Jérôme Pineau e B&B Hotels-KTM convocati al DNCG Pro questo lunedì

È sempre più allarmante per la squadra B&B Hotels-KTM… Secondo le nostre informazioni, Girolamo Pineauil direttore generale della formazione Morbihan, è convocato questo lunedì dal DNCG Pro (Direzione Nazionale del Controllo e della Gestione Professionale) del Lega Nazionale di Ciclismo (LNC) per fornire dettagli sullo stato di avanzamento del suo progetto. Come promemoria, il DNCG Pro Gruppi ciclistici ha la missione “de monitorare i gruppi ciclistici sul rispetto delle disposizioni contabili, finanziarie e legali ee sanzionare, se necessario, i gruppi ciclistici in caso di mancato rispetto delle disposizioni, secondo le scale sanzionatorie previste. Dalla parte dei piloti della squadra B&B Hotels-KTMè anche più preoccupante che mai dal momento che alcuni corridori hanno già contattato ilUnione Nazionale Ciclisti Professionisti (UNCP), il sindacato dei corridori in Francia, perché diversi corridori non sarebbero stati pagati, tra l’altro, per i loro diritti di immagine. Infine e soprattutto, secondo le informazioni rivelate dal quotidiano Il parigino e ciò conferma che la situazione è molto preoccupante, apprendiamo che il Città di Parigi potrebbe ritirarsi completamente dal progetto nei prossimi giorni, il che sarebbe un nuovo duro colpo per Girolamo Pineau, chi “continuare a lavorare” e lo afferma “sta andando nella giusta direzione”come ha dichiarato questa settimana ai nostri colleghi del giornale Il Telegramma. Abbiamo provato a contattare Girolamo Pineau e alcuni corridori questo sabato mattina, ma senza successo. Insomma, il futuro della squadra B&B Hotels-KTM sembra ben compromesso… a meno che!

Video – Cavendish al B&B Hotels-KTM… è sempre meno sicuro

Assenza liste UCI, conferenza stampa del 26 ottobre annullata… tanti singhiozzi

Come promemoria, avremmo dovuto sapere molto di più sul il futuro della formazione B&B Hotels-KTM mercoledì 26 ottobre da quando aveva annunciato alAFP che avrebbe tenuto una conferenza stampa a Parigi, Porte Maillot, alla vigilia della presentazione del Tour de France 2023. Alla fine, non era successo nulla dal B&B Hotels-KTM aveva fatto sapere il lunedì sera precedente che l’appuntamento con la stampa era stato puramente e semplicemente annullato. “In assenza, questo mercoledì 26 ottobre, di alcuni dei principali attori del progetto 2023 della squadra, questa settimana non ci sarà alcuna conferenza stampa organizzata da B&B HOTELS – KTM. Vi terremo informati sulla data in cui durerà”.

Una nuova battuta d’arresto molto messa in discussione dopo l’assenza del B&B Hotels-KTM nell’elenco delle strutture che hanno depositato domanda di iscrizione all’Unione Ciclistica Internazionale (UCI) per il 2023. Si spera, tuttavia, e soprattutto, di saperne presto di più sul B&B Hotels-KTM versione 2023 : quid du gros sponsor (Amazon, Sconto…) che deve investire nella struttura e farla superare un livello, il Città di Parigi e la società Club ciclistico di Parigi condotto da Didier Quillotil suo fascicolo alUCIl’arrivo degli inglesi Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team) – che ha rifiutato di discutere del proprio futuro presentando il 110° Giro di Francia giovedì scorso, 27 ottobre – la sua assunzione complessiva?

Cyrille Guimard: “Comincia a preoccupare, sì. Soprattutto per i corridori”

“CComincia a preoccupare, sì. Soprattutto per i corridori. Immagina il peggio. Che ne sarà di loro? Ma spero che tra qualche giorno avremo notizie rassicuranti, e soprattutto la possibilità di vedere questa squadra esibirsi al meglio nel 2023. Ci sono ancora piloti molto, molto bravi, come Axel Laurance o Bonnamour, che meritano oggi essere in WorldTour. Quindi aspetta e vedrai e incrociamo le dita in modo che il file possa essere chiuso”ci ha detto Cirillo Guimard questa settimana durante la sua rubrica per Novità sul ciclismo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *