• Home
  • MotoGP, Lin Jarvis Yamaha: “Fabio Quartararo ha il potenziale per essere più volte campione del mondo”

MotoGP, Lin Jarvis Yamaha: “Fabio Quartararo ha il potenziale per essere più volte campione del mondo”

0 comments

Lin Jarvis lo sa, il tempo passa inesorabile, rendendo sempre più vicino il ricongiungimento tra MotoGP e pista. Si svolgeranno all’inizio di febbraio a Sepang. La Malesia segnerà l’inizio del nuovo anno scolastico con le prime prove dell’annata 2023, che sarà dura e soffocante. Non solo per le condizioni meteorologiche. Anche perché in casa Honda e Yamaha bisognerà presentare ai suoi vertici che sono rispettivamente Marc Marquez e Fabio Quartararo una nuova moto degna della fama del marchio e dei talenti in corsa. Niente di più complicato contro Ducati e altre Aprilia come KTM, che sono in ascesa. Il direttore generale delle corse Yamaha si prepara alla scossa, e niente è meglio di un bel discorso per placare gli umori. Soprattutto se è sincero e alla fine abbastanza obiettivo…

Lin Jarvis conterà solo su due moto in questa stagione MotoGP 2023 che si preannuncia tanto indecisa quanto entusiasmante sotto molti aspetti. Infatti è certo di poter contare su uno solo, timbrato con il n°20 che identifica il suo Campione del Mondo 2021 che è Fabio Quartararo. Il francese è l’albero che nasconde la fitta foresta di Iwata, l’essenziale, il salvatore di tutte le apparenze, insomma quello del cui stemma con i diapason non può fare a meno. Un’occasione per averlo nel proprio box in questo periodo di dubbio tecnico. Perché è uno dei migliori della storia.

Un’identificazione che la situazione potrebbe spingere a interpretazione soggettiva per un’operazione di charme per assicurarsi la lealtà dei francesi. Ma Lin Jarvis è sincero quando esalta così Fabio Quartararo. Su crash.netspiega così il suo punto di vista: ci sono sempre talenti straordinari ed eccezionali nella storia e direi semplicemente questo Fabio ne fa decisamente parte “, così esordisce l’uomo di Yamaha. « È un ragazzo con qualcos’altro, un fattore X. Alcune persone sono così. ».

Et Lin Jarvis fa questo paragone: per me Casey era uno di loro, per esempio. E se lo chiedi alla maggior parte dei piloti, anche se lo chiedi a Valentino – un altro pilota di abilità straordinarie – allora tutti dicevano: “Casey Stoner, è proprio lì! “A volte è la spavalderia, l’abilità, i tempi di reazione fulminei, la comprensione della moto… Ci sono tanti, tanti, tanti elementi diversi, che Quartararo ha sicuramente. ».

Immagine

Lin Jarvis: « Spero che Fabio Quartararo rimanga con la Yamaha per molti anni«

Da lì, ha intrapreso lo studio preciso del tricolore: ” come molti piloti di alto livello, essere in grado di compartimentare le cose è anche importante. Quando arriva questo momento essenziale, devi essere in grado di bloccare tutto il resto e continuare il lavoro. direi che Fabio è fantastico in bici. E anche fuori di esso. Alcuni piloti hanno la capacità di farlo formare un gruppo attorno a lorolavorare in gruppo e far si che le cose accadano. Rossi ne è un ottimo esempio, e anche Marquez, secondo me. Se guardi al gruppo di Marc all’interno dell’HRC, sono molto vicini e molto affiatati. E sicuramente Fabio ce l’ha. È fantastico con la sua squadra. Hanno molta fiducia l’uno nell’altro. Si tratta di lavorare per un obiettivo comune e poi usare le tue abilità di guida uniche, è qualcosa di speciale ».

Lin Jarvis individua anche il momento in cui il francese ha svoltato l’angolo: ” Penso che il titolo del 2021 gli abbia dato una tranquillità personale per aver raggiunto il suo obiettivo, una certa fiducia, una certa maturità. Abbiamo anche visto davvero il passo avanti, direi, l’anno prima che diventasse campione. Durante questo inverno ha sicuramente fatto un passo avanti e un cambiamento mentale nel suo approccio alle corse. È diventato una persona più calma e razionale. Meno incline alla rabbia e alla frustrazione, ecc. Lo ha sempre, perché ogni pilota ha quella rabbia e frustrazione se non ottieni la tua prestazione, ma allora puoi compartimentalizzare quello ».

« Puoi esprimerlo, ma poi gestirlo e continuare il lavoro. E anche questa è una grande abilità che ha. Certo, direi che negli ultimi 18 mesi è maturato come persona “. Dopo questa attenta analisi, Lin Jarvis termine : ” Spero che rimanga con la Yamaha per molti altri anni e penso che abbia il potenziale per essere un pluricampione del mondo Se la seconda possibilità dipende dal pilota, la prima è a carico del costruttore. Fabio Quartararo firmato con Yamaha fino al 2024, ma a condizione che non siano delusi dai loro datori di lavoro che hanno già giocato il loro jolly su questo tema nel 2022.

Immagine

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}