• Home
  • Rassegna stampa PSG: Neymar, Marquinhos, al-Khelaïfi…

Rassegna stampa PSG: Neymar, Marquinhos, al-Khelaïfi…

0 comments

Visto e letto del PSG in stampa esadecimale questo venerdì 23 dicembre 2022. Che Neymar Jr per la seconda metà della stagione del PSG, il ritorno dei brasiliani all’allenamento, si concentri sul mese di Nasser al-Khelaïfi in Qatar, anche le donne del PSG potrebbero stabilirsi nel nuovo Training Centro.

Nell’edizione odierna, Il parigino si chiede in quale stato d’animo tornerà Neymar jr dopo essere stato eliminato nei quarti di finale del Brasile di fronte a Croazia (1-1, TAB 4-2) il 9 dicembre. Dopo dieci giorni di riposo, il numero 10 del PSG ha fatto il suo ritorno a Campo di loggia questo giovedì, come il suo connazionale Marquinhos. Psicologicamente colpito da questa disillusione al Coppa del Mondo, l’attaccante brasiliano sarà particolarmente scrutinato durante questa seconda metà della stagione 2022-2023. E il 30enne dovrà voltare pagina in fretta con la ripresa del campionato il 28 dicembre contro Strasburgo (21:00 in poi Canale Plus Sport 360). “Dal suo arrivo a PSG, Neymar ha avuto la sua parte di battute d’arresto. Dalle deludenti competizioni internazionali alle delusioni europee, inclusi gravi infortuni. » D’ora in avanti l’ex barcellonese dovrà riprendersi da questa dolorosa eliminazione dal Milan Squadra brasiliana. E il PSG ne è ben consapevole. C’erano frequenti contatti con i globalisti durante e dopo il Coppa del Mondo 2022 et “L’idea ora è supportarli al meglio per rifocalizzarsi sugli obiettivi del club”rapporti LP.

Autore di una prima parte di stagione spumeggiante (15 gol e 12 assist in 20 partite), Neymar jr era ben preparato fisicamente e mentalmente per questo Mondo au Qatar. E dopo dieci giorni di riposo, giovedì il brasiliano è tornato al centro di allenamento. Questo ritorno “che era stato programmato con la società e rispettato senza clamore, era più destinato a svolgere una batteria di prove fisiche, a riprendere dolcemente il contatto, a rientrare nel bagno del PSG dopo questo mese carico di emozioni. » Resta da conoscere anche lo stato della sua caviglia, dopo una distorsione avvenuta lo scorso 24 novembre durante la prima gara di Coppa del Mondo di fronte a Serbia (2-0). Per la partita contro lo Strasburgo, il PSG consiglierà caso per caso e non correrà il minimo rischio con il suo numero 10, né contro il RCSA né per trasferirsi Lente 1 gennaio.

Torna anche il quotidiano dell’Île-de-France Coppa del Mondo a partire dal Nasser al-Khelaifi. Durante questo mese lontano da Parigiil presidente di PSG ha approfittato di questo evento “di affermarsi come una delle personalità essenziali del Qatar. » Dopo un autunno segnato da diverse vicende extrasportive, il boss del Rouge & Bleu ha moltiplicato i suoi interventi durante la competizione dove è stato particolarmente interrogato sul successo di questo Mondo e soprattutto il Parco dei Principi. E “Il tempismo può essere sembrato strano, tutto era calcolato. Le sue dichiarazioni distoglievano gli sguardi dalle polemiche sul Qatar. Hanno anche permesso di saldare alcuni conti con Anna Hidalgo (Sindaco di Parigindr), la cui decisione di boicottare il Mondo sconvolto i dignitari dell’emirato. » Oltre a godersi una delle sue attività preferite, il padel, con alcune ex stelle del calcio (Kakà, Ronaldo et Clarence Seedorf), Nasser al-Khelaifi non ha dimenticato il suo ruolo in PSG.

Con luigi campiha moltiplicato i contatti con l’agente e padre di Lionel Messi, Giorgio Messiper convincere il clan argentino a continuare l’avventura con i Rouge & Bleu. “Un accordo di massima è stato raggiunto e sarà firmato non appena il sette volte tornerà dalle vacanze. Pallone d’oro. » Rif Kylian Mbappe, Nasser al-Khelaifi cercato di appianare le divergenze. Pertanto, il presidente parigino ha trascorso molto tempo con la famiglia del francese durante questo Mondo. Resta da vedere se il 49enne resterà alla guida del Rouge & Bleu. In carica dal 2011, potrebbe addirittura battere il record di longevità di Francesco Borrelli nel 2024. “In realtà la questione non si pone perché Nasser Al-Khelaifi non è padrone del suo destino. Rinunciare significherebbe tradire la fiducia dell’emiro. » Mentre il presidente di PSG ha ruoli importanti nel calcio francese e l’UEFA, « Doha non considera per un momento di sostituire colui che, visto dal Qatarha più la statura di uno statista che di un presidente Lega 1. »

Infine, Il parigino ci informa che la sezione femminile del PSG potrebbe anche incorporare il nuovo centro di formazione in Poissy. Dopo l’inizio del girone maschile, le parigine devono recuperare il Campo di loggia dall’apertura del nuovo Centro di addestramentoprevisto per l’estate del 2023. Ma alla fine, “la riflessione è più che avanzata” integrare il PSG femminile nel nuovo campus, proprio come il PSG Pallamano e il Judo PSG chi integrerà Poissy negli anni a venire, dopo il Giochi Olimpici 2024. Infatti, come il FC Barcelona un tu Bayern Monacoil circolo parigino “vorrebbe riunire tutte le sue sezioni in un unico posto. Uomini, donne, allenamenti, pallamano, judo… L’immagine della società sportiva sarebbe molto più importante così”rapporti LP.

Tuttavia, questa situazione solleva interrogativi da parte di Saint-Germain-en-Layeil luogo dove il Campo di loggial’attuale centro di formazione del giocatore di Christophe Galtier. “Anche se il nome della città reale è scomparso dal logo, rimane presente sul nome del club. » E con la partenza della squadra maschile era già previsto che la sezione femminile recuperasse le strutture del dipartimento di Yvelines. “Il club non conferma in questa fase la partenza delle parigine a Poissy, evocando solo una ‘opzione’. » Così le discussioni avranno luogo tra la città di Saint-Germain-en-Laye e i dirigenti parigini, precisa il quotidiano Ile-de-France. “Da questo lato, assicuriamo che, qualunque cosa accada, il club rimarrà associato al comune grazie all’associazione PSG. »

Dalla sua parte, Il gruppo ripensa al ritorno di Marquinhos et Neymar jr in allenamento questo giovedì e si chiede se i due giocatori siano pronti a voltare pagina dopo la delusione vissuta al Coppa del Mondo. Mentre il PSG aveva concesso 10 giorni di riposo ai suoi globalisti dopo la fine del loro torneo, i due brasiliani hanno avuto qualche giorno in più per riprendersi da questa traumatica eliminazione. Se il capitano del PSG decompresso a Dohaè andato il numero 10 del Rouge & Bleu San Paolo. Ha partecipato in particolare a una festa organizzata da sua sorella, Raffaella. “A parte questa scappatella, il parigino è stato saggio. » Per il suo ritorno a Campo di loggiail 30enne attaccante si è accontentato di alcuni esercizi indoor, come Kylian Mbappe il giorno prima, mentre Marquinhos l’ho ritrovato sul campo di allenamento. Ma l’idea di vedere il numero 10 di PSG di fronte a Strasburgo non può essere escluso, secondo IL. “Lo staff parigino deve valutare il loro stato fisico e mentale. »

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}