• Home
  • Lionel Messi colpisce Wout Weghorst dopo una partita elettrica

Lionel Messi colpisce Wout Weghorst dopo una partita elettrica

0 comments

Al termine del match, la tensione era più che palpabile tra Olanda e Argentina, nei quarti di finale del Mondiale 2022.
PATRICIA DE MELO MOREIRA / AFP tramite Getty Images Al termine del match, la tensione era più che palpabile tra Olanda e Argentina, nei quarti di finale del Mondiale 2022.

PATRICIA DE MELO MOREIRA / AFP tramite Getty Images

Al termine del match, la tensione era più che palpabile tra Olanda e Argentina, nei quarti di finale del Mondiale 2022.

COPPA DEL MONDO – Serata elettrica a Doha. Vittoriosi, gli argentini non hanno ottenuto la modesta vittoria dopo aver vinto i quarti di finale contro l’Olanda. Questo venerdì 9 dicembre a Doha, la fine del match tra la squadra di Lionel Messi e quella di Memphis Depay si è dedicato al regolamento dei conti, con l’arbitraggio dell’incontro sullo sfondo.

Una tensione crescente durante tutto l’incontro e che alla fine si è trasformata in insulti durante le interviste post partita. ” Cosa stai guardando, stupido? Scendi, stupido! »lanciato in particolare Lionel Messi al microfono di TyC Sports. Una sentenza destinata, secondo la stampa argentinaal suo avversario Wout Weghorst, autore dei due gol olandesi che hanno permesso il ” Arancia “Per appendere le prolunghe.

Atmosfera tesa

Lionel Messi, molto arrabbiato con l’arbitro Anche Antonio Mateu Lahoz, si è sfogato contro di lui in conferenza stampa, ritenendo che il ritorno a segno dell’Olanda fosse una diretta conseguenza delle decisioni sbagliate dell’arbitro. E questo, mentre lo stesso genio argentino ha beneficiato di un generoso rigore al 73′.

« Non posso commentare l’arbitro, ma la FIFA dovrà fare qualcosa. Non si può nominare un arbitro che non sia all’altezza di partite così importanti”. disse l’argentina numero 10. Il suo portiere, Emiliano Martinez, non è stato così gentile con Antonio Mateu Lahoz, descrivendolo come ” fou, arrogante » et “il peggior arbitro del torneo”.

Ma prima di questo nuovo colpo di sangue dal ” Per soldi Davanti ai microfoni gli animi erano già molto tesi a seguito di diversi fatti di gioco durante la partita: tra un’esultanza un po’ provocatoria di Lionel Messi davanti alla panchina olandese dopo il suo gol, un brutto gesto del parigino Leandro Paredes su questa stessa panchina dando inizio a una rissa, per non parlare dell’incalcolabile numero di falli che ha portato l’arbitro spagnolo a emettere 16 cartellini gialli per 16 giocatori diversi durante la partita.

celebrazione di “cattivo vincitore”

Un 17esimo è stato addirittura pareggiato contro il giocatore batavo Denzel Dumfries dopo la fine della partita e i suoi crudeli calci di rigore. Un cartellino giallo si è subito trasformato in rosso a causa di una precedente ammonizione dell’arbitro. Un’ultima decisione discutibile perché arriva dopo l’ennesima provocazione argentina dopo la loro vittoria. Una provocazione immortalata anche in immagine dai fotografi presenti allo stadio.

Un modo per celebrare la qualificazione alle semifinali che non è stato proprio di gradimento degli spettatori di questo Mondiale, non esitando a tirare fuori un’immagine di una precedente partita tra Olanda e Argentina in Coppa del Mondo per evidenziare l’antisportivo atteggiamento dei giocatori dell’Albiceleste nel 2022.

Vincitori nonostante tutto di questo incontro intenso ed emozionante, gli argentini affronteranno martedì 13 dicembre in semifinale i vicecampioni del mondo croati.

Vedi anche su L’HuffPost:

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}