• Home
  • Schladming – Clément Noël: “Ho detto ai miei amici: ‘O vince o l’ospedale'”

Schladming – Clément Noël: “Ho detto ai miei amici: ‘O vince o l’ospedale'”

0 comments

408 giorni dopo, il campione olimpico è tornato! A più di un anno dalla sua ultima vittoria in Coppa del Mondo, conquistata il 12 dicembre 2021 in Val d’Isère, Clément Noël ha vinto ancora. Il francese ha fatto la differenza nel secondo turno quando, ironia della sorte, le sue sensazioni sono state meno buone rispetto al primo turno.

Quello che non capisco a volte nello sci è che alla prima mi dico ‘buona corsa’ quando sono a otto decimidice lo Habs. Nel secondo, sono tipo “questo fa schifo” e, in effetti, è stato davvero bello. È solo che era difficile sciare, andava veloce, i cancelli stavano arrivando veloci nei piedi“. Ma i Vosgi sono usciti perfettamente entrambe le volte per vincere finalmente. Una novità in questa stagione sotto forma di rilascio.

Schladming

È stato un grande Natale: la sua seconda magnifica run in video

3 ORE FA

Terzo, sarebbe stato già bello perché la strada era lì

Ci si sente davvero beneconfessa Noel. Nel secondo turno sono riuscito a lottare, nel momento, naturale, a non pensare troppo. La mia sciata era più fluida, più fluida, più naturale. È così che devo sciare ma quando non hai il 100% di fiducia a volte non puoi sciare cosìMa questo martedì è stato il grande Clément Noël a tagliare il Planai nel secondo round. Un momento necessariamente magico su una pista così leggendaria dove i centesimi raramente erano dalla sua parte (ha mancato il podio per tre decimi nel 2019, per 0”16 nel 2020).”È fantastico, è ancora più speciale vincere qui a Schladmingspiegò lo Habs. È sempre speciale correre qui e oggi è stata una giornata fantastica“. Anche se il primo round lo ha lasciato dalla sua parte.

Nessuna colpa ma troppa moderazione: rivivi il primo round di Natale

Ho detto ai miei amici dopo Kitzbühel: ‘Vedrete, lascerò andare a Schladming, sono stanco di fare 7-8…, ha ammesso il campione olimpico. Vinci o vai in ospedale. Dopo la prima discesa ero deluso, avevo fatto la stessa cosa, sciare con controllo. Sono stati errori tecnici più che mancanza di voglia, ma nella seconda manche sono riuscito a mettere le cose nel giusto ordine. Sta andando bene perché molti commettono errori come Henrik. Poteva essere il terzo. Ma, terzo, sarebbe stato già bello perché la strada era lì. E questo, lo ricordo per il futuro“. Cosa per ritrovare fiducia e convincersi di poter giocare con i migliori?

Un vero sollievo perché una stagione con un podio e una vittoria non è mancata

Non ho mai dubitato davvero di avere il livello per tornare tra i migliori, ma ero frustrato da questo inizio di stagione in cui tutto era intrecciato nella direzione sbagliata.ha analizzato il francese. Un po’ come l’anno scorso, quindi mi sentivo come se non stessi imparando dai miei errori. Questo successo cancella i miei dubbi e ripristina la mia fiducia. È un vero sollievo perché una stagione con un podio e una vittoria non è del tutto mancataOltre a regalare alla squadra francese la prima vittoria dell’inverno, questo successo darà aria al francese nella lotta per la top 7 della WCSL.

Natale, incoronazione olimpica digerita: “Sono sceso dalla mia nuvola”

Ci sarà più comfort in termini di punti e pettoraliammette lo Habs. Spero che mi permetta di iniziare bene febbraio, il che è molto importanteCon due slalom in Coppa del Mondo e soprattutto i Mondiali in Francia, Clément Noël giocherà lì buona parte della sua stagione. L’ha già salvata ma un titolo mondiale, a Courchevel/Méribel, in casa, sarebbe la ciliegina sulla torta. E non sarebbe la prima volta che il francese risponde nel giorno “D” in una stagione complicata. Quindi con fiducia…

Schladming

Il Natale è finalmente arrivato!

3 ORE FA

Schladming

Kristoffersen in testa, Noël in agguato, Pinturault nel bel mezzo di un incubo

6 ORE FA

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}