• Home
  • Le probabili composizioni della 12a giornata di Nazionale

Le probabili composizioni della 12a giornata di Nazionale

0 comments

Come ogni settimana, scoprite le probabili composizioni di questa 12a giornata di Federal 2 che vedrà in particolare il bellissimo manifesto tra Bourg-en-Bresse e Valence-Romans questo venerdì.

Bourg-en-Bresse – Valence-Romani

Il XV iniziale di Bourg-en-Bresse : 15. Berardo ; 14. Sanlaville, 13. Madre, 12. Silaphai-Leah, 11. De Fleurian; 10. Poeta, 9.Faure ; 7.Deliance, 8. Baradel (cap.), 6. Falcoz o Lione ; 5. Veyret, 4.Bloemen; 3.DeJager, 2. Anga’apaint, 1. Kapanadze.

Sostituti : 16. Jullien, 17. Bordenave, 18. May, 19. Ioane, 20. Valençot, 21. Lacombe, 22. Tabu ou Doy, 23. Harmse ou Tevdorashvili.

Infermeria: ancora assenti la seconda linea Monty Leverstein (spalla) e Bence Roth (ginocchio), la terza linea Dimitri Jean-Etienne (caviglia). Mentre riprendeva l’allenamento collettivo, la seconda linea Marius Antonescu (grande pettorale) ha dovuto superare un test questa settimana per convalidare la sua ripresa delle competizioni. Infine, il pilastro destro Wikus Harmes e il centro Alexandre Badet (caviglia) hanno ripreso gli allenamenti collettivi.

Il XV iniziale di Valenza-Romani : 15. Gobet ; 14. Giresse, 13. Pauvert, 12. Neiceru, 11. Vargas ; 10. Mura; 9. Menzel; 7. Gicquel, 8. Iashagasvili, 6. Armary (cap.) ; 5. Groenewald, 4. Tintore ; 3. Fincham, 2. Marco Pena, 1. Zouhair.

Sostituti: 16. Boundjema, 17. Aléo, 18. Goumat, 19. Gicquel, 20. Thébault, 21. Méret, 22. Bouldoire, 23. Pelo.

Infermeria: il centro Jonathan Quinnez (adduttori) e il mediano di mischia Léopold Dupas (infortunio al quadricipite) sono ancora indisponibili. Kevin Goze (sesamoide) dovrebbe tornare alla fine del blocco. Il centro Bart Wierenga è assente (protocollo commozione cerebrale) a tempo indeterminato. La seconda linea Charles Brayer è sospesa.

Blagnac-Bourgoin-Jallieu

Il XV iniziale di Blagnac : 15. Renaud ; 14. Graulle, 13. Vareilles, 12. Piron, 11. Daurau-Bedin ; 10. Seunes, 9. Verdier; 7. Ibanez, 8. Vachon (cap.), 6.Verdy ; 5. Rousset, 4. Mutel; 3. Lorenzon, 2. Villerouge, 1. Biscioni.

Sostituti: 16. Decaux, 17. Bertrand, 18. L. Tolofua, 19. Bekov, 20. Ferrary, 21. Vernetti, 22. Labau, 23. Collet.

Infermeria: colpito al ginocchio, Valentin Delpy prende posto nei locali dell’infermeria al pari di Trauth (bicipiti femorali), Cloostermans (idem) e Martin, ancora non guarito dalla commozione cerebrale. Il rientro degli altri infortuni (lungo termine), come Lecomte (ginocchio), Salandria Ruiz (caviglia), Miatto (caviglia) e Ponsole (strappo) non è all’ordine del giorno.

Il XV titolare di Bourgoin-Jallieu : 15. Cachet ; 14. Foliaki, 13. Patilla, 12. Sola, 11. Lefort; 10. Vuillemin, 9. Pontarollo ; 7. Rabatel, 8. Luafutu, 6. Chaudouard ; 5. L. Cotte (cap.), 4. Kpoku ; 3. Simutoga, 2. Trippier, 1. Somkhishvili.

Sostituti: 16. Khribache, 17. Favaretto, 18. Lavetanakoroi, 19. Broeders, 20. Munilla, 21. Nicolas, 22. Bouet, 23. De Klerk.

Infermeria: il centro Isiaah Leota, vittima di una distorsione in allenamento prima della trasferta di Chambéry, dovrebbe assentarsi per due mesi. Si unisce al flanker Kevin Rivoire, anche lui assente per lunghe settimane. Ciò ha indebolito il centro di un attacco in cui il suo omologo, Peter Morten (ginocchio), avrebbe dovuto tornare ad allenarsi questa settimana. Il giocatore, arrivato da Massy, ​​non ha ancora indossato la maglia dell’Isérois.

Tarbes-Dax

Il XV iniziale di Tarbes : 15. Trotto; 14. Oltmann, 13. Alofa, 12. Vakacegu, 11. Duffau; 10. Forti; 9. Lhusero (cap.); 7. Ricart, 8. Massyn, 6. Saint-Guilhem; 5. Seuvou, 4. Bousquet; 3. Filomeno, 2. Lamothe, 1. Palisse.

Sostituti: 16. Erasmus, 17. Combier, 18. Sajous, 19. Belair, 20. Millet, 21. Dulucq, 22. Coustalat, 23. Tchitchiashvili o Duny.

Infermeria: tocca al tallonatore Enzo Mondon (distorsione legamento laterale esterno in un ginocchio), ai centri William Pees (spalla) e Julien Cantan (frattura dita) e infine alla terza linea Gigi Leshkasheli (cervicale) ad aggiungersi agli altri indisponibili per qualche tempo settimane, vale a dire i centri Johan Paulet (legamento interno del ginocchio) e il dorso Mathieu Berbizier (ischio). Flanker Loan Real (caviglia) e l’esterno Romain Dumestre (contusione alla spalla) sono ancora in recupero ma troppo discreti.

Il XV iniziale di Dax : 15. Cancelliere ; 14. Bocca, 13. Vendita al dettaglio, 12. Forchetta, 11.Martha ; 10. Berchesi, 9. Ayestaran; 7. Doucouré, 8. Ferrer, 6. Aletti (cap.); 5. Loiret, 4. Luamanu ; 3. Ferreira, 2. Levi o Delonca, 1. Maria.

Sostituzioni:16. Barrère, 17. Faitotoa, 18. Gaune o Trémeau, 19. Ausset, 20. Garrouteigt, 21. Cerisier, 22. Duprat, 23 Dréan.

Infermeria: a parte il grave infortunio dell’esterno Pilati (tendine d’Achille) ei ricorrenti problemi con un ginocchio del centrale Mchedlidze, l’organico è piuttosto risparmiato. Sulla seconda linea Bidau si tocca una spallata ma senza gravità. Gli attaccanti Despiau e Rodon Morello si riuniranno al gruppo la prossima settimana.

Chambery – Albi

Il XV iniziale di Chambery : 15. Arrivo; 14. Hecquet, 13. Velten, 12. Goneva, 11. Mawalu; 10. Faucher, 9. Dufau; 7.Coignat, 8.Bertrand, 6.Danza; 5. Cerqueira, 4. Guyot; 3. Pertaia, 2.Primault (cap.), 1.Gonzales

Sostituti: 16. Brute de Rémur, 17. Clermont, 18. Astier, 19. Lebian, 20. Nocette, 21. Pisano, 22. Nennig, 23. Audioire.

Infermeria: la terza linea Jean-Baptiste Grenod (frattura del pavimento orbitale) si è unita sui banchi dell’infermeria agli apripista Thibault Moreno (spalla) e Jean-Luc Cilliers (ischios). In direzione delle uscite, il pilastro Géraud Clermont (colpo all’occhio) e l’ala Arthur Nennig (menisco) hanno ritrovato la strada della competizione. Si prevede il ritorno del pilastro Florent Lorenzon (caviglia).

Il XV titolare di Albi : 15. Ospedale; 14. Marzocca, 13. Fontaine, 12. Couchinave, 11. Trussardi; 10. Pehau, 9. Queheille; 7. Guillaume, 8. Maciotta, 6. Boutin; 5. Engelbrecht (cap.), 4. Essid; 3. De Clercq, 2. Castant, 1. Soave.

Sostituti: 16. Maurice, 17. Escur, 18. Calmon, 19. Foures, 20. Pouzoulic, 21. Vidal, 22. Mjekevu, 23. Tchapnga.

Infermeria: le ferite di vecchia data sono note. L’ala Avenisi Vasuinubu (spalla) sarà assente per gran parte della stagione. La terza linea Camille Jarreau, infortunata a un ginocchio, salterà tre mesi. I Flankers Luke Stringer (spalla) e Vincent Calas (ginocchio) faranno domanda da gennaio, così come la seconda fila Heath Backhouse (ginocchio). A questi cinque elementi noti si aggiunge il doppio di giocatori infortunati o incerti per la trasferta di Chambéry ma la cui identità non ci viene comunicata dal club.

Cognac-Saint-Jean-d’Angely – Suresnes

Il XV iniziale di Cognac-Saint-Jean-d’Angély : 15. Tuva ; 14. Pageneau, 13. Lotawa, 12. Sagote, 11. Guyon ; 10. Antunes, 9. Billou (cap.) ; 7. Sordia, 8. Manu, 6. Thomas ou Toeval ; 5. Praud, 4.Maninoa ; 3. Sharashidze, 2. Gau, 1. Kakabadze.

Sostituti: 16. Sauzaret, 17. Tougne, 18. Thomas of Eight, 19. Hammuten, 20. Beaudon, 21. Kurubuia, 22. Faleafa, 23. Kaikatsisvili.

Infermeria: già scarsa, la forza lavoro deplora un gran numero di infortuni. Lucas Gulizzi (dolore al collo), Seraphin Bordoli (polpaccio), Mathis Garnier (coscia) si sono dovuti ritirare per l’accoglienza della squadra dell’Île-de-France. Thomas Toevaluta è incerto. D’altra parte, Dan Faleafa torna nel gruppo.

Il XV iniziale di Suresnes : 15. Baudy ; 14. Clemente, 13. Proult, 12. Amon, 11.Muric ; 10. Roberto; 9. Bachiri ; 7. Berenguel, 8. Claassen (cap.), 6. Jazeix ; 5. Vosloo, 4. Yatera ; 3. Assi, 2. Bajart, 1.Dycke.

Sostituti: 16. Bordes, 17. Coulibaly, 18. Yahi, 19. Desbordes, 20. Barbarit, 21. Guého, 22. Fuster 23. Koberidze.

Infermeria: l’apertore Ignacio Mieres ha lasciato il campo prematuramente contro Chambéry, a seguito di un infortunio al ginocchio. Non dovrebbe essere in grado di mantenere il suo posto. Anche la seconda fila Christopher Van Leeuwen è stato rilasciato prematuramente a causa di una ferita aperta al braccio. L’apertura sembrava abbastanza profonda da permettergli di riposare. Il centro Petero Tuwaï ha giocato con dolori al ginocchio e dovrebbe essere risparmiato.

Rennes-Nizza

Il XV titolare del Rennes : 15. Brignonen; 14. Nicoué, 13. Lepresle, 12. Lopez Bontempo, 11. R. François; 10. Ollion, 9. Young-Joly; 7.DiSalvatore, 8.Beraud, 6.Wenger; 5. Gueroult (cap.), 4. Quesmel; 3. Pupuma, 2. Fau, 1. Le Jallé.

Sostituti: 16. Tuugahala, 17. Muzzio, 18. Fromentèze, 19. Ortega, 20. Leroyer, 21. A. François, 22. Soto, 23. Ulutuipalelei.

Infermeria: la seconda linea Pierre Algans (ginocchio) ha purtroppo concluso la sua stagione. Il centro Ryan Dubois (caviglia) e il tallonatore Pierre Strippoli (commozione cerebrale) sono in cura. Da parte sua, l’argentino titolare Joaquín Díaz Luzzi non è ancora pronto per iniziare con i suoi nuovi colori. Sam Leeming (commozione cerebrale) è in fase di recupero. Nella ventitre tornano Carlos Muzzio, Patrick Tuugahala e Pedro Ortega.

Il XV titolare del Nizza : 15. E Gal ; 14. Bureitakyaca, 13. Guidato; 12. Cutter, 11. Martin ; 10. Verdu 9. Lore (cap.) ; 7. Sud, 8. Bolenaivalore, 6. Vignolles ; 5. Woki, 4. Mondoulet ; 3. Negrotto, 2. Taofifenua, 1. Neparidze.

Sostituti: 16. Haupt, 17. Vola, 18. Freytes, 19. Rey, 20. Viard, 21. Torfs, 22. Odiete, 23. Cianco.

Infermeria: il tallonatore Louis Martin ha ripreso ad allenarsi ma non farà la trasferta a Rennes. È Kurt Haupt che è davanti a lui e prenderà il suo posto in panchina. Il mediano di mischia Agustin Ormaechea non sarà operativo fino a gennaio. da segnalare il ritorno di David Odiete e la permanenza di Louis Suaud in terza fila.

Hyères-Carqueiranne – Narbonne

Il XV titolare di Hyères-Carqueiranne : 15. Bouchon; 14. Bourdieu, 13. Lêveque, 12. Brousse, 11. Alessi; 10. Munro, 9. Sonetti; 7. Beaumont (cap.), 8. Ormea, 6. Munoz; 5. Cazac, 4. Damiani; 3. Burtila o Mchedlidze, 2. Tyumenev, 1. Serra-Miglietti o Hendricks.

Sostituti: 16. Tyumenev, 17. Serra-Miglietti o Hendricks, 18. Nouhaillaguet, 19. Nowicki, 20. Dubié, 21. Defrance, 22. Sage, 23. Burtila o Mchedlidze.

Infermeria: i puntelli Mathieu (caviglia), Lucien (spalla) e Uhila (polpaccio), il tallonatore Huggett (legamento crociato), i flanker Lavocat (ginocchio) e Gorin (spalla), l’apertore Melinte (coscia) e l’ala Radevoluka (ginocchio) sono in campo infermeria. Sono disponibili il pilastro Hendricks (schiena) e la seconda linea Damiani (ginocchio). Flanker Chirica è in Romania per motivi personali.

Il XV iniziale di Narbonne : 15. Omero; 14. P.-H. Ducom, 13. Nueno, 12. Lima o Giorgis, 11. E. Ducom; 10. Chauvet, 9. Nova; 6. Clauzade o Montagna, 8. Nakobukobua, 7. Belzons (cap.); 4. Sese, 5. Rebusonne; 3. Loudet, 2. Davide, 1. Mosè.

Sostituti: 16. Rochier, 17. Abadie, 18. Maga, 19. Montagne o Clauzade, 20. Kaiser, 21. Santoro, 22. Lima o Giorgis, 23. Castinel.

Infermeria: la terza linea Caffo (dito fratturato) è indisponibile per tre mesi, così come Christienne (dito), Kbaier (strappo), Nouhaillaguet (schiena), Madaule e Abescat-Leroy (legamenti incrociati). La buona notizia è dalla parte di Clauzade. Dietro Kane sta lottando con la schiena e non dovrebbe tornare prima di due settimane. Auradou (infortunio muscolare) è ancora un po’ teso.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}