LIVE – Monaco-OM: Ben Yedder risponde con classe alla punizione di Alexis Sanchez

È la pausa da Louis-II! (1-1)

Una palata di situazioni calde e due superbi gol per Luigi II in questo piacevole primo periodo a seguire. Guidato da due pistoni insostenibili, l’OM è stato il più minaccioso e ha finito per trovare il fallo con una meravigliosa punizione di Alexis Sanchez (35°). Un gol superbo al quale Wissam Ben Yedder ha risposto con classe con un panenka dal dischetto (45°), azzerando le contropiede prima del secondo atto.

BUUUUUT DA BEN YEDDER, IL MONACO TORNA A 1-1!!!

La classe di Ben Yedder, che inganna Pau Lopez con uno splendido panenka! L’estremo difensore del Marsiglia aveva anticipato da una parte, l’attaccante francese ha sbattuto il pallone proprio al centro per pareggiare!!

Rigore per il Monaco! (0-1)

Battuto in esplosività, Balerdi destabilizza Diatta che crolla in area di Marsiglia, l’arbitro non esita e designa il dischetto!

Monaco testa nel secchio

Questa apertura mette un colpo alle spalle dei monegaschi, che non riescono più ad avvicinarsi pericolosamente alla superficie avversaria contro gli aggressivi marsigliesi.

Statistica’

Questo è il 5° gol segnato da Alexis Sanchez in questa stagione in Ligue 1, e che gol! Il pubblico marsigliese presente a Louis-II è al settimo cielo.

BUUUUUUUT DA SANCHEZ, 0-1 PER OM!!!

Punizione molto pericolosa concessa da Badiashile, asse pieno ai 20 metri. Alexis Sanchez si occupa di tirare e manda un meraviglioso tiro da curling verso l’angolo sinistro di Nübel, che non può fare assolutamente nulla, il Marsiglia è in vantaggio!

Statistica’

Il Monaco ha vinto ciascuna delle ultime 2 partite di Ligue 1 senza subire gol e non ne ha fatte 3 da marzo-aprile 2021 (5a consecutiva).

Pau Lopez decisivo davanti a Volland! (0-0)

Il primo tiro in porta del match è da attribuire ai monegaschi ea Volland, lanciato con il giusto tempo dietro la difesa sulla sinistra. L’angolo si riduce ma il tedesco coglie l’occasione con un tiro secco a terra, Pau Lopez respinge sul primo palo!

E Clauss della porta accanto! (0-0)

Il Monaco ci entra e offre opportunità al suo avversario su un set. Golovin si sente male su una traversa avversaria e il suo colpo di testa avvantaggia Clauss. In posizione eccentrica, il pistone marsigliese arma un tiro incrociato da destra che gira di fianco al palo opposto!

Colpi alle gambe appena sopra! (0-0)

Le belle situazioni si accumulano per i marsigliesi, che potrebbero benissimo finire per pentirsi di non essere stati più precisi nell’ultimo gesto. Trovato in posizione offensiva in area su un passaggio di consegne di Alexis Sanchez, Gigot non si stende abbastanza sulla palla e colpisce forte sopra la porta!

Nessun tempo morto

Tanto ritmo da entrambe le squadre sin dall’inizio. Ogni squadra cerca di farsi male non appena la palla viene recuperata, e di investire velocemente gli ultimi 30 metri avversari.

Diatta lo prese per il suo grado

Ben scosso da un intervento virile di Balerdi, Diatta resta a terra in prossimità della superficie avversaria. I guaritori intervengono per rimetterlo in piedi.

Camara troppo impreciso

Palla un po’ lunga per Volland sulla destra ma il tedesco si concede di recuperare e servire Disasi. Il suo cross arriva sul secondo palo su Golovine, che temporeggia prima di passare per Camara che arriva lanciato. Il suo primo tentativo di intenzione è volato via.

Statistica’

Il Monaco ha il 59,6% dei tiri in porta in Ligue 1 in questa stagione, la percentuale più alta. Solo il Tolosa (209) ha subito più tiri dell’ASM nella massima serie in questa stagione (206).

La testa di Guendouzi della porta accanto! (0-0)

Nuova grande occasione per i marsigliesi, anche questa sera con un Clauss precisissimo in carica nell’esercizio del centro. Guendouzi è ricercato sul secondo palo e il suo colpo di testa sbilanciato passa alla sinistra della porta di Nübel!

Fofana non coglie l’inquadratura

Posizionato in alto su un attacco piazzato, l’ASM è pericoloso contro una difesa attendista del Marsiglia. Lo scarso controllo in area di Volland giova a una battuta d’arresto per Fofana, che arma senza controllo sulla destra ma tira troppo sulla destra.

Il Monaco prova a reagire

Buona palla in profondità di Disasi verso Volland, nel duello con Rongier sulla destra. L’attaccante crossa verso la superficie per Ben Yedder, ma Gigot interviene a respingere in angolo.

Ben Yedder già non lontano dal giallo

In ritardo sul suo intervento su Balerdi, Ben Yedder commette un fallo non lontano dalla linea centrale. L’arbitro è clemente per l’inizio della partita.

Tavares l’ha già vista! (0-0)

Già una situazione enorme per i marsigliesi! Il primo attacco olimpico è veloce, lo squilibrio si crea grazie a questo cross ben sentito di Harit verso Clauss. Questo ha un viale a destra e si centra rapidamente verso il pistone opposto nella scatola. Nuno Tavares scatta sul secondo palo ma a pochi metri dalla porta rimonta!

Il grande fallimento di Nuno Mendes durante Monaco-OM, 13 novembre 2022
L’enorme fallimento di Nuno Mendes durante Monaco-OM, 13 novembre 2022 © Prime Video screen capture

Andiamo a Louis-II! (0-0)

Sono stati i monegaschi a dare il via a questa locandina di chiusura della 15° giornata di Ligue 1!

La temperatura sta salendo!

Il calcio d’inizio è imminente, i giocatori sono entrati nel prato di Louis-II con l’arbitro dell’incontro, Benoît Bastien.

Conferma e finisci con stile

Il Monaco ha confermato il suo miglioramento vincendo le ultime due partite di Ligue 1, per tornare nelle prime posizioni e avvicinarsi al podio. L’OM, dal canto suo, ha messo fine a un ultimo periodo difficile vincendo l’Olympio contro il Lione domenica scorsa (1-0), e ha lo stesso numero di punti del club del Principato, in vantaggio per differenza reti.

Scontro tra pretendenti all’Europa

Che bouquet finale della quindicesima giornata quella di Monaco-Marsiglia, prima di una tregua senza precedenti di un mese e mezzo. Se la strada sarà ancora lunga con 23 partite da giocare al ritorno del Qatar, il cartellone di questa domenica sera può permettere a una delle due squadre di tornare ai piedi del podio, a un punto dal terzo posto della classifica evento di successo.

Il composito di Monaco

Krépin Diatta e Wissam Ben Yedder trovano un posto nella formazione titolare monegasca, loro che erano sostituti lo scorso fine settimana. La difesa dovrebbe ruotare attorno al trio centrale Disasi-Maripan-Badiashile.

Nübel – Maripan, Disasi, Badiashile – Diatta, Camara, Fofana, Henrique – Golovin, Ben Yedder, Volland.

La composizione dell’OM

I Blues Jordan Veretout e Mattéo Guendouzi, attesi in Qatar, sono titolari in un undici Marsiglia senza sorprese. Dimitri Payet è ancora in panchina all’inizio.

Lopez – Mbemba, Gigot, Balerdi – Clauss, Veretout, Rongier, Tavares – Guendouzi, Harit – Sanchez.

Una grande serata per Golovin?

Assente dai Mondiali in Qatar, il russo Aleksandr Golovin potrebbe essere il principale artefice di questo duello tra contendenti per l’Europa. In questi mesi il giocatore ha fatto enormi progressi fisicamente, in termini di regolarità, e anche in rifinitura.

>>> Spieghiamo tutto qui

Ciao

Benvenuti a questa diretta dedicata allo shock Monaco-OM, ultima partita della 15° giornata di Ligue 1, e ultima partita del campionato francese prima del Mondiale in Qatar. Inizio alle 20:45

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *