I SOPRAVVISSUTI | Queste squadre che non vogliono assaporare la vittoria (episodio 3)

Questa terza puntata del concetto di vittoria dei “sopravvissuti” continua con il botto. Anzi, un po’ di riflettori sui club che questa settimana hanno reso orgogliosa la FFL e su quelli che, al contrario, hanno preferito cessare ogni resistenza.

Jonava, l’intelligenza dei perdenti

Questo nome inizia a dirti qualcosa? Questo è perfettamente normale. Si tratta dell’élite calcistica lituana, ma non solo. Con la sua 30esima sconfitta acquisita in tutta serenità sul prato del Sūduva (1-0), Jonava continua a rendere omaggio alla nostra federazione. Nonostante tre piccoli pareggi che scusiamo, è quasi impeccabile. E in termini di numeri, la loro stagione è semplicemente sbalorditiva.

In 33 giorni i lituani hanno segnato 11 gol (ovvero 1 gol ogni 3 partite per i manichini di matematica), e ha subito ben 96 gol (cioè quasi 3 gol subiti a partita). Con un media gol de -85Jonava è sicuramente il nostro puledro.

Con un portiere come Artem Fastov, viene da chiedersi come mai Jonava non abbia subito più di 100 gol in una stagione.

Con Fastov è facile ottenere un gol!

Cremonese – Sampdoria, il choc de la loss italienne

L’undicesima giornata di Serie A ha regalato agli amanti del calcio transalpino un derby poco classificato: la Cremonese ha ricevuto la Samp, ultima morta in campionato. Ma l’Unione Sportiva Cremonese, stufa di essere così insultata dai giocatori del Genoa, ha fatto di tutto per dimostrare di meritare anche loro lo status di lanterna rossa. Una partita dominata, 21 tiri su 8, un tiro di rigore in mezzo ai guanti del portiere e un gol subito a 10 minuti dalla fine su una delle poche azioni della Samp. Grande arte!

Hranice supera il passaggio di 10!

Non c’è solo il calcio nella vita, c’è anche la pallamano ceca. Una fonte inesauribile di piacere. E non è il club di Hranice che ci convincerà del contrario. Sul pavimento del Plzen (gli stessi che vengono picchiati dopo essere stati picchiati in Champions League), Hranice non è andato lontano dalla sua prima vittoria stagionale. Una sconfitta di misura con il punteggio di 44-24, con il bonus del peggior attacco e della peggiore difesa del campionato. Una decima di perdite che non poteva sfuggirci.

Il bagno, la doccia fredda

I residenti del sud dell’Inghilterra hanno generato molte speranze in questa classifica. Dopo 6 sconfitte durante le prime 6 giornate di campionato, eravamo convinti del loro inarrestabile arretramento. Oltre al numero di battute d’arresto, sono state le sculacciate settimanali ad attirare la nostra attenzione: 31 punti subiti contro Bristol, 37 contro Sale, 39 contro London Wasps, 47 contro London Irish e 37 contro Saracens. Solo in Francia l’orco agenais ha potuto vantare di aver navigato con tale regolarità nella storia recente del rugby. Ma Northampton è stato lì. Fine serie per Bath, il campionato inglese non ci interessa più.

Le Portel flirta con la FFL, per Parigi è già finita

Il campionato francese di basket ci tiene con il fiato sospeso. In classifica, Le Portel non smette mai di sorprenderci. E durante l’ultima partita contro il Le Mans, il club del Pas-de-Calais ha mostrato tutto il suo potenziale per perdere. Il Portel va sicuramente in vantaggio in contropiede, ma ci regala un 3° quarto pazzesco: 6 punti in 10 minuti. I nordisti sono indietro di 8 punti prima dell’ultimo quarto. Divario che saliranno durante una fragorosa rimonta. Ben aiutato dal loro miglior marcatore Curry. Dimentica Steph, è Ronald qui.

Ma alla FFL ci piacciono le storie che finiscono bene. Immaginate quindi il nostro piacere nel vedere che questa salita è stata assolutamente inutile; Le Portel ha perso 75-71 ai supplementari e ha continuato la sua folle serie di 6 sconfitte.

Per Parigi, la storia è diversa. In effetti, il Paris Basketball ci sta già lasciando. Dio sa però che abbiamo un attaccamento viscerale ai club della capitale. Ma il nostro idillio è già finito con i parigini. Con le sue 5 sconfitte in altrettante partite, il Paris è andato al pavimento Pau-Lacq-Orthez. E ha commesso l’irreparabile vincendo 79-74. Tuttavia, Axel Toupane aveva fatto ciò che era necessario per preservare questa sconfitta al 100%. Come ? Con un enorme successo di tiro del 10% (1/10, da 0/4 a 3 punti). Invano.

L’elenco dei sopravvissuti ai Lose

Dopo due settimane di resistenza, ecco la classifica dei club sopravvissuti del Lose.

SUONÒ SPORT PAGA CAMPIONATO CLUB STATISTICHE FFL
1 Calcio Lituania Una Liga Gionava 33m: 3n / 30d
2 Calcio Serbia Super League Lavoratore 16m : 5n / 11g
3 Calcio Danimarca Super League Lyngby 14m: 5n / 9g
4 Calcio Armenia premier League Noè 13m: 5n / 8d
5 Calcio Svizzera Super League Zurigo 13m: 6n / 7d
6 Calcio Italia Un campionato Cremonese 11m: 4n / 7g
6 Calcio Spagna Liga Elche 11m: 4n / 7g
8 Palla a mano Rep. ceco Extraliga Confine 10m : 0n / 10g
9 Calcio Portogallo Campionato portoghese Bwin Marittimo 10m: 2n / 8g
9 Calcio Portogallo Campionato portoghese Bwin palazzi 10m: 2n / 8g
9 Calcio Tacchino Seconda Divisione Denizlispor 10m: 2n / 8g
12 Calcio Tacchino Super League Umranye 10m: 3n / 7g
13 Calcio Francia Nazionale Briochina 10m : 4n / 6d
14 Calcio Algeria Liga 1 HBCL 9m: 1n/8g
15 Calcio Grecia Super League Levadiakos 9m: 3n / 6g
15 Calcio Grecia Super League Ionico 9m: 3n / 6g
17 Palla a mano Germania Bundesliga Tutto 8m: 0n / 8g
17 Palla a mano Romania Lega Nazionale Città di Oradea 8m: 0n / 8g
17 Palla a mano Romania Lega Nazionale Odorei 8m: 0n / 8g
20 Calcio Arabia Saudita Lega Pro saudita Al Batin 8m: 1n / 7g
21 Calcio Arabia Saudita Lega Pro saudita Feiha 8m: 2n / 6g
22 Palla a mano Danimarca Campionato di pallamano maschile Jutland centrale 7m : 0n / 7g
22 Palla a mano Macedonia del Nord Superlega Vardar Negozitino 7m : 0n / 7g
22 Rugby Francia nazionale Cognac 7m : 0n / 7g
25 Calcio Qatar Qatar Stars League Rayyan 7m : 1n / 6g
25 Palla a mano Polonia Super League Stettino 7m : 1n / 6g
25 Palla a mano Macedonia del Nord Superlega Junior KV 7m : 1n / 6g
28 Palla a mano Macedonia del Nord Superlega Radovis 7m: 2n / 5g
29 Pallacanestro Francia Betclic Elite Il portello 6m: 0n / 6g
29 Rugby Francia nazionale Rennes 6m: 0n / 6g
29 Pallacanestro Lituania LKL Gargzda 6m: 0n / 6g
29 Pallacanestro Lituania LKL Avanti 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Francia Liqui Moly Starligue Selestat 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Francia Liqui Moly Starligue Istre 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Francia Lega energetica Butagaz Bourg-de-Péage 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Francia Lega energetica Butagaz Merignac 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Croazia premier League Embrione 6m: 0n / 6g
29 Palla a mano Ungheria NB I Lupi di Buda 6m: 0n / 6g
29 Futsal Germania Bundesliga Penzberg 6m: 0n / 6g
29 Futsal Olanda Eredivisi l’Aia 6m: 0n / 6g
29 Futsal Repubblica Ceca 1. Lega futsal Vysoke Myto 6m: 0n / 6g
29 Rugby Irlanda/Italia/Af.Sud Campionato Unito di rugby Zebre 6m: 0n / 6g
43 Calcio Marocco Prendi Pro IR Tangeri 6m: 1n / 5g
43 Futsal Slovacchia Extraliga Macroteam Zilina 6m: 1n / 5g
43 Futsal Slovacchia Extraliga Una zanzara 6m: 1n / 5g
43 Futsal Slovenia 1. SFL Sevnica 6m: 1n / 5g
47 Calcio Marocco Prendi Pro Khouribga 6m: 2n / 4d
47 Futsal Olanda Eredivisi Leekster aquile 6m: 2n / 4d
47 Futsal Slovenia 1. SFL Mlinse 6m: 2n / 4d
50 Calcio Marocco Prendi Pro Bercano 6m: 3n / 3d

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *