I Lakers crollano a Denver: quattro partite, quattro sconfitte!

Perdere i Lakers

Nessun miracolo a Denver per i Lakers che hanno lasciato il Colorado con un’altra sconfitta (110-99). È la quarta battuta d’arresto in quattro partite, e anche se i giocatori stanno cercando di minimizzare il dramma, è chiaramente una crisi! Privati ​​di Russell Westbrook, colpito alla coscia, i Lakers sono crepati al ritorno dagli spogliatoi. Non difendono più, i tiri ancora non entrano, ei Nuggets firmano un 18-6 per portarsi in vantaggio di 12 punti (72-60). Il tandem Murray-Jokic trova i suoi automatismi ed è una delizia per i fan di Denver.

Il resto lo sappiamo… I Lakers rincorrono il punteggio e tornano più volte a -7 (86-79). Ma sono esausti e stanno perdendo palla dopo palla. LeBron prende una tecnica. All’inizio del “tempo dei soldi”, i Nuggets hanno preso un vantaggio di 18 punti e scopriamo il fantastico Christian Braun. È finita. I Lakers subiscono la quarta sconfitta consecutiva!

COSA DEVI RICORDARE

0-4. Questa è solo la quarta volta nella loro storia che i Lakers hanno iniziato una stagione con quattro sconfitte in quattro partite. In precedenza era nel 1957/58, 2014/15 e 2015/16. Ogni volta non avevano raggiunto i playoff…, finendo al meglio con solo 21 vittorie. Per quanto riguarda LeBron James, questa è la prima volta dal suo anno da rookie che inizia una stagione con quattro sconfitte.

Goffaggine cronica. Mentre stiamo prendendo in giro, diremo che i Lakers hanno migliorato il loro indirizzo a 3 punti dopo questo incontro … Più seriamente, hanno terminato l’incontro a 8 su 30 da 3 punti. LeBron James continua a pensare di essere Klay Thompson o Kevin Durant, ed è 2 su 8 da lontano. Dopo quattro partite, i Lakers corrono al 22%. Questo è inaudito nella storia della NBA.

I Nuggets riacquistano la difesa. Peggiore difesa della NBA prima della partita, i Nuggets riescono finalmente a limitare gli avversari a meno di 100 punti, e questo coincide con il ritiro di Michael Porter Jr. Più che la mediocrità dei Lakers, ricorderemo l’invidia per la coppia Caldwell- Pope – Brown, ma anche varietà in difesa con passaggi in zona che intralciarono i Lakers senza idea, e senza indirizzo.

TOP/FLOPS

Nikola Jokic. La forza silenziosa… Un primo tempo medio, poi un risveglio improvviso nel 3° quarto per mettere fuori combattimento i Lakers. In arrivo, una prestazione completa: 31 punti, 13 rimbalzi, 9 assist, 4 intercettazioni a 12 su 17 ai tiri.

Bruce Brown. È l’energizzante della squadra. È ovunque, ha il sorriso e si fa alto in difesa. E poiché in più pianta 18 punti con un bel 4 su 6 da 3 punti, è quasi perfetto. Di solito è il tipo di giocatore che manca ai Lakers.

✅Antonio Davis. Possiamo biasimarlo per la mancanza di aggressività in difesa, ma nel complesso galleggia. Forza pochi tiri, fa il suo lavoro in ribattuta. Come LeBron, abbiamo l’impressione che si chieda cosa ci faccia in questo pasticcio.

LeBron James. Certamente continua a sfidare il tempo e non risparmia i suoi sforzi. Ma stasera, i suoi proiettili vaganti sono costosi. Mentre il suo allenamento stava tentando una rimonta, ne ha perso uno nel traffico. Dietro, geme e prende una tecnica. E all’attacco successivo, prende e sbaglia una complicata tripla.

IL SEGUENTE

LA Lakers: Viaggio ancora difficile: venerdì in Minnesota.

Denver: Ricevimento del fantastico Jazz di venerdì.

Denver / 110 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF o D T Pd Fte int Bp ct +/- Pt val
A.Gordon 29 2/8 0/3 2/4 3 6 9 5 1 0 0 2 +19 6 14
B. Marrone 33 7/12 4/6 0/0 2 3 5 4 3 2 0 0 +24 18 24
N. Jokic 35 17/12 0/4 7/7 1 12 13 9 3 4 3 0 +28 31 49
J.Murray 28 6/15 1/7 0/0 0 4 4 6 1 2 4 0 +17 13 12
K. Caldwell-Papa 25 4/7 3/5 2/2 0 4 4 1 1 1 0 0 +12 13 16
J. Verde 22 3/8 0/2 4/4 1 3 4 3 3 2 0 0 +7 10 14
Z. Nnaji 3 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 -7 0 0
J.Bianco 3 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 1 0 0 -7 0 1
P. Watson 3 1/2 0/0 0/0 0 0 0 0 1 0 0 0 -7 2 1
V. Cancro 3 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 1 0 -7 0 -1
D. Giordano 10 1/1 0/0 0/0 0 5 5 0 1 0 1 1 -10 2 7
I. Smith 3 0/2 0/0 0/0 0 1 1 1 0 0 0 1 -7 0 1
B. Hyland 17 2/12 1/5 1/2 0 3 3 5 0 0 1 1 -1 6 3
D. Canna 3 0/2 0/1 0/0 0 1 1 0 2 0 0 0 -8 0 -1
C. Marrone 25 4/6 0/1 1/2 2 3 5 0 1 0 1 0 +2 9 10
Totale 42/92 34/9 17/21 9 45 54 34 17 12 11 5 110 150
LA Lakers / 99 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF o D T Pd Fte int Bp ct +/- Pt val
A.Davis 36 19/11 0/1 0/1 1 13 14 5 1 3 0 2 -22 22 37
L. Giacomo 35 21/8 2/8 1/2 2 5 7 9 1 1 8 0 -7 19 14
P.Beverley 29 1/4 0/2 4/4 1 3 4 3 3 1 0 0 -9 6 11
A. Reaves 26 3/5 2/3 0/0 0 2 2 1 0 0 1 0 -23 8 8
L. Walker IV 30 6/14 1/6 2/3 0 2 2 1 1 2 1 1 -27 15 11
M.Ryan 9 2/3 2/3 0/0 0 1 1 0 3 0 0 0 +7 6 6
W. Gabriele 3 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 +7 0 0
T. Brown Jr. 28 3/8 0/3 0/0 2 3 5 4 2 1 1 0 +3 6 10
J. Toscano-Anderson 10 1/2 0/0 0/0 0 3 3 0 3 0 0 0 -11 2 4
D. Jones 12 1/2 0/0 2/4 1 3 4 0 1 0 0 1 +11 4 6
K. Nunn 19 4/12 1/4 0/0 0 4 4 1 1 0 3 0 +9 9 3
M. Christie 3 0/0 0/0 2/2 0 1 1 1 0 0 0 0 +7 2 4
Totale 40/90 8/30 16/11 7 40 47 25 16 8 14 4 99 114

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *