• Home
  • il programma, la posta in gioco e tutte le informazioni sulle partite di questo venerdì

il programma, la posta in gioco e tutte le informazioni sulle partite di questo venerdì

0 comments

L’importante Ghana-Uruguay, Camerun contro Brasile o Portogallo contro Corea del Sud: trovate il programma della giornata.

Partite del giorno

Le partite di questo venerdì non devono assolutamente mancare. A metà pomeriggio, è la qualificazione per il gruppo H che si giocherà. La Corea del Sud di Heung-min Son cercherà di strappare il biglietto per gli ottavi di finale contro il Portogallo già sicuro di continuare la competizione e che potrebbe eventualmente ruotare un po’ la sua forza lavoro. Allo stesso tempo, Ghana e Uruguay si incontreranno in un incontro che senza dubbio riporterà alla memoria i Mondiali del 2010 in Sudafrica; le Stelle Nere non dovranno perdere mentre le Celeste saranno costrette a vincere per non tornare a casa.

Al termine della serata, verso le 22, si assisterà all’esito della gruppo g. Contro un Brasile in forma e già qualificato, Il Camerun avrà molto da fare vincere e sperare di raggiungere gli ottavi di finale. Nell’altro incontro, La Svizzera dovrà assolutamente evitare una sconfitta per la possibilità di partecipare alla fase a eliminazione diretta; un obiettivo che si preannuncia abbastanza difficile perché la Serbia dovrà necessariamente ottenere i tre punti per continuare la sua avventura in questo Mondiale 2022 in Qatar.

Orari e canali di trasmissione

Corea del Sud – Portogallo (Gruppo H): 16 ore (BEIN Sport 1 )

Ghana-Uruguay (Gruppo H): 16 ore (BeIN Sport 2)

Camerun – Brasile (Gruppo G): 20 ore (TF1 , BEIN Sport 1)

Serbia – Svizzera (Gruppo G): 20 ore (BeIN Sport 2)

Le novità degli azzurri

Questo venerdì, due giorni prima degli ottavi di finale contro la Polonia, due giocatori della Francia saranno in conferenza stampa all’inizio del pomeriggio, alle 14:30. Successivamente, i Blues si alleneranno alle 16:00. Una sessione che sarà aperta ai media.

GUARDA ANCHE – Nonostante la vittoria contro il Costa Rica (2-4), la Germania viene eliminata dal Mondiale 2022

comunicato del giorno

Mentre il Ghana si giocherà la qualificazione agli ottavi di finale contro l’Uruguay questo venerdì pomeriggio (16:00)Thomas Partey, uno dei leader delle Black Stars, era determinato:È una partita per dimostrare che possiamo competere con il mondo intero. Siamo la squadra più debole di questo Mondiale secondo la classifica FIFA, ma vogliamo dimostrare di poter competere con chiunqueha detto il centrocampista 29enne. Questo promette un incontro intenso.

Giocatore da tenere d’occhio: Mohammed Kudus (Ghana)

Autore di una doppietta decisiva nella vittoria del Ghana contro la Corea del Sud (2-3) durante la seconda giornata della fase a gironi, Mohammed Kudus è sicuramente uno dei giocatori da seguire questo venerdì. Dotato di incredibili qualità di eliminazione e percussione oltre che di buona precisione tecnica nell’ultimo e penultimo gesto (4 gol e 2 assist in Champions League in questa stagione), il trequartista – o attaccante – dell’Ajax Amsterdam è capace di fare la differenza contro l’Uruguay qualificando il suo paese per la fase a eliminazione diretta per la terza volta nella sua storia dopo il 2006 e il 2010.

Mohammed Kudus ha segnato una doppietta nella vittoria del Ghana sul Portogallo (2-3). KAI PFAFFENBACH / PANORAMICA

L’espressione del giorno: “Avere tre polmoni”

Tutti i calciatori dovrebbero avere due polmoni. Ma per alcuni, abbiamo il diritto di chiederci se non ne abbiano uno in più, poiché sono in grado di ripetere corse ad alta intensità durante un incontro, dando così l’impressione di potersi dividere a terra. È il caso ad esempio di N’Golo Kanté. Il francese sembra del tutto inesauribile, al punto da apparire (quasi) fresco a fine gara come in avvio. Usata per designare un calciatore particolarmente longevo, l’espressione “avere tre polmoni” è chiaramente ritagliata per lui.

SERVIZITrova 200 espressioni e aneddoti di leggende del calcio!

SERVIZI – Scopri la sezione Pronostici Mondiali 2022

Dal 1930, tutti i percorsi degli azzurri ai Mondiali

Vai alla presentazione (15)

GUARDA ANCHE – Tunisia-Francia: Didier Deschamps pensa già a Euro 2024?

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}