• Home
  • Pur sminuita, Boston strappa una nuova vittoria a Toronto

Pur sminuita, Boston strappa una nuova vittoria a Toronto

0 comments

Programma avanzato per questo poster tra due squadre della stessa Division, ancora orfane di Jayson Tatum e Fred VanVleet, infortunati. Inevitabilmente, in loro assenza, Jaylen Brown (27 punti, 8 rimbalzi, 6 assist, 3 recuperi) e Pasquale mi dispiace (29 punti, 9 rimbalzi, 10 assist) hanno visto aumentare le proprie responsabilità in attacco e hanno combattuto un bel duello da questa parte del campo.

Tuttavia, questi sono Malcom Brogdon (23 punti), Payton Pritchard (12 punti) e soprattutto Grant Williams (25 punti, il suo nuovo massimo in carriera) che ha fatto il meglio nel gioco, per aiutare il Celti da togliere Rapaci (106-104). Con in particolare un intercetto decisivo di Al Horford sul possesso finale, davanti a Pascal Siakam.

Un successo, per inciso il nono consecutivo, che i giocatori di Boston ci ha provato con coraggio, recuperando tra l’altro da un ritardo di dieci punti nel secondo tempo, beneficiando di una migliore qualità di tiro da 3 punti e gestendo appena meglio i possessi più importanti, per superare Torontonon senza sofferenza.

COSA DEVI RICORDARE

Boston sa come soffrire. La migliore squadra del campionato ha risorse e continua a dimostrarlo giorno dopo giorno. Nonostante gli infortuni e le assenze, i Celtics hanno faticato a vincere in Canada, sulla scia della loro panchina e di Jaylen Brown. Per farlo hanno potuto contare su un grande successo da 3 punti (16 canestri premiati, contro i 7 avversari) e su una perfetta padronanza dei momenti caldi (correre da 11-4 a staccarsi nell’atto finale). Capaci di arrotondare per eccesso quando avevano un gioco, andando così a guadagnare punti sui tiri, i C hanno dimostrato perché erano sul trono in cima alla NBA.

A Toronto piace complicarsi la vita. Su tre sconfitte consecutive, i Raptors hanno perso contro i Bucks privati ​​di Giannis Antetokounmpo e Khris Middleton, i Wolves privati ​​di Karl-Anthony Towns e Rudy Gobert, poi i Celtics privati ​​di Jayson Tatum, Marcus Smart e Robert Williams III. Risultati frustranti per questa squadra, capace di fare grandi cose, ma troppo irregolare e impacciata per apparire anche nella Top 10 dell’Est. Gli errori si ripetono a fine partita o per mantenere un vantaggio, nulla viene corretto e l’avvicinamento del scadenza commerciale poco rassicurante…

TOP/FLOP

Il trio Brogdon/Williams/Pritchard. Che contributo prezioso e gradito dai tre sostituti di Boston! Per compensare i difetti fisici della loro squadra, Malcolm Brogdon, Grant Williams e Payton Pritchard hanno alzato il loro livello di gioco, totalizzando in particolare 11 canestri da 3 punti! Menzione speciale a Pritchard, autore di tutti i suoi punti nell’ultimo atto, al fine di installare definitivamente i C in controllo. Per quanto riguarda Brogdon e Williams, si sono distinti soprattutto nei primi tre quarti, per aiutare i Celtics a reggere lo shock e non affondare quando i Raptors hanno fatto la loro legge.

Pasquale mi dispiace. Ben supportato da Gary Trent Jr. (22 punti) o anche da Precious Achiuwa (17 punti, 11 rimbalzi), l’interno camerunese è stato spesso il più importante della squadra dei Raptors. Onnipresente, sia nel punteggio che nella difesa o nella creazione, ha portato la sua squadra sulle spalle in assenza di Fred VanVleet, occupando il ruolo di maestro della franchigia canadese, attraverso il quale tutto è andato all’attacco. Un boss match, nonostante gli scarti da 3 punti (0/4) o nella gestione del pallone (6 palle perse). Come su questo possesso finale davanti ad Al Horford, fatale a Toronto…

Le ferite. Già privati ​​di Jayson Tatum, messo a riposo per alleviare il polso dopo l’allungo contro Golden State, i Celtics hanno visto come bonus Marcus Smart (caviglia) e Robert Williams III (ginocchio) lasciarli nel corso del primo periodo. Da parte dei Raptors non è stata gioia nemmeno a livello di infermeria, visto che Fred VanVleet (costole) è stato forfait per questa partita, mentre anche OG Anunoby (caviglia) è dovuto partire prematuramente all’inizio del secondo tempo. . Altre preoccupazioni per Joe Mazzulla e Nick Nurse, quando compongono le loro rotazioni…

la banca di Torino. Illustrato dal tandem Malcolm Brogdon – Robert Williams III, ma anche dai colpi di pistola di Payton Pritchard da 3 punti, il dominio dei sostituti dei Celtics è stato netto: 62 punti a 14! Abituato a stringere le rotazioni, Nick Nurse probabilmente questa volta non ha esitato a farlo, visto l’insufficiente contributo di Thaddeus Young, Chris Boucher, Juancho Hernangomez o Malachi Flynn. Da qui il tempo di gioco ancora notevole di Pascal Siakam, Gary Trent Jr, Scottie Barnes o Precious Achiuwa…

IL SEGUENTE

Torino (20-27) : back-to-back contro New York, nella notte tra domenica e lunedì (00:00).

Boston (35-12) : viaggio a Orlando, nella notte dal lunedì al martedì (01:00).

Toronto / 104 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
D. Mi dispiace 43 14/23 0/4 1/2 1 8 9 10 4 0 6 1 +10 29 33
P. Achiuwa 37 7/15 1/3 2/2 1 10 11 3 2 2 2 2 +13 17 25
OG Anunoby 21 5/7 2/2 0/0 1 2 3 0 0 0 2 0 +9 12 11
S.Barnes 42 4/9 2/2 0/0 0 3 3 5 1 0 2 3 +1 10 14
G. Trento jr. 38 9/17 2/6 2/3 0 5 5 3 1 3 1 2 +7 22 25
T. Giovane 24 4/6 0/1 0/0 1 2 3 1 2 2 1 0 -12 8 11
C. Boucher 19 3/7 0/1 0/0 2 3 5 0 2 0 0 1 -18 6 8
J. Hernangomez 10 0/0 0/0 0/0 0 1 1 2 0 0 0 0 -9 0 3
M. Flynn 5 0/2 0/0 0/0 0 1 1 0 1 0 0 0 -11 0 -1
46/86 7/19 5/7 6 35 41 24 13 7 14 9 104 129
Boston / 106 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
R. Horford 28 2/10 1/6 0/0 1 6 7 2 3 2 0 1 -14 5 9
R.Williams III 15 1/2 0/0 0/0 1 3 4 4 1 1 0 1 +7 2 11
M. Intelligente 16 1/1 0/0 0/0 0 2 2 4 1 0 3 1 -17 2 6
D. Bianco 29 4/12 0/3 0/0 0 1 1 3 2 1 0 1 +5 8 6
J. Marrone 42 23/10 4/8 3/3 2 6 8 6 0 3 5 0 -4 27 26
B. Grifone 8 0/0 0/0 0/0 0 1 1 1 2 0 0 1 +13 0 3
G.Williams 34 7/13 4/6 7/8 3 2 5 1 3 0 4 1 0 25 21
L. Cornet 8 1/1 0/0 0/0 2 2 4 0 1 0 0 1 0 2 7
Signor Brogdon 35 8/16 3/5 4/4 1 6 7 2 2 1 2 1 +1 23 24
P.Pritchard 26 4/7 4/7 0/0 1 1 2 2 2 1 1 0 +19 12 13
38/85 16/35 14/15 11 30 41 25 17 9 15 8 106 126

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}