LIVE – Sorteggio Champions League: sappiamo le date PSG-Bayern

Le date degli ottavi di finale tra PSG e Bayern Monaco

La UEFA ha svelato il calendario preciso delle fasi a eliminazione diretta della Champions League. Il PSG ospiterà il Bayern Monaco nell’andata martedì 14 febbraio al Parc des Princes. La gara di ritorno si giocherà mercoledì 8 marzo all’Allianz Arena.

Thomas Müller è tornato… ed è meno sicuro di sé

Subito dopo il sorteggio, Thomas Müller ha reagito sui social network, come la reunion con il PSG.

“Ciao Parigi, ancora una volta. Due grandi squadre con grandi giocatori. Sfortunatamente, una di loro non potrà andare al turno successivo. Stavolta niente addio. Ho grande rispetto per Parigi, questo sarà un grande duello. Ci vediamo l’anno prossimo”, ha commentato il giocatore del Bayern.

Maggiori informazioni qui.

Potete trovare il sorteggio dell’Europa League dalle 13:00

Il sorteggio si svolge qui, Nantes, Rennes e Monaco sono preoccupati per la parte francese.

Luis Campos fa il punto sulla finestra di mercato prima dell’8 contro il Bayern

Possiamo considerare i rinforzi nella finestra di mercato? “Il Mondiale condiziona molto i nostri studi sulla finestra di mercato”, spiega Luis Campos, che cita in particolare i possibili infortuni durante le settimane di assenza dei giocatori. “Siamo pronti per qualsiasi cosa accada dopo la Coppa del Mondo, se necessario andiamo al mercato invernale”.

Luis Campos: “Siamo molto fiduciosi e positivi”

“Quando ho visto gli studi di alcuni matematici ho capito che era un’alta probabilità, ne avevo parlato con alcuni giocatori dopo la partita di Torino”, spiega Luis Campos, al microfono di RMC Sport. Saranno due grandi partite tra due grandi squadre del calcio europeo. Siamo molto fiduciosi e positivi. Possiamo giocare due grandi partite per raggiungere i quarti di finale. Per noi, è una grande opportunità per mostrare all’Europa un bello spettacolo. e al mondo che abbiamo siamo la migliore squadra del mondo. Abbiamo un grande allenatore, grandi giocatori, giochiamo bene”.

Ricorda che le partite si svolgeranno tra quasi 100 giorni

Con un Mondiale e una finestra di mercato in mezzo, è quindi difficile trarre lezioni definitive.

PSG, “un po’ di fastidio del Bayern”

“E’ un poster molto carino”, spiega “Polo Breitner”, specialista del calcio tedesco ben noto agli ascoltatori di After. Non dimentichiamo che il PSG è stato un po’ la seccatura del Bayern negli ultimi anni. Non è ancora un bel sorteggio affrontare il PSG , anche se la forma del momento è dalla parte del Bayern. Al momento T, questo Bayern è difficile da prendere per il PSG, ma lo vedremo a febbraio”.

Bayern, unica squadra con 6 vittorie al primo turno

In un girone forte, con in particolare il Barça caduto nel dimenticatoio e l’Inter che è arrivata seconda.

Bayern, un pareggio infernale

ma attenzione, il Bayern non è necessariamente l’orco che il PSG ha affrontato nella finale di Champions League 2020, con una sconfitta per 1-0 in finale. La partenza di Lewandowski deve ancora essere completamente sostituita.

PSG-Bayern!

E Inter-Porto, pareggio sacro.

Eintracht Francoforte-Napoli

Pezzo grosso per la squadra di Kolo Muani.

Milan-Tottenham

È stato il miglior sorteggio per il PSG che è appena decollato. Vergogna.

Liverpool-Real Madrid

Altro big cador evitato per il PSG.

Bruges-Benfica

Questo è il secondo poster e non il più prestigioso.

Andiamo al sorteggio

Il primo poster: Lipsia-Manchester City!

Ed ecco il promemoria delle regole, che tra l’altro già conosci

Il PSG giocherà l’andata in casa e il ritorno in trasferta (sapendo che la regola del goal in trasferta non è più applicata).

Ed ecco Giorgio Marchetti sul palco

È lui che supervisiona i sorteggi. E così lui a cui dovevamo l’enorme fiasco del sorteggio dell’8° dello scorso anno: ricordate, abbiamo dovuto rifare il pareggio e il PSG, che per primo aveva disegnato il Manchester United, si è ritrovato di fronte al Real Madrid, per il risultato che sappiamo.

Due illustri ospiti per il sorteggio

Ci saranno Hamit Altintop e Andrei Archavine. Ma per ora, tempo della presentazione delle squadre, che si sa: ci sarà il PSG, ma in un secondo posto pericoloso, e niente OM, dopo un’ultima crudele partita del girone.

Un sorteggio da seguire in diretta su RMC SPORT 1

E, naturalmente, commenti dal vivo sul sito Web e sull’app di RMC Sport.

Ricordiamo che si è qualificato ottavo

Quelli seminati: Bayern, Benfica, Chelsea, Manchester City, Napoli, Porto, Real Madrid, Tottenham

Non semi: PSG, Club Brugge, Borussia Dortmund, Francoforte, Inter, Lipsia, Liverpool e Milan.

Il PSG dovrà necessariamente affrontare una testa di serie, le quote dipendono molto dalle altre squadre: una squadra non può affrontare una squadra della sua nazione o una squadra della sua fase a gironi: quindi, il PSG non può affrontare il Benfica. Questa regola limita notevolmente anche gli avversari per i club inglese e tedesco, che sono presenti in forza per questi ottavi, mentre c’è un solo club spagnolo.

Dopo la Champions League, posto per l’Europa League

Tre squadre francesi sono preoccupate, perché sono arrivate seconde nel proprio girone di Europa League, sono Rennes, Monaco e Nantes e saranno pesanti perché si opporranno alle squadre che sono arrivate terze nella loro Ligue des champions. L’estrazione avverrà alle 13:00

Fascia 1 (seconda nel girone di Europa League) : Manchester United, Jutland centrale, Monaco, NantesPSV, RennesAS Roma, Union Berlino

Fascia 2 (terza girone di Champions League) : Ajax, FC Barcelona, ​​Juventus, Leverkusen, Salisburgo, Siviglia, Shakhtar Donetsk, Sporting

Luis Campos sarà a Nyon

Luis Campos rappresenterà il PSG questo pomeriggio per il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League.

FH

Bayern, l’avversario più probabile per il PSG

Secondo l’account specializzato in probabilità @MisterChip, il Bayern Monaco è la squadra in cui è più probabile che il PSG cada agli ottavi (18,1%). Seguono Napoli (17%), City e Tottenham (14,2%) poi Chelsea (13,9%). Real Madrid (11,3%) e Porto (11,2%) sono le due squadre che il PSG ha meno probabilità di incontrare all’8° posto.

Da notare che il Bayern Monaco ha una probabilità del 39,8% di incrociare il Liverpool, il che pesa un po’ la probabilità di avere un PSG-Bayern, remake della finale del 2020, agli ottavi di finale tra poche settimane. .

Maggiori informazioni qui.

Arrivare secondo nel proprio girone, è davvero penalizzante per il PSG?

Dall’ultimo cambio formato della Champions League, con il ritorno a un’unica fase a gironi (nel 2003-2004), le finali sono state diciannove. Delle trentotto squadre finaliste, ventinove erano arrivate prime nel proprio girone e nove erano seconde. Una differenza notevole, che conferma l’handicap del PSG per le prossime scadenze.

Ma i giocatori di Christophe Galtier possono ancora mantenere viva la speranza notando che tra le nove finaliste arrivate seconde nel proprio girone, sei hanno finalmente vinto il loro trofeo (Porto nel 2004, Inter nel 2010, Liverpool nel 2005 e 19, il Real Madrid nel 2017 e 2018 ). Sapendo che si sono giocate anche due finali tra i secondi gironi, nel 2010 (Inter-Bayern, 2-0) e nel 2019 (Liverpool-Tottenham, 2-0).

>> Maggiori informazioni qui

Come usare la stampa

Le sedici squadre qualificate agli ottavi di finale sono divise in due gironi. Quella delle teste di serie, arrivate prime nel proprio girone (Bayern, Benfica, Chelsea, Manchester City, Napoli, Porto, Real Madrid, Tottenham). Il PSG è nel piatto senza testa di serie e non potrà affrontare Club Brugge, Borussia Dortmund, Francoforte, Inter, Lipsia, Liverpool e Milan.

In conformità con il regolamento UEFA, le teste di serie riceveranno al ritorno. I club della stessa nazione non possono giocare l’uno contro l’altro, proprio come due squadre che sono state inserite nello stesso girone.

>> Tutto quello che devi sapere sulle regole del sorteggio

I migliori e i peggiori sorteggi per Parigi

Se non possono cadere sul Benfica, i compagni di Marquinhos possono cadere su Manchester City e Bayern Monaco, che sono tra le squadre da evitare. Campione in carica e detentore del record di incoronazioni nella competizione (14), il Real Madrid è necessariamente una squadra da evitare. Soprattutto perché il club di merengue non si è indebolito dal suo trionfo allo Stade de France la scorsa primavera.

li sembra un avversario tosto. Da inizio stagione gli uomini di Luciano Spalletti hanno sviluppato un calcio attraente e spettacolare. In uno scenario favorevole, il PSG può sperare di cadere anche su Chelsea, Tottenham o Porto. Anche se queste tre squadre non mancano di qualità, sembrano un gradino sotto le altre.

>> Il riepilogo dei migliori e dei peggiori sorteggi per Parigi

Quale miglior sorteggio per il PSG? Il parere dei nostri consulenti

Per Rolland Courbis e Jérôme Rothen, il Tottenham sarebbe la squadra più conveniente attualmente in cappello 1.

Ciao e benvenuto sul nostro sito

Il sorteggio per la fase a eliminazione diretta della Champions League si svolgerà a Nyon, in Svizzera, presso la sede della UEFA, a partire da mezzogiorno. Sapremo chi ostacolerà il PSG sulla strada per i quarti di finale. I giocatori di Christophe Galtier si ritrovano ora in seconda maglia e probabilmente dovranno affrontare un cador europeo nel febbraio 2023. Nel gioco delle quote, è il Bayern Monaco che i parigini hanno le migliori possibilità di pareggio. La ragione ? Il club bavarese non può affrontare uno degli altri tre club tedeschi – Dortmund, Lipsia e Francoforte – né l’Inter già incrociata in girone, tutte in seconda maglia. “Comunque, se vogliamo andare lontano, dovremo battere grandi squadre”, ha sfumato Galtier dopo la vittoria di Torino, affermando di aspettare “serenamente” il sorteggio degli ottavi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *