• Home
  • Mercato Mercato – PSG: Messi blocca il trasferimento di una stella al Parigi, la verità viene a galla

Mercato Mercato – PSG: Messi blocca il trasferimento di una stella al Parigi, la verità viene a galla

0 comments

Appassionato di sport, cinema e televisione (sullo schermo ma anche dietro) fin dall’infanzia, Bernard è giornalista per 10 Sport dal 2018. Più abile con la tastiera in mano che con la palla, ha deciso di coprire principalmente un molto- amava lo sport, criticava e odiava sia (il calcio) che uno sport che non lo è (il wrestling).

Annunciato sugli scaffali del PSG nelle scorse settimane, João Felix sembrava destinato a raggiungere la capitale francese a gennaio secondo la stampa spagnola. Tuttavia, le10sport.com ti ha rivelato in esclusiva che il portoghese non si sarebbe impegnato con la formazione parigina, informazione confermata da diversi media. Il futuro rinnovo di Lionel Messi giustifica in parte il desiderio di Luis Campos di non ingaggiare il portoghese dall’Atlético.

Da diversi mesi in Spagna si parla molto del nome di João Felix. C’è da dire che l’attaccante portoghese stenta ad imporsiAtletico Madridlui che è stato assunto per 127 milioni di euro nell’estate del 2019. Determinati a mantenere la loro pepita fino ad ora, il Colchoneros ora c’è la voglia di voltare pagina, decisione in parte giustificata dalle tensioni negli spogliatoi. ” Il rapporto tra l’allenatore e lui non è buono, né la sua motivazione. La cosa più ragionevole è pensare che se ne vada, anche se mi piacerebbe che rimanesse. Ma non è la sua volontà “, recentemente confermato Miguel Angel Gil Marinopresidente delAtletico Madrid. Pertanto, il trasferimento di João Felice sembra inevitabile questo gennaio, e in questo caso è emerso chiaramente un favorito secondo la stampa spagnola: il PSG. Ma la verità è ben diversa.

Niente João Felix al PSG

Secondo le informazioni divulgate in esclusiva da www.le10sport.com, João Felice non verrà a PSG contrariamente ai recenti annunci della stampa spagnola. Il 22enne non ha il profilo cercato da Luis Campos et Cristophe Galtieruna tendenza confermata questa domenica dal giornalista Fabrizio Romano Su Cinguettio. Altri motivi giustificano la volontà del PSG di non andare avanti su questo file.

Lionel Messi gli impedisce in particolare di venire

Questo lunedì, Sollievo a sua volta lo conferma João Felice non calcherà il prato del Parc des Princes sotto la maglia di PSG nel futuro prossimo. Tuttavia, i media spagnoli lo avevano annunciato Luis Campos è stato uno dei primi ad avviare discussioni con Giorgio Mendesagente del crack lusitano, ma da allora la situazione è cambiata, in particolare per la fiducia mostrata internamente per il prolungamento di Lionel Messi. Attualmente all’ultimo anno di contratto, l’argentino campione del mondo dovrebbe presto firmare un nuovo contratto di locazione con il Milan Parigi San Germain almeno per un’altra stagione. A cosa chiudere la porta del locale João Felice secondo Sollievoaggiungendo che il fatto di dover ribaltare il suo trasferimento a gennaio e non la prossima estate sarebbe stato visto come un ulteriore freno Luis Campos.

È confermato, Joao Felix va in Premier League

Giovanni Felice quindi non scoprirà il Lega 1 questo inverno, ma molto probabilmente il Premier Lega in caso di trasferimento come spiegato Sollievo. Giorgio Mendes ha avuto contatti diretti con Chelsea, Arsenale et Manchester Unitoma anche il Bayern Monacolungi dall’essere motivato dall’idea di accogliere l’attaccante daAtlético. Queste ultime settimane, Giorgio Mendes intense discussioni con Manchester Unito – che aveva proposto quest’estate i 130M€ che ilAtletico richiedi oggi – e con Arsenale. Secondo le informazioni divulgate da www.le10sport.com il 24 dicembre, João Felice in realtà si trova al centro di una partita finale tra Arsenale et Manchester Unito. Sollievo aggiunge quello Chelsea è ancora in lizza, anche se distanziato dai suoi due rivali di Premier Lega. Se il club di Diego SImeone spera di ottenere tra 130 e 140M€ per il trasferimento di João Felice, si valuta un’alternativa per una partenza a gennaio, ovvero un prestito con riscatto obbligatorio a giugno. Lo stipendio lo pagherà la squadra che lo vuole accogliere a gennaio.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}