• Home
  • La tipica squadra di L1 – 19a giornata – Calcio

La tipica squadra di L1 – 19a giornata – Calcio

0 comments

Autore di una tripla espressa contro l’Ajaccio, il mongasco Wissam Ben Yedder è il giocatore del giorno. Anche il suo compagno di squadra Diatta, il marsigliese Kolasinac, i residenti di Lille David e Bayo in particolare, si sono distinti questo fine settimana e si presentano nella 19a edizione della tipica squadra Maxifoot.

L'

Ben Yedder è il giocatore del giorno

Come nelle passate stagioni, dopo ogni giornata di campionato, Maxifoot compone la sua squadra standard. I migliori “undici” e sette sostituti vengono scelti in base alle loro prestazioni. I titolari ottengono tre punti, i sostituti ottengono un punto.

Sostituti:

12. Matz Sels (Strasburgo)
13. Emmanuel Agbadou (Reims)
14. Adrien Truffert (Rennes)
15. Hamari Traor (Rennes)
16. Jordan Veretout (Marsiglia)
17. Jim Allevinah (Clermont-F.)
18. Breel Embolo (Monaco di Baviera)

E dettagli:

Giocatore del giorno: Wissam Ben Yedder (Monaco)

Tornato titolare dopo due partite in panchina, l’attaccante mongasco non ha perso l’occasione di brillare al festival del Monaco contro l’Ajaccio. Il capitano dell’ASM si è regalato una tripletta in appena 14 minuti! Ci risiamo per “WBY”?

Alban Lafont (Nantes)

Nonostante la grande vittoria del Montpellier, il Nantes non è stato particolarmente brillante e il suo portiere ha dovuto fare un’altra grande prestazione. Il portiere del Nantes ha effettuato diverse parate importanti, in particolare su un colpo di testa di Jullien negli ultimi minuti, che avrebbe permesso all’MHSC di pareggiare. Subito dopo, i canarini segnano altri due gol per mettersi al riparo.

Przemyslaw Frankowski (Obiettivo)

Marcatore contro il PSG all’inizio di gennaio, il pistone destro di Lensois ha segnato il suo secondo gol stagionale, su rigore, per liberare l’RC Lens contro l’Auxerre. Una grande ricompensa per il nazionale polacco che è stato insostenibile sulla sua corsia per tutta la partita. Quando la sua squadra mancava di ispirazione, le sue corse e i suoi cross spesso portavano pericoli.

Jean-Clair Todibo (Nizza)

Il difensore centrale ha confermato la sua ottima forma sul prato del Reims. Ha vinto la maggior parte dei suoi duelli e ha effettuato diversi interventi preziosi grazie alla sua velocità. Un grande gioco difensivo.

Brendan Chardonnet (Brest)

Il difensore del Brest ha disputato una partita solida sul prato del Tolosa. Ha rilasciato un’impressione di grande serenità in questa parte e ha permesso alla sua squadra di non crollare quando era dominata. Ha messo Onaiwu in tasca per tutto il gioco.

Sead Kolasinac (Marsiglia)

In linea con la sua prestazione delle ultime settimane, il bosniaco è stato onnipresente contro il Lorient, sia in pressing, cross o proiezioni. Autore del gol del pareggio di testa, origine del secondo e formidabile sui suoi cross e sui suoi straripamenti, l’ex Gunner ha dato fuoco alla difesa avversaria!

Lovro Majer (Rennes)

Come spesso accade nelle partite importanti, il centrocampista del Rennes ha giocato al meglio contro il PSG. E di solito non è una buona notizia per i suoi avversari. Ha imposto la sua legge agli ambienti parigini, facendo molto lavoro in lavanderia e progettando di supportare le offensive della sua squadra. Nessun gol o assist, solo picche differenze e un lavoro eccezionale.

Cengiz nder (Marsiglia)

Il trequartista del Marsiglia sta attraversando un periodo prospero! Contro il Lorient la sua attività è stata enorme con ben 8 cross al suo attivo, di cui uno per Kolasinac sul gol del pareggio. Molto incisivo e giusto nelle scelte, il turco avrebbe potuto anche trovare la colpa, ma Mannone lo ha battuto in avvio di partita.

Krepin Diatta (Monaco)

La sua velocità e la sua attività hanno fatto soffrire gli Ajacciens. Il trequartista mongasco segna il raddoppio tagliando un cross di Vanderson, provoca il rigore per il quinto e il suo recupero da calcio d’angolo porta il sesto. Un gioco completo!

Jonathan David (Lilla)

In silenzio contro il Brest a metà settimana, l’attaccante del Lille ha ritrovato la via della rete contro il Troyes segnando una doppietta. A sostegno di Bayo, il nazionale canadese è stato felicissimo di questo ruolo. Era bravissimo a combinarsi con i suoi compagni ea proiettarsi verso la superficie avversaria.

Mohamed Bayo (Piccolo)

Titolare per la prima volta da agosto, l’attaccante del Lille ha colto l’occasione per segnare una doppietta contro il Troyes. Avrebbe potuto anche segnare tre gol dal momento che il suo duello con Lis dopo aver eliminato Salmier con un tuffo meritava un destino migliore, ma David ha seguito l’esempio per segnare dietro il secondo gol del Lille.

Classifica: Frankowski si avvicina al podio…

1. Messi (Parigi-SG): 27 punti
2. Mbemba (Marsiglia) : 20 punti
3. Neymar (Parigi-SG): 19 punti
4. Frankowski (Obiettivo): 16 punti
5. Respirazione (Lente) : 15 punti
6. Distinguere (Obiettivo): 14 punti
7. Lafont (Nantes) – Mbappe (Parigi-SG): 13 punti
9. Davide (Lilla): 12 punti
10. sottosquadro (Obiettivo) – Terrier (Rennes): 11 punti
12. Abdul Sameed (Obiettivo) – Cabella (Lilla) – Ouattara , Fe (Lorient) – Lopes (Lione) – Danilo Perera , Giudice (Parigi-SG) – Bellegarde (Strasburgo) : 10 punti
20. Costil (Auxerre) – Villaggio (Brest 3 punti, poi AC-Ajaccio) – Moffi (Lorient) – Claus (Marsiglia) – Caio Henrique (Monaco) – Savanier (Montpellier) – Bourigeaud (Rennes): 9 punti
27. Dicembre (Monaco) : 8 punti
28. Analisti (Obiettivo) – Tagliafico , Lucaba (Lione) – Nuno Tavares , Veretout , Gamba (Marsiglia) – Golovin (Monaco) – Pepe (Bello) – Maggiore (Renne) – van den Boom (Tolosa) : 7 punti
38. Sachi (Auxerre) – ragazzo (Lilla) – Negozio Ekambi (Lione) – Kolasinac , Payet (Marsiglia) – Ben Yedder (Monaco) – Todibo (Bello) – Mendes (Parigi-SG) – Gouiri (Renne) – Doppio , Abuhlal (Tolosa) – Calvo (Troyes): 6 punti
50. Lacazzetta (Lione) – Snchez (Marsiglia) – Respirazione (Monaco) – Balogun (Reims) – Teatro (Renne) – Sel (Strasburgo) – Lasciare andare (Tolosa) : 5 punti
57. Marchetti , Leroy (AC-Ajaccio) – Bentaleb (Arrabbia) – Netto Borges (Clermont-F.) – Samba , Machado (Obiettivo) – André Gomes , Ismaili , Ounas (Lilla) – nder (Marsiglia) – Stantuffo (Monaco) – Atale , Dante (Bello) – Donnarumma (Parigi-SG) – Traor (Rennes): 4 punti
72. El Idrissi , quando , Youssouf (AC-Ajaccio) – Doumbia (Arrabbia) – Jubal (Auxerre) – cardellino , del castello , A partire dal , Belkebla (Brest) – Wietska , Seidù (Clermont-F.) – Cavaliere , Sono , Gomes , Diaks (Lilla) – Coniglio (Lorient) – Si sarebbe sdraiato , Tett (Lione) – Balerdi , Paolo Lpez (Marsiglia) – Diatta , Ben Seghir , Badiashile , Camera (Monaco) – Luogo , Maouassa , Sakho , Sacco , Cozza (Montpellier) – Girotto , Indovina e (Nantes) – Thuram-Ulien (Bello) – Mukiele , Marquinhos , Verrati (Parigi-SG) – Ghiaia , Capovolge , Abbandonato , Campo (Reims) – Calimuendo , Santa Maria , il giro (Renne) – diarrea , Rouault , Nicolaisen (Tolosa) – Lopes , Gallone (Troyes): 3 punti
119. Andrea (Lilla) – Mvogo (Lorient) – Schmeichel (Bello) – Ruiz (Parigi-SG) – Reparto (Troyes): 2 punti
124. Quilichini (AC-Ajaccio) – Bufal (Arrabbia) – Jeanvier (Auxerre) – I piccioni , Il Douaron , Bizot (Brest) – Kyei , Allevinah , Diaw , Gonalons , Khaui , Andric (Clermont-F.) – davide costa , Medina (Obiettivo) – Fonte , Stampante , Gli Zeda (Lilla) – Mannone , canale sotterraneo , Talbi , Laporte , E Goff , diarrea (Lorient) – Lepenant , Thiago Mendes (Lione) – Rongier , Sicuro , Guendouzi , Dieng (Marsiglia) – Ferri , Onlin , Kamara (Montpellier) – Simone , Blas , Rifiutare (Nantes) – Barkley , Delort (Bello) – vitinha , Soler (Parigi-SG) – Matusiwa (Reims) – Truffert , mandanda (Renne) – Doukoures , Ciao , giocatore (Strasburgo) – Chavalerin , Fino a , Tardieu , Lis , RIMOSSO (Troyes): 1 punto

Classifica per club: il podio è avanti…

1. Parigi-SG – 102 punti
2. Obiettivo – 83 punti
3. Marsiglia – 81 punti
4. Lilla – 57 punti
5. Rennes – 53 punti
6. Monaco – 51 punti
7. Lione – 43 punti
8. Lorient – 40 punti
9. Tolosa – 33 punti
10. Nizza – 28 punti
11. Montpellier – 27 punti
12. AC-Ajaccio – 24 punti
13. Nantes – 22 punti
14. Auxerre, Troyes – 19 punti
16. Strasburgo, Brest, Reims – 18 punti
19. Clermont-F. – 16 punti
20. Angers – 8 punti

Era la squadra tipo della 19a giornata di Ligue 1. Ci vediamo domenica 29 gennaio per scoprire la squadra tipo della 20a giornata!

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}