• Home
  • Nel frattempo, John Textor sta facendo i suoi affari con il Botafogo…

Nel frattempo, John Textor sta facendo i suoi affari con il Botafogo…

0 comments

Cosa c’è dopo questo annuncio

L’Olympique Lyonnais ha perso la pazienza. Presentato in pompa magna alla stampa francese come successore di Jean-Michel Aulas alla guida del Les Gones, John Textor sta forse giocando un brutto scherzo ai sette volte campioni di Francia? Mentre ha continuato a posticipare la data della sua acquisizione da parte dell’imprenditore americano, ieri il club del Rodano gli ha messo sotto pressione. Ora, Textor ha tempo fino a domani per farsi avanti.

“Alla luce dei progressi compiuti nelle ultime 48 ore, i Vendor e OL Groupe hanno concordato di concedere ad Eagle una scadenza finale del 7 dicembre 2022 per raggiungere un accordo definitivo. OL Groupe ricorda che Eagle Football Holdings LLC, controllata da Mr. John Textor, si è impegnata nei confronti dei suoi principali azionisti storici ad acquisire 39.201.514 azioni OL Groupe. Eagle Football si è inoltre impegnata a sottoscrivere, subordinatamente al perfezionamento delle proprie acquisizioni, un aumento di capitale riservato a OL Groupe per un importo di 86 milioni di euro. » Una dichiarazione feroce destinata a fare finalmente le cose. OL raggiungerà i propri obiettivi? Nessuno lo sa ancora, ma John Textor non sembra così turbato.

Principale azionista del club del Botafogo, l’americano sembra più preoccupato dell’idea di fare i suoi affarini con la formazione carioca che di dare tutto per completare l’acquisizione dell’OL. Nei giorni scorsi il Botafogo è stato in tournée in Inghilterra dove ha affrontato il Crystal Palace, club in cui è impegnato Textor (0-0). In questa occasione, la formazione brasiliana ha scoperto il moderno centro di formazione del Crystal Palace. Uno strumento di lavoro che Textor vuole esportare in Brasile. “Al Crystal Palace, abbiamo investito milioni di dollari nel centro di formazione giovanile e la squadra principale è dall’altra parte della strada con una buona struttura. Ma vai sul sito, vedrai che a volte si allenano nelle strutture giovanili, è così avanzato. » Un grande progetto in arrivo.

In silenzio su OL, Textor ha ambizioni in Brasile

Nel frattempo, Textor deve risolvere la sua controversia con la FERJ, la federazione calcistica dello stato di Rio de Janeiro. La ragione ? Botafogo e Vasco hanno unito le forze per protestare contro la distribuzione finanziaria dei diritti tv del campionato carioca. Chiaramente, il Flamengo incasserebbe il doppio (circa 3,2 milioni di euro) rispetto agli altri club (Botafogo, Fluminense e Vasco). Nel frattempo, Textor sta già pensando alla pre-stagione perché vuole che il suo club vada negli Stati Uniti nel gennaio 2023 per giocare le partite lì. Un desiderio di sviluppare la sua attività in Brasile, che ha confermato il 30 novembre nei commenti trasmessi dal sito Fornello.

“Penso che un modello di calcio puro in sé sia ​​molto difficile da far funzionare. Sai, molte squadre spendono molto tempo, molti soldi, inseguendo il successo competitivo. Penso che i modelli di business, che si concentrano sui sostenitori della squadra, siano più preziosi della squadra stessa. Penso che ci sia una relazione simbiotica tra il tradizionale modello di business del calcio e alcuni dei nuovi modelli di business, che stiamo vedendo nello spazio dei consumatori tecnologici. Penso che il matrimonio abbia il potenziale per essere molto redditizio. (…) La English League ha il miglior contratto televisivo del mondo. Sono stati tra i primi ad organizzarsi davvero come una lega. Penso che lo facciamo molto bene qui in Brasile. È divertente, penso che a livello competitivo il Brasile sia davanti al mondo in molti modi, ma in termini di calcio è molto indietro. Ma penso che stia cambiando. Sapevo che questo prodotto non era inteso come prodotto per scopi di intrattenimento”. Parole molto commerciali, poco in linea con le persone tristi del pallone tondo. Ma Textor sembra avere un piano per il Botafogo. Un po’ meno per OL. Salvo che…

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}