La griglia della Formula 1 2023 è finalmente completa!

La griglia del 2023 è (quasi) completa! L’ultimo secchio disponibile a Haas è stato prelevato da Nico Hülkenberg, che lo sostituirà Mick Schumacher prossima stagione. Ora conosciamo tutti i piloti per la stagione 2023, inclusi tre esordienti (Oscar Piastri, Nyck de Vries e Logan Sargeant) e un fantasma (Nico Hülkenberg).

In cambio, Mick Schumacher, Daniele Ricciardo et Nicola Latifi non sarà in griglia il prossimo anno, mentre Sebastian Vettel si ritirerà al termine dell’ultima gara della stagione, ad Abu Dhabi. I due principali storni per il prossimo esercizio riguardano Fernando Alonso et Pierre Gasley : le prime foglie Alpino aderire Aston Martinil secondo lo sostituisce e lo affiancheràEsteban Ocon nel 2023.

Griglia di Formula 1

Ecco la composizione della griglia nel 2023! © Formula 1

Red Bull: #1 Max Verstappen – #11 Sergio Pérez

Il team campione del mondo 2022 continuerà l’avventura con la sua coppia di piloti. Max Verstappendue volte incoronato con Toro Rossoè legato alla squadra fino al 2028. Sergio Pérez, ancora in corsa per il titolo onorifico di vicecampione del mondo, si è visto prorogare il contratto fino al 2024.

Ferrari: #16 Charles Leclerc – #55 Carlos Sainz

Come la Red Bull, la Ferrari manterrà i suoi due piloti attuali nel 2023. Dopo una stagione poco brillante, piena di frustrazioni, il Scuderia vorrà giocare il titolo con Carlo Leclerc et Carlo Sainz l’anno prossimo. Il monegasco, puro prodotto della Ferrari Driver Academy, è sotto contratto fino al 2024, proprio come lo spagnolo.

Mercedes: #44 Lewis Hamilton – #63 George Russell

La stalla Mercedes Suona anche stabilità e si accatasterà con il suo duo britannico, Lewis Hamilton e Giorgio Russell. Su uno slancio crescente e in costante progresso questa stagione, culminata nella doppietta ottenuta in Brasile. Il sette volte iridato, in scadenza di contratto nel 2023, vorrebbe restare ancora qualche anno con le Frecce d’Argento, al fianco dell’astro nascente del F1 e l’ultimo vincitore, George Russell.

Alpino: #10 Pierre Gasly – #31 Esteban Ocon

Duo franco-francese per il 2023 all’Alpine. Dopo i terribili sconvolgimenti dell’estate, tra l’addio choc di Fernando Alonso ei tumulti della vicenda Oscar Piastri, la squadra francese ha messo a segno un bel colpo ingaggiando Pierre Gasly. Il Normand si unirà a un altro Normand, Esteban Ocon, all’interno del marchio… Normand. Una bella scommessa dalla squadra di Laurent Rossi e Otmar Szafnauer.

McLaren: #4 Lando Norris – #81 Oscar Piastri

Un australiano ne dà la caccia a un altro McLaren. Deluso dalla media prestazione di Daniel Ricciardo, il team britannico ha deciso di rescindere il suo contratto e assumere i servizi di uno dei grandi talenti della nuova generazione, Oscar Piastri. Il giovane australiano è stato strappato all’Alpine e farà il suo debutto in Formula 1 nel 2023 insieme Lando Norrislegato alla McLaren fino al 2025.

Alfa Romeo: #24 Guanyu Zhou – #77 Valtteri Bottas

Soddisfatto della sua line-up 2022, Alfa Romeo ha deciso di continuare con i suoi due piloti la prossima stagione. Valtteri Bottasautore di un ottimo inizio di stagione, è impegnato con la struttura italo-svizzera fino al 2024. Per il suo primo anno in F1, GuanyuZhou ha soddisfatto le aspettative in esso contenute ed è stato prorogato per un altro anno.

Aston Martin: #14 Fernando Alonso – #18 Lance Stroll

Il grande successo stagione stupida è merito di Aston Martin. Dopo l’annuncio del ritiro di Sebastian Vettel, l’Aston Martin è riuscita a compensare la partenza del suo quadruplo campione del mondo sostituendolo con Fernando Alonso. Lo spagnolo, scontento della trattativa con Alpine, è passato alla squadra inglese di Lawrence Stroll. Il figlio, Lance Strollè comodamente installato a Silverstone…

Haas: #20 Kevin Magnussen – #27 Nico Hulkenberg

Un duo elettrico alla Haas nel 2023. Kevin Magnussen, l’ultimo poleman con un’incredibile pole ad Interlagos, sarà affiancato da Nico Hülkenberg la prossima stagione. Il tedesco sta facendo uno spettacolare ritorno in F1 dopo tre stagioni in disparte, nonostante qualche apparizione nei Gran Premi come rimpiazzo di lusso all’Aston Martin (ex-Racing Point). I due amici, dal passato sulfureo, porteranno tutta la loro esperienza per sviluppare la vettura e il team nel 2023, anche grazie al contributo economico di un nuovo title sponsor, MoneyGram.

AlphaTauri: #22 Yuki Tsunoda – Nyck de Vries

Una formazione considerevole a AlfaTauri ! Per sostituire un Pierre Galsy al via in direzione Alpine, la famiglia Red Bull ha ingaggiato Nyck de Vries, 27 anni, campione di formule E nel 2021 e protetto dal team Mercedes. L’olandese avrà finalmente l’opportunità di mettersi alla prova in F1, più di tre anni dopo il suo titolo Formula 2. Sarà con Yuki Tsunoda nel 2023. Il giapponese arriverà alla sua terza stagione con la squadra italiana, spesso fatale per i suoi predecessori quando mancano le prestazioni…

Williams: #23 Alexander Albon – Logan Sargeant

Questa era l’ultima domanda riguardante la griglia 2023. Se Alessandro Albon è stato confermato a Williams nel 2023 durante l’estate, il dubbio aleggiava ancora dalla parte di Logan Sargeant. Il pilota americano, attualmente impegnato in Formula 2 con la Carlin, era stato annunciato come pilota titolare della Williams la prossima stagione… se e solo se avesse ottenuto la sua Super Licenza. Ora basta con il 4° posto nel campionato di Formula 2! Il pilota della Florida sarà il primo americano a partecipare a un Gran Premio dai tempi di Alexander Rossi nel 2015.

LEGGI ANCHE > UFFICIALE: Nico Hulkenberg torna in F1 e sostituisce Mick Schumacher alla Haas

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *