• Home
  • Il comunicato stampa di John Textor è caduto

Il comunicato stampa di John Textor è caduto

0 comments

Cosa c’è dopo questo annuncio

L’Olympique Lyonnais ne ha avuto abbastanza. Di fronte alle scadenze costantemente concesse per l’acquisizione del club da parte di John Textor, il club del Rodano aveva pubblicato un comunicato stampa per porre un ultimatum all’imprenditore americano. Textor, che è anche il boss del Botafogo, ha avuto tempo fino al 7 dicembre (ieri) per fornire gli elementi necessari per l’acquisizione di Les Gones.

Infastiditi per non poter più vendere, i decisori del Lione avevano addirittura pensato di rivolgersi a Foster Gillett, un altro investitore americano interessato e che era la prima scelta di Jean-Michel Aulas. Un clima pesante che aveva portato anche OL a prendere in considerazione un’azione contro la banca Raine, l’istituto responsabile della cessione del club. Alla fine, OL Groupe ha appena pubblicato questa mattina un comunicato stampa in cui la situazione sembra essere sulla buona strada.

Textor rimane fiducioso

“OL Groupe ricorda che la società Eagle Football Holdings LLC1, controllata dal sig. John Textor, si è impegnata con i suoi principali azionisti storici (Pathé, IDG Capital e Holnest, di seguito i “Venditori”) ad acquistare n. 39.201.514 azioni OL Groupe al prezzo di 3 € per azione e 789.824 OL Groupe OSRANE al prezzo di 265,57 € per OSRANE. Il contratto di acquisto è fermo e incondizionato; in particolare, non prevede condizioni relative al finanziamento dell’operazione né accordi con terzi. Eagle Football si è inoltre impegnata a sottoscrivere, subordinatamente al perfezionamento di tali acquisizioni, un aumento di capitale riservato di OL Groupe per un importo complessivo di 86 milioni di euro (le operazioni sopra descritte saranno di seguito congiuntamente denominate l'”Operazione”). Tale aumento di capitale è stato deliberato dall’assemblea generale del 29 luglio 2022. Per quanto riguarda l’indebitamento del gruppo Olympique Lyonnais, si ricorda che tutti i finanziatori del gruppo Olympique Lyonnais hanno dato il proprio consenso all’Operazione (“rinunce” )2, con effetto alla chiusura. Nel comunicato stampa del 4 dicembre è stato annunciato che Sellers e OL Groupe avevano concesso a Eagle Football un ultimo ulteriore periodo di tempo per ottenere gli accordi che le consentissero di finalizzare le operazioni a cui si era impegnata.diceva la dichiarazione.

Un ultimatum al quale Textor ha visibilmente reagito. “Su espressa richiesta del consiglio di amministrazione di OL Groupe, il Sig. John Textor, azionista di maggioranza di Eagle Football, ha indicato oggi alla Società e ai Venditori le seguenti informazioni: “Eagle Football, a partire dal 17 novembre, ha ottenuto tutte le finanziamento necessario per l’Operazione e firmato i corrispondenti accordi fermi con investitori di debito e azionari, accordi che sono tuttora in vigore. A seguito dell’annuncio di giugno 2022, ci è stato chiesto dalle banche OLG di fornire fondi aggiuntivi per effettuare un rimborso parziale del debito, e abbiamo hanno anche ottenuto finanziamenti aggiuntivi per soddisfare questa richiesta. Ora siamo fiduciosi di avere l’accordo di principio di tutte le parti per procedere con il contributo in natura a Eagle Football delle mie varie partecipazioni in club di calcio nel Regno Unito, Brasile e Belgio. Siamo quindi fiduciosi che gli accordi che restano da ottenere e da perfezionare vengano acquisiti e firmati nel breve termine, in modo che siano soddisfatte tutte le condizioni per il perfezionamento dell’Operazione. Le somme garantite dai contratti di finanziamento tra Eagle Football ei suoi investitori di debito e capitale sarebbero quindi pronte per essere messe a disposizione per poter procedere al perfezionamento (closing) dell’Operazione e alla conseguente offerta pubblica di acquisto. seguirà quanto prima”. Quindi il processo continua. In attesa di una nuova svolta?

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}