• Home
  • Revisione tecnica F1 2022 Haas VF-22

Revisione tecnica F1 2022 Haas VF-22

0 comments

In netto progresso rispetto al suo predecessore, l’Haas VF-22 mancava tuttavia di sviluppo per concretizzare i progressi del team americano.

Giù le mani, Haas è l’asso degli assi in termini di progressi rispetto alla scorsa stagione.

Laddove l’antica VF-21 era la Formula 1 più lenta in griglia (+3,2% rispetto al benchmark di allora), la VF-22 si è affermata come l’ottava monoposto più veloce della stagione 2022 (+1,8% rispetto alla RedBull).

A prima vista una differenza di velocità pura dell’1,4% può sembrare modesta, ma corrisponde a una riduzione di oltre un secondo al giro su un circuito come quello di Barcellona (1”1). In quanto tale, è il più grande balzo in avanti tra qualsiasi squadra nel 2022.

L’anno scorso, il team americano ha disputato il proprio Gran Premio nelle retrovie senza mai mescolarsi con gli altri concorrenti o segnare punti. In questa stagione si è unita al gruppo e in alcune occasioni lo ha anche dominato, fino a registrare 37 unità.

Dal quinto posto strappato da Kevin Magnussen al termine del round di apertura alla fortunata pole position in Brasile (ma resa possibile dalla sua presenza in Q3, cosa inimmaginabile un anno fa), Haas ha colto perfettamente l’opportunità offerta dal nuovo regolamento per cancellare la tabula rasa dei disavanzi accumulati nelle passate stagioni.

Come spiegare un simile passo avanti con il VF-22?

Gran parte del miglioramento è dovuto al motore Ferrari 066/7, molto più potente del precedente V6 Maranello. Alimentate dallo stesso blocco, anche la Scuderia e l’Alfa Romeo completano la tripletta di squadre che hanno compiuto i maggiori progressi tra il 2021 e il 2022.

F1, Haas

Quindi la Haas ha beneficiato di un’aerodinamica efficiente, soprattutto nelle curve veloci. Il fatto che utilizzi gli stessi radiatori della Ferrari spiega perché le due vetture condividono lo stesso concetto aerodinamico originale (fatto di massicci pontoni), che non è stato ripreso da nessun’altra formazione.

Altro punto in comune con la F1-75: una capacità di girare velocemente con le gomme anteriori, preziosa nell’esercizio delle qualifiche (e decisiva per la pole conquistata a Interlagos).

Il VF-22 volumi sono state modellate dagli aerodinamici della Haas, che hanno lavorato nella galleria del vento della Ferrari sin dal debutto del team nel 2016. Ma è la prima Haas i cui elementi sono stati progettati dai suoi stessi ingegneri e non più da quelli della Dallara.

“Questo è il primo anno in cui il team dispone di un vero ufficio di progettazioneSpiegare direttore tecnico Simone Restaarrivato in Haas a fine 2020 per fondare questo reparto installato in un’ala indipendente di Maranello. Prima tutto veniva fatto dagli ingegneri Dallara [supervisés par Rob Taylor].”

“L’organizzazione è diversa, le persone, i metodi, ecc. Tutto questo è stato messo in atto durante la fase di preparazione, poi ci siamo potuti concentrare sulla nuova vettura. Organizzare l’ufficio progettazione e prendere in carico le mansioni di Dallara è stato un lavoro impegnativo”.

Tecnica, VF-22

A causa del tetto dei budget, la Ferrari cedette alla formazione americana un centinaio di ingegneri e un’ala della sua fabbrica. Fu Resta ad organizzare l’intero ufficio tecnico e che, per stessa ammissione di Guenther Steiner, “ha giocato un ruolo importante” nel progresso della squadra.

Detto questo, la Haas non era priva di difetti, inclusa la mancanza di agilità e velocità nelle curve lente. Soffriva anche di uno sviluppo tardivo, partito solo al Gran Premio d’Ungheria (probabilmente a causa della rottura con lo sponsor russo) e poco ispirato.

Leggi anche:

La squadra ha infatti totalizzato dieci volte più punti (34) nella prima parte di campionato che nella seconda (appena 3 punti!).

Risultati gara: Haas è arrivata ottava quando avrebbe potuto arrivare sesta. Helhaas.

Della stessa serie:

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}