Il Real Madrid ha deciso per Cristiano Ronaldo

Cosa c’è dopo questo annuncio

Questo giovedì, il Portogallo inizia la sua Coppa del Mondo alle 17:00 con una sfida contro il Ghana. Un incontro dove ci aspetteremo molto da Cristiano Ronaldo. Da diversi mesi i media portoghesi dubitano del calciatore 37enne, relegato in secondo piano al Manchester United. Ma negli ultimi giorni la marea sembra essere cambiata e noi crediamo di nuovo in lui nel Paese. Tanto più che il cinque volte Pallone d’Oro gioca alla grande durante questo Mondiale. Oltre al fatto che questa è sicuramente la sua ultima Coppa del Mondo, CR7 vuole portare in alto il Portogallo pur brillando individualmente.

Rilasciato, rilasciato dal Man Utd

Cosa fondamentale per un giocatore sciolto dal contratto con il Manchester United da martedì. Senza club, CR7 sa che deve dimostrare di essere ancora al top dal punto di vista sportivo. Tanto più che negli ultimi mesi ha anche offuscato la sua immagine entrando in conflitto con Erik ten Hag e il Manchester United. La sua intervista rilasciata a Piers Morgan non è stata apprezzata da tutti. Alcuni l’hanno visto come una mancanza di rispetto per il suo club. Altri hanno ritenuto che il tempismo non fosse molto buono. Ad ogni modo, Cristiano Ronaldo, che ha qualche sostegno nel suo campo, non è più con i Mancuniani.

Ma dove giocherà? Dall’annuncio della sua partenza, le voci si sono moltiplicate. È stato così annunciato dalla parte del Chelsea. Poi il Telegrafo ha assicurato che non era una pista considerata questo inverno. Quindi, il suo nome è stato legato all’FC Barcelona. In Portogallo si è parlato della possibilità che potesse evolversi con Lionel Messi al Paris Saint-Germain. Tuttavia, Marca ha annunciato ieri di avere solo due piste al momento. Il primo porta a Newcastle. La squadra il cui proprietario è l’Arabia Saudita ha i mezzi finanziari per assumersi il suo arrivo e tutto ciò che potrebbe costare.

CR7 punterebbe sul Real Madrid

I media iberici riferiscono che Al-Nassr è pronto anche a offrire una fortuna per accogliere l’ex giocatore della Juventus. Un elemento il cui futuro è ancora nell’aria questo giovedì mattina. In effetti, Difesa centrale rivela che CR7 è pronto a tutto pur di tornare al Real Madrid. Gli è stato offerto dal suo agente Jorge Mendes, che crede possa essere una buona soluzione offensiva per i Blancos. Carlo Ancelotti non ha mai nascosto di non aver avuto abbastanza opzioni in attacco in questa stagione, tra gli infortuni di Karim Benzema e le partenze di Luka Jovic e Borja Mayoral.

Libero, Cristiano Ronaldo, il cui desiderio sarebbe quello di tornare nella capitale spagnola secondo CC, potrebbe arrivare gratuitamente ed essere una soluzione più che interessante per integrare KB9. I media iberici aggiungono addirittura che a Valdebebas è stato indicato che la stella portoghese era pronta a dimezzare il suo stipendio per tornare alla Casa Blanca. L’idea di un ritorno di CR7 è stata quindi affidata ai madrileni. Sui social si sono infiammati anche alcuni tifosi del Real Madrid, che vorrebbero che tornasse per almeno sei mesi o anche di più secondo quanto riportato COME.

I madridisti hanno escluso una rimonta

Ma i campioni di Spagna non stanno valutando una rimonta di Cristiano Ronaldo, assicura Difesa centrale. I media iberici spiegano che Florentino Pérez ha escluso questa opzione. Tanto più che potrebbe destabilizzare il suo spogliatoio e lasciare meno spazio ai giovani. Crede che CR7 abbia fatto il suo tempo a Madrid e che non entri nel progetto messo in atto. Anche Carlo Ancelotti sarebbe d’accordo con il suo capo. COME conferma l’informazione e indica: “Cristiano non tornerà al Real Madrid. Il club esclude categoricamente un possibile ritorno del portoghese. Benzema sarà pronto dopo la sosta dei Mondiali per giocare contro il Valladolid il 30 dicembre”.

Su questa voce si è confidato anche un caro amico del club. “Non avrebbe senso nel nostro progetto sportivo”. Il calciatore 37enne non dovrebbe quindi indossare nuovamente la maglia del Real Madrid. Il sogno del ritorno di Cristiano, condiviso sui social da tanti tifosi del Real Madrid, resterà semplicemente un’opzione chimerica impossibile da realizzare. Cristiano terminerà la sua carriera professionale lontano dal Real Madrid. La decisione è definitiva. non c’è modo di tornare indietro”conclude COME. Il dibattito è chiuso!

In occasione dei Mondiali, Parions Sport online ti propone la tua prima scommessa doppia fino a 100€ e 10€ offerta senza deposito con il codice FMCDM. Crea il tuo account oggi per approfittare di questa offerta esclusiva.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *