La tipica squadra di L1 – 15a giornata – Calcio

Impressionante contro il Clermont, il Lensois Seko Fofana è eletto giocatore di giornata. Anche i parigini Achraf Hakimi, Nuno Mendes e Danilo Pereira così come il marsigliese Dimitri Payet si sono distinti questo fine settimana e partecipano alla 15a edizione della tipica squadra di Maxifoot.

l'

Fofana ha regalato al Lens la vittoria contro il Clermont.

Come nelle passate stagioni, dopo ogni giornata di campionato, Maxifoot compone la sua squadra standard. I migliori “undici” e sette sostituti vengono scelti in base alla loro prestazione. I titolari ottengono tre punti, i sostituti un punto.

Sostituti:

12. Vito Mannone (Lorient)
13. Arthur Theate (Rennes)
14. Przemyslaw Frankowski (obiettivo)
15. Jordan Ferri (Montpellier)
16. Vincent Marchetti (AC-Ajaccio)
17. Jean-Ricner Bellegarde (Strasburgo)
18. Alexis Snchez (Marsiglia)

E dettagli:

Giocatore del giorno: Seko Fofana (Obiettivo)

Che attività! Sempre in movimento per liberarsi della marcatura e offrire soluzioni ai compagni, il capitano di Lensois è stato premiato per i suoi sforzi segnando un gol decisivo su una sequenza superba nell’area di Clermont. Il suo lavoro sul recupero e le sue percussioni con il pallone al piede sono stati preziosi anche per il Sang et Or. Una partita per il capo!

Maxime Dup (Tolosa)

Il portiere del Tolosa è stato impressionante. Salva la sua squadra due volte contro Terrier e Gouiri dopo l’apertura di Bourigeaud. Al ritorno dagli spogliatoi, ha effettuato altre quattro parate davanti agli attaccanti del Rennes per evitare che i Pitchounes affondassero. Partita molto grossa nonostante i due gol subiti.

Achraf Hakimi (Parigi SG)

Partita solida del terzino destro marocchino, che oltre a non essersi preoccupato in corsia, si è offerto un gol offensivo tra il suo affilato appeal e la sua perfetta conclusione di piatto. C’era lo stesso spreco in certe offensive.

Tiago Djalo (Lille)

Come il suo inizio di stagione, il difensore centrale portoghese è stato ancora una volta importante. Grazie al suo potere riuscì a bloccare gli attacchi angioini. Meglio ancora, il lusitano ha offerto la vittoria alla sua squadra su corner di Cabella.

Dante (Bello)

Il capitano del Nizza ha consegnato un boss match! Intelligente nel posizionamento e nella lettura del gioco, il difensore ha spento gli attaccanti del Lione tagliando tutti i passaggi in direzione della sua area. Da notare anche il suo salvataggio davanti a Lacazette dopo il palo di Tagliafico. Se OL è stato a lungo impotente offensivamente, è in gran parte merito suo.

Nuno Mendes (Parigi SG)

In linea con la sua prestazione da inizio stagione, il terzino sinistro portoghese ha risposto. Portato in avanti, è un passante decisivo per Mbapp in apertura prima di offrire un nuovo caviale Soler per il gol del break. Importante davanti, solido dietro, il giovane Lusitano ha mandato un chiaro messaggio a Fernando Santos per il Mondiale.

Lovro Majer (Rennes)

Ottima partita per il centrocampista croato, che ha sfoggiato la sua tavolozza tecnica al Roazhon Park. Con l’esterno del piede in apertura effettua un delizioso passaggio decisivo per Bourigeaud e si ritrova coinvolto sul secondo gol con un ritardo intelligente prima di infilare la palla in Terrier.

Danilo Pereira (Parigi SG)

Altra buona prestazione per il centrocampista portoghese, molto efficace nel recupero. La sua capacità di leggere i passaggi avversari per tagliare il rapporto tra centrocampisti e attaccanti ha fatto ancora una volta la differenza. Un valore sicuro.

Benjamin Bourigeaud (Rennes)

Ottima partita per il trequartista del Rennes. Indistruttibile, è stato al forno e al mulino, moltiplicando i gesti tecnici per deliziare il suo pubblico. È lui che lancia perfettamente la sua squadra aprendo il segno su un’azione in cui era in partenza e in arrivo. Una copia di alto livello per l’anima di Rennes.

Dimitri Payet (Marsiglia)

Aveva bisogno di un eroe, il capitano dell’Olympique de Marseille ha deciso di mettersi il mantello. Entrato poco dopo l’ora in seguito all’infortunio di Harit, il trequartista ha avuto prima difficoltà a mettersi sotto i riflettori… prima di essere decisivo. Implicato in maniera strapazzata sul pareggio di Veretout, è lui ad ottenere la punizione vincente che deposita sulla testa di Kolasinac nei tempi supplementari. Al fischio finale, i suoi compagni e persino Igor Tudor sono venuti logicamente a congratularsi con lui.

Youcef Belaili (Ajaccio)

A una settimana dalla doppietta contro lo Strasburgo, l’attaccante algerino ha ferito ancora una volta l’avversario. Mescolando, è passato vicino al primo tempo due volte nel primo periodo. Dopo l’intervallo, l’Ajaccien ha aperto le marcature su rigore e ha distillato un superbo pallone dall’esterno del suo piede per il gol del break di Hamouma. Esce 1-2, lasciando la sua squadra senza creatività.

Classifica: Fofana raggiunge Mbapp

1. Messi (Parigi-SG) : 24 punti
2. Neymar (Parigi-SG) : 19 punti
3. Distinguere (Obiettivo) – Mbemba (Marsiglia) : 13 punti
5. Respirazione (Obiettivo) – Mbappé (Parigi-SG) : 12 punti
7. sottosquadro (Obiettivo) – Terrier (Rennes): 11 punti
9. Frankowski (Obiettivo) – Cabella (Lilla) – Pereira , Giudice (Parigi-SG) : 10 punti
13. Costil (Auxerre) – Villaggio (Brest 3 punti, poi AC-Ajaccio) – Abdul Samed (Obiettivo) – Davide (Lilla) – Moffi (Lorient) – Lopi (Lione) – Caio Henrique (Monaco) : 9 punti
20. Dicembre (Monaco) : 8 punti
21. Fe , Ouattara (Lorient) – Lucaba , tagliafico (Lione) – Nuno Tavares (Marsiglia) – Lafont (Nantes) – Bellegarde (Strasburgo) : 7 punti
28. Sachi (Auxerre) – Negozio Ekambi (Lione) – Clauss (Marsiglia) – Golovin (Monaco) – Savanier (Montpellier) – Mende (Parigi-SG) – Bourgeaud , Gouiri (Rennes) – van den Boomen , Dup , Abukhlal (Tolosa) – Calvo (Troyes): 6 punti
40. Snchez (Marsiglia) – Respirazione (Monaco) – Teato (Rennes): 5 punti
43. Marchetti (AC-Ajaccio) – Bentaleb (rabbia) – Analisti , Machado (Obiettivo) – Ounas , Ismaili , André Gomes (Lilla) – Lacazzetta (Lione) – Gamba (Marsiglia) – Atal , Pepe (Bello) – Donnarumma (Parigi-SG) – Principale (Rennes): 4 punti
56. El Idrissy , Youssouf , quando (AC-Ajaccio) – doumbia (rabbia) – Giubale (Auxerre) – Da , del castello , Belkebla (Brest) – Wietska (Clermont-F.) – Samba (Obiettivo) – Diak , Cavaliere , ragazzo (Lilla) – Coniglio (Lorient) – Tet (Lione) – Veretout , Payet , Balerdi , Paolo Lpez (Marsiglia) – Ben Yedder , Badiashile , Camara (Monaco) – Sacho , cozza , Sacco , Maouassa , Posto (Montpellier) – Girotto , Indovina (Nantes) – Todibo , Dante (Bello) – marchesi , Verratti (Parigi-SG) – Ghiaia , Campo (Reims) – il giro , Traor , Calimuendo , Santa Maria (Rennes) – Nicolaisen (Tolosa) – Gallone (Troyes): 3 punti
97. Gomi (Lilla) – Mvogo (Lorient) – Stantuffo (Monaco) – Schmeichel (Bello) – Ruiz (Parigi-SG) – Balogun (Reims) – Lasciare andare (Tolosa) – Ripart (Troyes): 2 punti
105. Leroy , Quilichini (AC-Ajaccio) – Bufalo (rabbia) – Jeanvier (Auxerre) – Bizot , I piccioni , Il Douaron (Brest) – Andrico , Net Borges , Gonalons , Khaoui (Clermont-F.) – Davide Costa , Medina (Obiettivo) – Fonte , Andrea , Gli Zeda , Stampante (Lilla) – Mannone , diarrea , E Goff , Talbi , Laporte , canale sotterraneo (Lorient) – Thiago Mendes , Lepentante (Lione) – sicuro , Dieng , Guendouzi (Marsiglia) – Ferri , Kamara , Omlino (Montpellier) – Bla , Rifiutare , Simone (Nantes) – Delort (Bello) – Soler , Vitina (Parigi-SG) – Matusiwa , Abbandonato (Reims) – Mandanda (Rennes) – giocatore , Ciao , Sel (Strasburgo) – Lis , Tardieu , Fino a quando , RIMOSSO (Troyes): 1 punto

Classifica per club: Parigi molto avanti

1. Parigi-SG – 95 punti
2. Obiettivo – 68 punti
3. Marsiglia – 50 punti
4. Lilla – 46 punti
5. Rennes – 45 punti
6. Monaco – 39 punti
7. Lione – 38 punti
8. Lorient – 34 punti
9. Montpellier – 24 punti
10. Tolosa – 23 punti
11. AC-Ajaccio – 21 punti
12. Auxerre – 19 punti
13. Bello – 17 punti
14. Nantes – 16 punti
15. Troyes, Brest – 15 punti
17. Strasburgo, Reims – 10 punti
19. Angers – 8 punti
20. Clermont-F. – 7 punti

È stata la squadra tipo per la 15° giornata di Ligue 1. Ci vediamo mercoledì 28 dicembre per scoprire la squadra tipo per la 16° giornata!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *