• Home
  • Pilota Augusto Fernandez

Pilota Augusto Fernandez

0 comments

Campione del Mondo Moto2 2022

Tech3 GasGas Factory Racing – GasGas N°37

Autista Augusto Fernandez - Foto di credito: Sebas Romeromotociclista spagnolo, Augusto Fernández Guerra è nato il 23 settembre 1997 a Madrid. Dopo aver lasciato il segno nei campionati europei e spagnoli, è entrato a far parte dei Gran Premi nel 2017 per salire nella massima categoria della MotoGP nell’arco di sei stagioni.

Tutto è iniziato nel 2011 per Augusto Fernandez. Grazie al suo connazionale David Salom, che allora correva nel Mondiale Supersport, Augusto fu invitato a prendere parte alla tappa francese della European Junior Cup sul circuito di Nevers Magny-Cours in sella ad una Kawasaki Ninja 250. Questa prima l’esperienza con una tale cilindrata su un circuito “reale” è un successo visto che chiude al settimo posto.

Nel 2013 l’allora pilota quindicenne si iscrisse a tempo pieno alla European Junior Cup, competizione organizzata a margine del Mondiale Superbike, con una Honda CBR500R. Vice-campione per il suo primo anno, ha vinto il titolo la stagione successiva e ha continuato così il suo cammino verso la classe superiore integrando la categoria Superstock 600 del WorldSBK. Anche in questo caso il madrileno si è subito dimostrato a suo agio sulla CBR600RR, concludendo la sua stagione con una vittoria a Magny-Cours e chiudendo come miglior rookie con il 4° posto assoluto.

Tra CEV e Gran Premi

Ha poi lasciato il mondo della Superbike per entrare nel Campionato Spagnolo Velocità (CEV), porta d’accesso ai Gran Premi. Ancora una volta Rookie of the Year, Fernandez ha vinto il titolo Stock600 a due gare dalla fine del campionato.

Al via della stagione 2017 nel CEV Moto2, dove è salito sul podio di categoria, Augusto Fernandez è stato chiamato da Speed ​​Up per prendere parte al Mondiale Moto2 dal Gran Premio d’Italia al Mugello. Ma il passaggio è complicato e con solo sei punti conquistati in 13 gare, non riesce a trovare un manubrio per il 2018.

Tornato quindi al CEV Moto2, ma dopo quattro podi e una vittoria nelle prime cinque gare, questa volta ha destato l’interesse di Pons HP40 che lo ha ingaggiato per sostituire Hector Barbera. I risultati sono migliori, lo spagnolo entra tre volte nella top 8 e lotta anche per il podio.

Stato preferito

Nel 2019 ha finalmente giocato la sua prima stagione completa, o quasi, un infortunio che lo ha privato degli appuntamenti in Argentina e ad Austin. Ma subito si è esibito sul manubrio della Kalex n°37, siglando il suo primo podio a Jerez e proseguendo a Le Mans. Ha poi vinto per la prima volta nella sua carriera nel Gran Premio di Assen prima di aggiungere altri due successi alla sua lista. Il finale di stagione è stato più complesso e gli ha impedito di lottare per il titolo, ma è arrivato 5° in campionato.

Augusto Fernandez al suo primo successo in Moto2 ad Assen
Augusto Fernandez al suo primo successo in Moto2 Assen

Non più giovane leader, Fernandez è ormai considerato uno dei favoriti della competizione nel 2020, tanto più che entra a far parte del team EG 0.0 Marc VDS dove sostituisce il campione del mondo Alex Marquez che è partito per la MotoGP. È la doccia fredda. Non un solo podio. Ha concluso 13 ° in campionato. La tendenza continua nel 2021 con un inizio di stagione caotico, ma finalmente si sta riprendendo dopo la pausa estiva collezionando 6 podi nelle ultime 9 gare e tornando nella top 5 della classifica generale.

Dopo la partenza del suo duo di piloti verso la categoria regina, il team Red Bull KTM Ajo lo ha reclutato per il 2022. Durante le prime gare, Fernandez ha alternato il buono e il meno bravo, per poi tornare al successo durante il Gran Premio di Francia. Da quel momento in poi ha mostrato grande regolarità, concatenando tre successi consecutivi poco prima della pausa estiva in Germania, Olanda e Regno Unito. Ha combattuto per il titolo contro Oi Ogura, ma è caduto in Australia e ha permesso al giapponese di prendere il comando due Gran Premi prima della fine della stagione. Fortunatamente per lui, Ogura è diventato troppo avido a Sepang cercando di superare Tony Arbolino mentre era al secondo posto e cadeva. Arrivato da leader a Valencia per la finale, Augusto Fernandez si è assicurato un meritato titolo grazie ad un secondo posto. Viene incoronato Campione del Mondo Moto2.

Fernandez inizia la sua strada verso il titolo mondiale conquistando la sua prima vittoria stagionale a Le Mans
Fernandez inizia la sua strada verso il titolo mondiale conquistando la sua prima vittoria della stagione a Le Mans

Verso la categoria regina

Per il 2023 inizia una nuova sfida per il madrileno visto che sta facendo il suo debutto nella categoria MotoGP all’interno del nuovo team Tech3 GasGas Factory Racing dove è associato all’esperto Pol Espargaro.

Carta d’identità di Augusto Fernandez

  • Data di nascita: 23/09/1997
  • Luogo di nascita: Madrid, Spagna

  • Moto: GasGas (KTM RC16)
  • Squadra: Tech3 GasGas Factory Racing
  • Coéquipier: Pol Espargaro

Palmares e risultati di Augusto Fernandez











Stagione Gatto. Moto Corsi Poli Vittorie 2e 3e Podi Pt Cl.
2023 MotoGP sfregamento
2022 Moto2 Kalex 20 2 4 2 3 9 271,5 1
2021 Moto2 Kalex 18 0 0 1 5 6 174 5
2020 Moto2 Kalex 14 0 0 0 0 0 71 13
2019 Moto2 Kalex 17 1 3 0 2 5 207 5
2018 Moto2 Kalex 12 0 0 0 0 0 45 18
2017 Moto2 Accelerare 13 0 0 0 0 0 6 31

Maggiori informazioni sui piloti iscritti ai Gran Premi motociclistici



About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}