• Home
  • Il Manchester City prende posto a Leeds e recupera il suo secondo posto!

Il Manchester City prende posto a Leeds e recupera il suo secondo posto!

0 comments

Cosa c’è dopo questo annuncio

Nella tana di Elland Road, il Manchester City, terzo al calcio d’inizio con 32 punti, ha incrociato le spade con il Leeds United, quindicesimo prima dell’incontro. Dopo le vittorie dell’Arsenal ma anche del Newcastle, gli Skyblues hanno dovuto rispondere per recuperare la loro poltrona di delfino. Sconfitti dal Brentford (1-2) poco prima della sosta per le nazionali, i compagni di squadra di Kevin de Bruyne potrebbero affondare i Peacocks in difficoltà. Schierati nel 4-3-3 con Grealish, Haaland e De Bruyne in prima linea in attacco, i Citizens si sono subito fatti notare.

Padrone dei dibattiti nonostante il 4-3-3 messo a punto da Jesse Marsch, il Manchester City si è subito reso pericoloso sul gol di Illan Meslier. Trovato in profondità dai primi secondi, Haaland è incappato nel giovane portiere francese, decisivo sulla sua linea (1°). Inespugnabile collettivamente, la formazione mancuniana continua il suo slancio e De Bruyne, servito da Mahrez, innesca un nuovo colpo, troppo impreciso (7°). Da parte sua, Gündogan è stato molto vicino a trovare l’errore ma gli sono mancati pochi centimetri per sistemare la testa (16°). Determinati a recuperare parte del loro ritardo sui Gunners, solidi leader, i Citizens hanno insistito ma Gündogan ha comunque mancato l’obiettivo (20 °).


Leggere
Video: Cyborg Erling Haaland sconvolge ancora Twitter

20 gol in 14 partite per Erling Haaland!

Lanciato in profondità, Haaland, imbarazzato dal ritorno di Liam Cooper, non ha potuto nemmeno ingannare la vigilanza di Meslier (30esimo). Se le ondate mancuniane si sono moltiplicate, il Leeds ha tenuto duro e gli uomini di Pep Guardiola hanno faticato a fare la differenza contro i bianchi. Decisivo dal calcio d’inizio, Meslier ha comunque mostrato il suo vantaggio contro Gündogan, meravigliosamente ben trovato da Mahrez (35esimo). Dopo due nuovi tentativi firmati Mahrez (42°) e Grealish (45°), il City ha finito per trovare la falla. Opportunista, Rodri ha approfittato di un nuovo tiro di Mahrez, respinto dal portiere del Leeds, per emergere e portare in vantaggio i suoi (1-0, 45 + 1e).

Cosa c’è dopo questo annuncio

Dominando scandalosamente durante il primo atto, il City è uscito con le stesse intenzioni al ritorno dagli spogliatoi e ha trovato rapidamente il break. Su una perdita di palla di Cooper, Grealish si è precipitato verso la porta prima di servire Haaland che ha concluso a porta vuota (2-0, 51esimo). Il suo 19esimo gol in 14 presenze in Premier League in questa stagione. Stordito, il Leeds prova a rispondere ma Gnonto, autore di un bel numero di dribbling, vede finalmente il suo tiro ribattuto (54°). E il Cyborg ha colpito ancora… Approfittando della superba consegna di Gündogan, attivissimo contro i Bianchi, il norvegese ha ingannato Meslier con un bel tiro (3-0, 64′).

Asfissiato, il Leeds ha trovato, nonostante tutto, le risorse necessarie per mantenere un po’ di suspense in questo incontro. Su corner battuto da Greenwood, Pascal Struijk riduce le marcature con un bel colpo di testa incrociato, prendendo Ederson da dietro (3-1, 73′). Nell’ultimo quarto d’ora si accendono le polemiche ma Haaland, servito da Rodri, inciampa ancora contro Meslier (78°). Nel processo, è stato il nuovo arrivato Gelhardt che è andato molto vicino a ridurre nuovamente il divario, ma il suo tiro alla fine ha flirtato con il palo sinistro di Ederson (79 °). Più pericoloso negli ultimi istanti, il Leeds ha spinto sui gol del City ma anche Greenwood ha mancato di precisione nell’aggiustare il suo calcio di punizione (82esimo). Negli ultimi secondi, il City ha mantenuto il vantaggio e quindi è tornato cinque dietro la capolista Arsenal. Da parte sua e prima di tornare a Newcastle durante il 18° giornoIl Leeds rimane quindicesimo.

Cosa c’è dopo questo annuncio

– Rivivi l’intero incontro in commento dal vivo

Le formazioni ufficiali al calcio d’inizio

Le XI del Manchester City

Le XI di Leeds

Pub. il
PUOI ridere

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}