• Home
  • Moto GP – Gran Premio di Francia 2022 – I risultati – Enea Bastianini in testa – Sport Infos – Sci

Moto GP – Gran Premio di Francia 2022 – I risultati – Enea Bastianini in testa – Sport Infos – Sci

0 comments

Moto GP – Gran Premio di Francia 2022

Il programma completo:

domenica 15 maggio

Moto3, Percorso : 11h

Moto2, Percorso : 12h20

MotoGP, Corso : 14h

MotoE, 2° turno: 15:30

Informazioni sul circuito QUI

Dichiarazioni (fonte sito ufficiale)

Fabio Quartararo:

« Non è facile dire chi finirà in cima alla classifica e chi lotterà per il podio su questa pista, perché è un tracciato molto diverso da quello di Jerez.

La tabella di marcia rimarrà quindi la stessa: dovremo lavorare sodo già da venerdì, così da assicurarci direttamente un posto in Q2. Sta anche a noi trovare le gomme giuste per domenica, quelle che ci permetteranno di fare un buon ritmo. »

Francesco Bagnaia:

« L’anno scorso, Le Mans non ha funzionato per me sull’asciutto. Questo fine settimana sembra che le condizioni peggioreranno solo per la gara, quindi vedremo. Tanto a Mandalika quanto si era trasformato in un disastro sotto la pioggia, tanto a Portimão ho avuto un ottimo feeling.

Di solito le Yamaha sono piuttosto competitive su questo circuito. Anche Johann e Jack sono stati molto veloci l’anno scorso. Quanto a me, ero arrivato quarto dopo aver completato due Long Lap. Ma ogni edizione è diversa. A questo punto, è difficile dirlo. Meglio aspettare le prime due sedute. »

Venerdì 13 maggio / Prove libere

Risultati Moto 3 QUI

Risultati Moto 2 QUI

I risultati della Moto GP QUI

Sabato 14 maggio / Qualifiche

La griglia di Moto 3 QUI

La griglia della Moto 2 QUI

La griglia della Moto GP QUI

Domenica 15 maggio / Le corse

Moto 3

Dopo una gara troncata a seguito della bandiera rossa emessa al primo giro, che ha causato l’abbandono di diversi piloti, i contendenti per la vittoria in finale erano cinque.

All’inizio dell’ultimo giro, Jaume Masia ha preso le redini di Dennis Foggia. Ayumu Sasaki cercherà di metterlo in ombra, invano…

Il numero 5 finì per avere l’ultima parola. Jaume Masia ha così trionfato con un decimo di vantaggio su Ayumu Sasaki, che dovrà ancora attendere prima di assaporare il suo primo successo. Izan Guevara è salito sul terzo gradino del podio.

Dennis Foggia, particolarmente solido fin dall’inizio del weekend, e il suo compagno di squadra Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) si sono dovuti accontentare del quarto e quinto posto.

Le podio

1. Jaume MASIA SPA Red Bull KTM Aglio KTM 24’04.119

2. Ayumu SASAK JPN Protezione sterile Husqvarna Max HUSQVARNA 24’04.269 a

3. Izan GUEVARA SPA Gaviota GASGAS Aspar Team GASGAS 24’04.339 a 0.220

Classifica completa QUI

La classifica del campionato del mondo QUI

Moto 2

Pedro Acosta, autore della sua prima pole di categoria, era sulla buona strada per diventare il più giovane vincitore di una gara in Moto 2, ma dopo aver trascorso 11 giri in testa, il rookie si è lasciato sfuggire la moto nella curva di La Chapelle .

Quanto basta per dare carta bianca al suo compagno di squadra Augusto Fernández che potrebbe tranquillamente trionfare, il suo primo successo da Misano nel 2019.

Le podio

1. Augusto FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Aglio KALEX 40’31.726

2. Aron CANET SPA Flexbox HP40 KALEX 40’35.472 a 3.746

3. Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 40’36.354 a 4.628

Classifica completa QUI

La classifica del campionato del mondo QUI

Moto GP

I 110.000 spettatori, una folla record, si sono radunati lungo il percorso, sperando di assistere al trionfo di un francese. Purtroppo né Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP™) né Johann Zarco (Pramac Racing) potranno salire sul podio…

E per il terzo anno consecutivo la vittoria è andata a una Desmosedici, in questo caso quella di Enea Bastianini (Gresini Racing MotoGP™) che approfitterà di un errore di Francesco Bagnaia, a 7 giri dalla fine, per partire in solitaria.

I due tricolore sono arrivati ​​4° e 5° con un Quartararo che ha mantenuto a stento il posto di leader del mondiale.

Le podio

1. Enea BASTIANINI ITA Gresini Racing MotoGP DUCATI 41’34.613

2. Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team DUCATI 41’37.331 a 2.718

3. Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing APRILIA 41’38.795 a 4.182

Classifica completa QUI

La classifica del campionato del mondo QUI

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}