• Home
  • LIVE – Mondiali 2022: Ronaldo riformulato pubblicamente dal suo allenatore

LIVE – Mondiali 2022: Ronaldo riformulato pubblicamente dal suo allenatore

0 comments

Portogallo: al Santos “non è piaciuto per niente l’atteggiamento di Ronaldo contro la Corea del Sud”

A Fernando Santos non è piaciuto e lo dice. L’allenatore del Portogallo ha ammesso, questo lunedì in conferenza stampa, di non aver apprezzato l’atteggiamento di Cristiano Ronaldo nei confronti della Corea del Sud: “Quando la partita è finita, sono andato all’intervista flash, e dopo sono andato direttamente alla conferenza stampa. Quello che ho detto, lo ripeto qui: non ho sentito niente in campo. Ero troppo lontano. L’ho visto solo chiacchierare con un giocatore della Corea, nient’altro. Se ho visto le foto prima, da allora? Sì. Se non mi piaceva per niente. No. Da lì, questi casi si risolvono a casa, si risolvono. Sono finiti. Punto finale su questa questione e, ora pensiamo alla partita di domani E tutti sono disponibili e concentrati sulla partita”.

Marocco: Regragui crede nell’impresa, nonostante il possesso spagnolo

Il Ct del Marocco Walid Regragui sa che la Spagna giocherà il possesso questo martedì agli ottavi, ma vuole essere ottimista.

“Il possesso ce l’avranno, che ci piaccia o no”, spiega in conferenza stampa. E dobbiamo accettarlo. Quando guardiamo alla Coppa del Mondo, il Giappone, 17% di possesso palla (contro la Spagna), vince. 20% contro la Germania, vincono. Arabia Saudita contro Argentina, 20% di possesso palla, vincono”.

“Il calcio è moderno. Speriamo che domani la Spagna non sappia cosa fare con la palla, dice Regragui. È un po’ il nostro piano”.

Maggiori informazioni qui.

I croati, specialisti degli straordinari

Da Euro 2008 incluso, la Croazia è andata ai supplementari sei volte nelle 7 partite a eliminazione diretta. L’unica eccezione a questa statistica è la finale della Coppa del Mondo 2018, dove i Vatreni sono stati battuti nei tempi regolamentari (4-2) dalla Francia.

‘Mi sento importante’, Hakimi parla del suo ruolo ‘diverso’ in Marocco rispetto al PSG

In un’intervista a Marca Questo lunedì, Achraf Hakimi, che martedì giocherà gli ottavi di finale contro la Spagna con il Marocco, è tornato al suo ruolo in selezione rispetto a quello che conosce al PSG: “Sono diversi. A Parigi ci sono grandi giocatori, come qui, ma con il Marocco ho più importanza nel gioco, tocco di più la palla, mi sento importante, ha lasciato cadere quello che in carriera ha attraversato il Real Madrid. sfera; qui cercano di prendermi, sanno quanto posso essere importante in attacco e in difesa. Hanno molta fiducia in me e io cerco di restituirgliela. “

Morata pronto a ‘portare la Scarpa d’Oro in bici in Francia’ in cambio di un titolo mondiale

L’attaccante della Roja Alvaro Morata si preoccupa poco della classifica dei marcatori della Coppa del Mondo. Ora superato da Kylian Mbappé (5 gol), sembra pronto a tutto pur di vincere un titolo mondiale.

“Porterei la Scarpa d’Oro in Francia in bicicletta in cambio della Spagna che ottiene il titolo di campione del mondo!”, dichiara sulle colonne diCOME.

Maggiori informazioni qui.

Miss Croazia sfida il Qatar con i suoi outfit

Questo lunedì la Croazia sfiderà il Giappone (16:00) negli ottavi di finale del Mondiale 2022. Allo stadio Al-Janoub, ad Al Wakrah in Qatar, una nota tifosa di Vatreni prenderà ancora una volta il suo posto sugli spalti. . Dall’inizio della competizione, Ivana Knöll si è distinta per i suoi outfit che difficilmente passano inosservati in un paese severo in fatto di abbigliamento, soprattutto per le donne.

La Fifa potrebbe riconsiderare la sua posizione per la fase a gironi nel 2026

Il direttore dello sviluppo della Fifa, Arsène Wenger, ha indicato che l’organismo potrebbe rivedere la sua posizione sulla fase a gironi della prossima Coppa del Mondo, nel 2026. Inizialmente sono previsti gruppi da 3, distribuiti sulle 48 squadre. “Non è deciso ma saranno 16 gironi da tre, 12 gironi da quattro o due squadre da sei gironi da quattro, come se si organizzassero due tornei da 24 squadre. Sarà deciso dal Consiglio FIFA, e penso che sarà fatto il prossimo anno”.

Il Brasile è sempre più fiducioso per Neymar, titolare dalla Corea lunedì?

Il brasiliano Neymar, che sta recuperando da un infortunio alla caviglia, contratto all’inizio della competizione, è fortemente atteso per il match contro la Corea del Sud questo lunedì (ore 20), negli ottavi di finale della Coppa del Mondo 2022.

Il messaggio di Sané per i suoi connazionali

Sui suoi social, Sadio Mané ha voluto confortare i suoi connazionali dopo la sconfitta del Senegal (3-0) contro l’Inghilterra negli ottavi di finale del Mondiale di questa domenica. Assente per infortunio, l’attaccante si dice “molto orgoglioso” del percorso fatto in Qatar dai Lions of Teranga.

La continuazione dell’ottavo programma

lunedì 5 dicembre

Giappone-Croazia alle 16:00

Brasile-Corea del Sud alle 20:00

Martedì 6 dicembre

Marocco-Spagna alle 16:00

Portogallo-Svizzera alle 20:00

Ciao

Ciao a tutti e benvenuti su RMC Sport per seguire in diretta commentata tutte le informazioni live relative ai Mondiali 2022 in Qatar. Dopo le qualificazioni di Olanda e Argentina di sabato, Francia e Inghilterra si sono qualificate domenica ai quarti di finale grazie ai rispettivi successi contro Polonia (3-1) e Senegal (3-0). La competizione continua lunedì e continuerà martedì prima dei primi due giorni senza partita e poi l’inizio dei quarti di finale venerdì.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}