LIVE – Strasburgo-OM: si riparte a La Meinau, il Marsiglia conduce logicamente

Gameiro tasso figlio centro

Mentre Le Marchand si era ben alzato e spostato Gameiro, l’ex parigino manca di precisione al centro.

Dal cambio all’intervallo

All’intervallo, entrambi gli allenatori hanno apportato modifiche. Julien Stephan ha portato Mothiba al posto di Diallo. Igor Tudor, nel frattempo, ha portato Tavares e Rongier al posto di Clauss e Veretout.

Si torna a Strasburgo

Rudy Buquet dà il via al secondo tempo. L’OM è logicamente in vantaggio di due gol contro una deludente squadra di Strasburgo nel primo atto.

È l’intervallo a La Meinau! OM conduce

Rudy Buquet rimanda i 22 attori negli spogliatoi. I marsigliesi conducono logicamente dopo un primo atto che hanno dominato. Bamba Dieng e Issa Kaboré sono i marcatori.

altri tre minuti

Il quarto arbitro indica che il tempo supplementare sarà di tre minuti.

Dieng si alza

Il primo marcatore del Marsiglia si rialza dopo questa leggera preoccupazione che ora sembra essere stata tolta.

Dieng sembra soffrire

Dopo il contrasto dell’azione precedente, Bamba Dieng sembra soffrire di dolore al ginocchio e riceve cure.

La catena di Dieng

Dopo un contrasto di Dieng, il senegalese prosegue con un tiro ma Sels è sulla traiettoria e afferra il cuoio.

Il bosniaco si alzò

Sead Kolasinac alla fine si alza e riprende il suo posto nella difesa del Marsiglia. Il gioco riprende.

Kolasinac rimane a terra

Su punizione di Payet, Sead Kolasinac resta a terra in area di Strasburgo.

Il bar di Strasburgo

Che opportunità per far ripartire la partita per gli alsaziani! Su un centro deviato inavvertitamente da Veretout, la traversa respinge il pericolo prima che Pau Lopez si alzi e tiri una parata decisiva.

Kaboré raddoppia la scommessa

Issa Kaboré si presenta sul secondo palo su cross di Clauss e segna il secondo gol del Marsiglia a La Meinau. Che azione collettiva degli olimpionici.

Balerdi sta guardando

Dopo un buon overflow di Pierre-Gabriel, Balerdi è presente per respingere in corner. Le cose vanno meglio per Strasburgo.

Veretout devia in corner

Kévin Gameiro coglie l’occasione da fuori area ma Jordan Veretout è sulla traiettoria e devia di testa in angolo.

Payet viene avvertito verbalmente

Dimitri Payet viene rimproverato da Rudy Buquet dopo un gesto di umorismo su Lucas Perrin. Il pubblico dello Stade de la Meinau rimbomba e avrebbe voluto un cartellino giallo.

Il riflesso del sale

OM non può fare il break in questa partita! Nyamsi è stato molto vicino a ingannare il proprio portiere su cross di Clauss, ma Matz Sels ha fatto una parata di riflesso superba.

Il palo per Ünder

Cengiz Ünder insuccesso dall’inizio della partita. Il turco è servito da Dieng in area ma sfiora il palo di Sels.

La bella sequenza di Diallo

Strasburgo si sveglia! Kévin Gameiro trova Habib Diallo nella zona. L’attaccante dello Strasburgo controlla e si gira ma il suo tiro sfiora le gabbie di Lopez.

Nuova bicicletta per Dieng

Bamba Dieng prova a farlo di nuovo sul prato di Meinau. L’attaccante senegalese torna in rimonta ma ottiene meno successi rispetto alla scorsa stagione.

Guendouzi ha replicato

Dopo un bel passaggio di Payet, Mattéo Guendouzi colpisce ma Bellegarde contro il tentativo del centrocampista della nazionale francese.

Payet si alza a fatica

Il regista del Marsiglia è in cura per un fallo dell’ex compagno di squadra Lucas Perrin.

Encore sotto

Dopo una bella staffetta con Jordan Veretout, Cengiz Ünder apre il piede ma Matz Sels è sulla traiettoria e respinge con entrambi i pugni.

Gli alsaziani lottano per reagire

Il gol del Marsiglia non ha necessariamente svegliato gli Strasburgo che faticano a creare opportunità.

Un’altra occasione per il Marsiglia

OM sembra voler portare il punto a casa. Subito dopo il gol di Bamba Dieng, Cengiz Ünder è andato vicino al gol dopo un tiro dalla prima linea che è andato appena sopra la porta di Sels.

Dieng apre le marcature!!!

Bamba Dieng apre le marcature e firma il suo primo incarico nel migliore dei modi. Pau Lopez è il traghettatore!

Quale numero Payet

Dimitri Payet non è stato lontano dall’aprire le marcature. La Reunionese era entrata in area ma è stata colta all’ultimo momento. Bamba Dieng riprende ma si salva sulla linea.

Il primo strike del gioco

Jean-Eudes Aholou è il primo ad accendere la miccia in questo incontro con un tiro lungo che scavalca le gabbie olimpiche.

Un po’ di goffaggine

L’inizio di questa partita è segnato da una certa goffaggine da entrambe le parti che impedisce le prime occasioni.

Andiamo !

Rudy Buquet dà il via a questa Strasburgo-OM allo stadio Meinau in occasione di questa 13a giornata di Ligue 1.

I giocatori scendono in campo

Le due squadre tornano sul prato dello stadio Meinau per disputare questo incontro della 13a giornata di Ligue 1.

Calcio d’inizio tra 15 minuti

Il calcio d’inizio di questo incontro sarà dato tra poco meno di un quarto d’ora.

Gli OM stanno bene fuori casa

In trasferta, in Ligue 1, l’OM ha vinto 10 delle ultime 16 partite e ha sicuramente intenzione di vincerne l’undicesima stasera a Strasburgo.

Strasburgo o l’arte dell’allineamento

Dall’inizio della stagione, lo Strasburgo è stata la squadra della Ligue 1 che ha causato il maggior numero di fuorigioco degli avversari con 37.

La composizione di Strasburgo

Ecco la composizione di Strasburgo con l’ex marsigliese Lucas Perrin: Sels – Perrin, Nyamsi, Le Marchand – Pierre-Gabriel, Thomasson, Ahoulou, Bellegarde, Delaine – Gameiro, Diallo.

La composizione di OM con Payet e Dieng!

La composizione di OM: Lopez – Mbemba, Balerdi, Kolasinac – Kabore, Veretout, Guendouzi, Clauss – Under, Payet – Dieng

Il ritorno in favore di Bamba Dieng?

Con 44 minuti di gioco con l’OM dall’inizio della stagione, distribuiti su quattro partite, Bamba Dieng è stato costretto ad accontentarsi delle briciole, lasciate indietro dai suoi compagni d’attacco. Ma questo potrebbe presto cambiare. Infatti, con il susseguirsi di gare di Alexis Sanchez e la sfida in programma contro il Tottenham martedì sera in Champions League, l’attaccante senegalese potrebbe trovare un posto da titolare questo sabato durante la trasferta di Strasburgo. Cosa far rivivere dopo gli ultimi complicati mesi?

>>> Ti diciamo tutto qui

OM nel difficile

Battuto da Ajaccio (2-1), PSG (1-0) e Lens (1-0), l’OM è su una serie di tre sconfitte consecutive in Ligue 1. Prima del calcio d’inizio, il club di Marsiglia accusa ora 9 punti di distacco dal PSG , e soprattutto 7 su Lens, secondo in classifica. Basti pensare che i marsigliesi devono reagire.

Lo Strasburgo si trova in una situazione ancora più complessa, con una sola vittoria in dodici giorni e un 16° posto in classifica.

Ciao

Benvenuti alla nostra diretta dedicata a Strasbourg-OM, nell’ambito della 13a giornata di Ligue 1. Calcio d’inizio alle 21 a La Meinau!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *