Mercato – PSG: Lionel Messi, la prossima follia della finestra di mercato

Cosa farà Lionel Messi dopo giugno 2023? Può prolungare l’avventura al PSG, tornare all’FC Barcelona o scoprire la MLS e firmare all’Inter Miami. Una possibilità molto concreta per il direttore sportivo della franchigia, che è pieno di lodi per l’argentino.

La stagione 2022-2023 sembra essere quella decisiva per la fine della carriera di Lionel Messi. In primis, l’argentino proverà a conquistare il Mondiale in Qatar, senza dubbio la sua ultima occasione personale per mettere finalmente le mani su questo trofeo che gli sfugge, l’unico. Poi cercherà di aiutare il PSG a vincere la sua prima Champions League. Infine, la sua carriera nel club potrebbe evolversi in modo significativo nei prossimi mesi. La Pulga sta per scadere il suo contratto con il Paris Saint-Germain il prossimo giugno e ha l’imbarazzo della scelta. Può continuare l’avventura a Parigi, attivando l’opzione annuale messagli a disposizione da Nasser Al-Khelaifi lo scorso anno. Ma può anche guardare altrove e offrirsi un ultimo contratto prima di voltare pagina, visto che il sette volte Pallone d’Oro ha ancora 35 anni.

A Miami diamo il benvenuto a Messi a braccia aperte

Le due possibilità che gli si aprono, oltre a un prolungamento con i campioni di Francia, sono un ritorno all’FC Barcelona, ​​il club dove ha trascorso gran parte della sua carriera e che ha lasciato in lacrime, oppure può scoprire gli Stati Uniti e la Major League Soccer, dove tanti grandi giocatori arrivano tranquillamente a porre fine alle loro carriere. Le voci indicano fortemente un interesse dell’Inter Miami per Lionel Messi. La franchigia di David Beckham ha recentemente accolto Gonzalo Higuain e sogna una delle più grandi star di questo sport. Per il regista atletico in franchising Chris Henderson, quel dolce sogno potrebbe diventare realtà nel prossimo futuro. In ogni caso, lo desidera con tutto il cuore.

« So che Lionel Messi potrebbe venire! È fantastico essere in contatto con giocatori incredibili e con il nostro club. Non voglio commentare qualcuno al di fuori delle nostre speculazioni e voci sul roster, ma è uno dei più grandi giocatori che abbia mai giocato a questo sport. Messi in qualsiasi squadra del mondo cambierà quella squadra. Non voglio speculare e parlare di lui nella nostra rosa, ma cambia ogni campionato e ogni squadra per cui gioca Lo ha detto il leader dell’Inter Miami a Sky Sports England. L’Inter Miami è più che ottimista sulla firma di Lionel Messi quest’estate e la scorsa settimana L’Atletico ha persino affermato che erano già iniziate le discussioni tra i dirigenti del club MLS e l’entourage di Leo Messi per saperne di più sulle intenzioni di quest’ultimo a fine stagione.

Tuttavia, tutto ciò può cambiare rapidamente e i prossimi mesi saranno fondamentali per misurare la motivazione dell’argentino nel calcio europeo. Il successo o meno dei suoi obiettivi sportivi sarà di fondamentale importanza nel suo futuro in un club del PSG o altrove. Pochi giorni fa, Guillem Balague, giornalista spagnolo e biografo di Lionel Messi, gli aveva fatto sapere che quest’ultimo si sentiva davvero bene a Parigi e che potrebbe benissimo essere che il numero 30 prolunghi finalmente il suo contratto con il club della capitale. Cosa farti piangere la stampa sportiva del Barcellona che sogna più di ogni altra cosa che Leo Messi strappi l’offerta estesa dal Qatar e torna per un ultimo ballo al Barça. Un dolce sogno che Nasser Al-Khelaifi non condivide.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *