Piede PSG – La confessione di Cristiano Ronaldo, il PSG di Messi lo fa sognare!

Cristiano Ronaldo ha riacceso il fuoco con l’ultima parte della sua intervista a Piers Morgan. Rivela la sua ammirazione per Lionel Messi e si rifiuta di escludere la possibilità di giocare un giorno al PSG con il suo rivale argentino.

Ogni giorno ha la sua parte di rivelazioni nel dossier di Cristiano Ronaldo. Nella sua lunga intervista con Piers Morgan, il portoghese ha affrontato tutti gli argomenti senza deviazioni. L’ultima parte è stata trasmessa questo giovedì sera e ha necessariamente fatto molto rumore poiché CR7 ha menzionato il suo futuro, il suo ritiro, la sua competizione con Lionel Messi e persino il PSG. Per quanto riguarda il resto della sua carriera, soprattutto internazionale, Cristiano Ronaldo non poteva che fare una sola promessa: quella di chiudere la carriera con il Portogallo se dovesse vincere il Mondiale. Si poteva capire, difficile colpire più forte di un titolo mondiale.

Ma per questo dovrà incrociare le spade con i più grandi giocatori del pianeta e in particolare un Lionel Messi di cui ha voluto dire il massimo bene. Se all’inizio la sua rivalità è stata a volte ingloriosa, soprattutto quando i due giocatori erano in lotta per il Pallone d’Oro e ogni voto poteva contare, il tempo ha fatto il suo lavoro. Da allora, i due uomini dai profili così diversi hanno imparato ad apprezzarsi e il giocatore del Manchester United non ha che complimenti da dire per il sette volte Pallone d’Oro. “ È come se fosse un compagno di squadra. Mi ispira molto rispetto, se non altro per come parla di me ogni volta. È un bravo ragazzo che fa tutto per il calcio. Lui è magico. Come persona, abbiamo condiviso il palco per 16 anni e il mio rapporto con lui è fantastico. Lui è incredibile”ha riconosciuto Cristiano Ronaldo, per il quale il rispetto è totale e soprattutto reciproco.

Mai dire Mai versare Cristiano Ronaldo

Al punto da essere effettivamente un compagno di squadra negli anni a venire? Per finire la sua intervista, CR7 è stato preso in giro da Piers Morgan in uno scambio che probabilmente farà molto parlare nei prossimi mesi. Il giornalista del Sun gli ha posto la seguente domanda: Uno scenario: Mbappé va al Real. E tu, al PSG con Messi”. A cui l’attaccante del Manchester United ha risposto: Qualsiasi giocatore vorrebbe giocare con Messi. Quindi, non si può mai dire mai. Chi lo sa ? Un ottimo modo per non chiudere la porta e ravvivare le voci su un possibile Dream Team del 21° secolo al Paris SG se mai Kylian Mbappé dovesse passare al Real Madrid nei prossimi mesi.

Per il momento resta effettivamente uno scenario possibile, ma Cristiano Ronaldo sa che il suo nome fa ancora sognare, anche se non è più la suprema garanzia di vincere la Champions League come avveniva qualche anno fa. anni. In ogni caso attira moltissime persone e in questa intervista il portoghese ha voluto far sapere che le voci secondo cui i club non erano interessati al suo arrivo la scorsa estate erano totalmente false. A parte l’offerta di un club dell’Arabia Saudita che ha potuto confermare, il numero 7 dei Red Devils afferma di aver discusso con diversi club di prima fascia, senza rivelarne i nomi. Ma non c’è dubbio che, quest’inverno o la prossima estate, assolutamente nulla impedirà a Cristiano Ronaldo di trovare una nuova base.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *