• Home
  • Risultati MotoGP del Gran Premio motociclistico d’Olanda 2022 ad Assen

Risultati MotoGP del Gran Premio motociclistico d’Olanda 2022 ad Assen

0 comments

Ci sono 22 gradi e 30 in pista. 26 giri in carta… I tifosi “ozzies” offrono una birra a Miller… Grande atmosfera sugli spalti… Bagnaia sa di non far partire Quartararo in testa e detta il ritmo… La partenza sarà fondamentale detto questo, questo circuito è talmente bello che nelle curve grosse puoi sorpassare… Importante: la Ducati deciderà ad agosto quale pilota sostituirà Miller in fabbrica e Martin sta facendo un ottimo lavoro mentre Bastianini crolla un po’… Bagnaia è dotato di telecamera sulla spalla, fantastica impressione di essere al posto di guida… Cielo un po’ più nuvoloso ma senza pericolo di bagnato… Le combinazioni di gomme sono innumerevoli, Miller parte in Soft all’anteriore… I nota solo (parli tu!) che le ombrelliere olandesi sono belle quanto le dee greche, già in Moto2, Lowes aveva una compagnia superba sulla griglia di partenza… È divertente perché vedi molti tifosi vestiti di arancione, il colore sportivo del paese, ma ha i sostenitori di KTM! Gli spettatori sono 104.000, il GP di Francia è ancora in cima alle statistiche di pubblico di domenica, ma di poco! Le gomme della prima fila: Soft/Hard per Bagnaia, Medium/Hard per Quartararo e Martin.
Holeshot per Bagnaia, Quartararo è a due ma va largo e Aleix Espargaro è a due. Bagnaia manda subito forte, sette decimi davanti ad Aleix Espargaro! Quartararo è a tre ma un secondo! Martin ha quattro anni, Zarco dodici. Bezzecchi ha cinque anni, gomma AR Soft, gonfia ma se funziona… Passa Martin. Davanti Bagnaia sembra pronto per un One Man Show! Inoltre Fabio Quartararo è caduto per la prima volta da 26 GP, scontrandosi con Aleix Espargaro che è ripartito, Bezzecchi ne ha passati due, Martin tre, Aleix Espargaro è ripartito ma in difficoltà, quindicesimo a otto secondi da Bagnaia… Questo il tentativo di Quartararo il sorpasso si è trasformato in un disastro…
Su questo circuito fluido come acqua limpida, l’eleganza di Bagnaia è una dimostrazione di pilotaggio. Ha un secondo di vantaggio su Bezzecchi, con Martin tre abbiamo una tripletta Ducati in vantaggio! Per la Yamaha è una tragedia, sono caduti Morbidelli, Quartararo e Darryn Binder, Dovizioso è l’unico rookie ancora in pista! Quartararo è ripartito, con una penalità di un giro lungo in più, è ventiduesimo e ultimo a 20 secondi da Bagnaia… Dietro Aleix Espargaro ha le zanne, può togliere qualche punto a Quartararo dal quale resta il principale avversario , sono le dodici. Peccato. Zarco è ricostruito nove. E Quartararo se la passa, stavolta è a piedi…
Davanti bella lotta Bezzecchi/Martin. Aleix Espargaro è salito undici… Segnaliamo qualche goccia di pioggia, se davvero draches ci sarà una bandiera da sbandierare ma noi non ci siamo… Aleix Espargaro ha passato le otto, era davvero la sua giornata comunque… Per l’Aprilia le cose vanno bene, Vinales ha superato Martin, sono in tre… Mancano nove giri alla fine, Martin è addirittura sei, quella è proprio una brutta gara! Ancora peggio per Bastianini che ha undici anni! Cosa incredibile, Aleix Espargaro ha sette anni! Ma tre secondi dietro Martin… Miller, che in doppia Soft, è quattro ma vuole attaccare Vinales per conquistare un podio, sarebbe tripletta Ducati al traguardo! E sì, pista forave e nonostante un Long Lap, Miller c’è… Vinales lotta come un leone ma Miller è una bestia! Dietro, Aleix Espargaro ha praticamente preso il sopravvento su Martin. Grande lotta Vinales/Miller ancora per il podio ma Vinales prende un po’ d’aria. E cosa impensabile, vince Bagnaia ma era quasi scontato (e rimane superbo) ma la cosa pazzesca è che un Aleix Espargaro finisce quattro dietro al suo compagno di squadra Vinales che fa il suo primo podio con l’Aprilia… Quindi Ducati ha raddoppiato davanti ad un’Aprilia Doppio! E c’è un gruppo di sostenitori di Rossi che accendono i fumogeni gialli; Ma dove sono i giapponesi?

BAGNAIA VAINQUEUR, ALEIX ESPARGARO HÉROS…

Bagnaia ha preso il comando, le cadute degli inseguitori gli hanno dato un vantaggio colossale, non è mai stato superato. Bezzecchi è due e primo podio in MotoGP, è un primo punto superbamente inaspettato. Vinales sale sul podio, il suo primo con l’Aprilia, un altro inatteso. Ma il vero eroe è Aleix Espargaro che è risalito dal quindicesimo al quarto posto, staccando 13 punti complessivi da Quartararo. Scatenato il ragazzo! Fabio è andato a congratularsi con lui all’arrivo. Quindi avremo avuto tre grandi GP ad Assen, sublimi…

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}