.50

8. GuanyuZhou : 11.25/20

9. Mick Schumacher : 10.75/20

10. Daniele Ricciardo : 7/20

Fuori classificazione : Nyck de Vries

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}