Risultati dei test di F1 ad Abu Dhabi

Questo martedì, 22 novembre, i team di F1 sono rimasti ad Abu Dhabi per partecipare all’ultimissima giornata di test della stagione 2022, test organizzati da Pirelli, unico produttore di Formula 1, sui suoi pneumatici 2023.

È stato il pilota della Ferrari Carlos Sainz a segnare il miglior tempo di questa giornata di test ad Abu Dhabi con il tempo di 1.25.245. Lo spagnolo precede di un decimo l’altra Ferrari guidata da Charles Leclerc, terzo pilota della Ferrari, Robert Shwartzman occupa il terzo posto nella classifica finale.

Per questa ultima sessione di test dell’anno, tutti i team in griglia erano presenti martedì ad Abu Dhabi e hanno fornito a Pirelli le loro due monoposto per permettere alla Casa italiana di raccogliere quanti più dati possibili sulle sette mescole. messi a disposizione dei piloti durante questa giornata, tra cui la nuovissima C1 che sarà introdotta in Formula 1 la prossima stagione e che è stata testata per la prima volta (vedi tabella pneumatici sotto).

Questa giornata di test ha permesso a diversi piloti di ambientarsi nel loro nuovo team con un Fernando Alonso al volante dell’Aston Martin AMR22, Pierre Gasly ha fatto il suo debutto sull’Alpine A522, Nyck de Vries sull’AlphaTauri AT02, l’americano Logan Sargeant ha preso il controllo di la Williams FW44, il tedesco Nico Hülkenberg era al volante della Haas VF-22 e l’australiano Oscar Piastri che ha fatto la sua prima apparizione ufficiale con il suo team McLaren al volante della MCL36.

Un altro punto importante è che alcune squadre hanno schierato anche giovani piloti durante questo ultimo giorno di test dell’anno. Così, abbiamo potuto vedere in pista Liam Lawson alla Red Bull, Frederik Vesti alla Mercedes, Robert Shwartzman al volante della Ferrari, Théo Pourchaire all’Alfa Romeo, Felipe Dugrovich ai comandi dell’Aston Martin, Pietro Fittipladi alla Haas o ancora Jack Doohan alla Alpine.

Pneumatici forniti

Immagine

Sintesi della giornata

Quest’ultimo giorno di guida dell’anno è iniziato alle 09:00 (ora locale) ed è stato il due volte campione del mondo Fernando Alonso al volante dell’Aston Martin con la carrozzeria priva di qualsiasi sponsor a scendere in pista per primo. Lo spagnolo è stato raggiunto molto rapidamente da Pierre Gasly con la sua Alpine, così come Oscar Piastri con la McLaren.

Pochi minuti dopo, i tre uomini sono stati raggiunti dall’olandese Nyck de Vries, che guidava l’AlphaTauri per la prima volta, prima che anche Nico Hülkenberg lasciasse il box con la sua Haas. Presto però Nico Hülkenberg ha dovuto immobilizzare la sua monoposto a bordo pista a causa di alcuni problemi meccanici, che costeranno al tedesco tempo prezioso (2 ore al box).

F1 - Risultati dei test F1 di Abu Dhabi

Poco più tardi nella mattinata, è toccato all’australiano Oscar Piastri immobilizzare in pista la sua McLaren a causa anche di un problema meccanico, che ha costretto i commissari a sventolare bandiera rossa per sospendere la sessione, la prima della giornata. Risolto il problema, Piastri è finalmente riuscito a rimettersi al lavoro alla guida della MCL36.

F1 - Risultati dei test F1 di Abu Dhabi

Successivamente, una seconda bandiera rossa è stata sventolata brevemente a causa di alcuni detriti sulla pista, poiché il pilota della McLaren Lando Norris ha attivato una bandiera gialla girando in testacoda senza conseguenze.

Nel pomeriggio – e mentre le squadre non hanno osservato una pausa pranzo per massimizzare il tempo in pista – Fernando Alonso ha lasciato il posto al nuovo compagno di squadra Lance Stroll dopo aver completato 97 giri con l’Aston Martin. Charles Leclerc ha ceduto il timone della Ferrari a Carlos Sainz, mentre Sergio Perez è stato sostituito da Max Verstappen alla Red Bull e Lewis Hamilton è subentrato a George Russell alla Mercedes.F1 - Risultati dei test F1 di Abu Dhabi

Il resto e la conclusione di questa giornata di test è stata finalmente tranquilla e la bandiera a scacchi è stata sventolata alle 18:00 (ora locale), segnando così ufficialmente la fine di questa stagione 2022 di Formula 1. La prossima volta che i team scenderanno in pista ufficialmente, sarà parte dei test invernali della stagione 2023 a fine febbraio, mentre altri test organizzati da Pirelli si svolgeranno questo inverno su piste diverse con team diversi, ma questi test si svolgerà a porte chiuse.

Tabella degli orari

Pilota Tempi Tour
Carlo Sainz 1,24.245 65
Carlo Leclerc 1,25.383 56
R.Swartzman 1,25.400 116
Pierre Gasley 1,25.689 130
Max Verstappen 1,25.845 76
Alex Albon 1,25.959 118
Sergente Logan 1,26.063 82
Nyck de Vries 1,26.111 151
Lance Stroll 1,26.263 70
Liam Lawson 1,26.281 111
Jack Dohan 1,26.297 111
Fernando Alonso 1,26.312 97
Sergio Perez 1,26.333 88
Oscar Piastri 1,26.340 123
Filippo Dugrovich 1,26.595 106
Valtteri Bottas 1,26.709 129
Lewis Hamilton 1,26.750 67
Lando Norris 1,26.890 115
Nico Hulkenberg 1,27.000 110
Yuki Tsunoda 1,27.123 135
Pietro Fittipaldi 1,27.172 99
Federico Vesti 1,27.216 124
Giorgio Russell 1,27.240 73
Theo Pourchaire 1,27.591 106

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *