Squadra francese: Thuram 26esimo, la scelta di Disasi, la posizione di L. Hernandez, le occasioni in difesa… I messaggi di Deschamps

Presente lunedì in conferenza stampa, il tecnico della Francia Didier Deschamps ha giustificato la convocazione del difensore centrale Axel Disasi e dell’attaccante Marcus Thuram per il Mondiale 2022. più post.

Francia: Thuram 26°, la scelta di Disasi, il posto di L. Hernandez, le chance in d

Didier Deschamps ha spiegato le sue decisioni.

La squadra francese ha avuto un lunedì impegnativo. Per il raduno dei Clairefontaine Blues prima della partenza per i Mondiali 2022 in Qatar, la selezione francese ha vissuto due importanti novità: la convocazione, come 26° giocatore, dell’attaccante Marcus Thuram e il ritiro del difensore Presnel Kimpembe, sostituito in la folla di Axel Disasi.

Presente in conferenza stampa, il boss francese Didier Deschamps ha ovviamente approfittato dell’occasione per giustificare le sue scelte e lanciare diversi messaggi importanti.

Era atteso Thuram, Disasi grazie alla difesa 4

Non a caso, il campione del mondo 1998 e 2018 ha confermato che la selezione di Thuram, in gran forma con il Borussia Mnchengladbach, era in realtà prevista per mercoledì e l’annuncio della lista dei 25 elementi. Nella mia mente, sapevo che avrei preso un 26esimo. Ma ho preferito fare un passo indietro rispetto a tutte le partite che sarebbero state giocate dopo la mia lista di mercoledì. Volevo avere una fotografia il più nitida possibile prima dell’arrivo del 26, casomai per poter avere un’opzione per il 26 che potesse integrare le tre lineesi è giustificato l’ex allenatore dell’Olympique de Marseille, scartando poi un possibile problema fisico per Karim Benzema.

Dal momento in cui ieri sera ho avuto questa nitida fotografia, ho preso il giocatore che avevo in mente e che potrebbe essere il 26esimo da mercoledì. E no, non è collegato a Karim, ha assicurato. D’altra parte, questo lunedì, Deschamps è stato ancora costretto a rivedere i suoi piani con la selezione, per la prima volta, di Disasi per compensare il pacchetto di Kimpembe. E nonostante la sorpresa causata dalla mancanza di equilibrio tra destrimani e mancini in questa posizione, il nativo di Bayonne ha assunto questa scelta. Ho chiamato Axel per sapere cosa sta facendo con il suo club. È vero che finora non l’ho chiamato. Mancino o destro, in una difesa a 3, avrei preferito un mancino ovviamente. Ma in difesa 2 è diverso perché ho dei destri che giocano a sinistraha replicato il 54enne, prima di spiegare la sua decisione di preferire il mongasco al suo compagno di club Benot Badiashile, comunque interessante all’ultimo comizio di settembre.

Rispetto a Benot, ho risposto poco prima. Con noi ha fatto cose interessanti, tenendo conto che erano le sue prime selezioni. Era in una difesa a tre, che è diversa da una difesa a 4. Parliamo di due giocatori giovani, Benot è con le speranze ed è ancora un po’ più giovane di Axel. È sulla capacità difensiva che Axel ha dimostrato, per diverse settimane e più mesi, di poter essere lì. E le circostanze hanno fatto sì che… Lo seguiamo da un po’, per questo l’ho sceltoLui ha spiegato.

Lucas Hernandez latral, Konat et Upamecano en concurrence

Tuttavia, questo cambiamento nel funzionamento di Deschamps porta a una domanda: chi accompagnare Raphal Varane, titolare se trova una buona forma fisica, al centro della difesa? Sebbene possa essere considerato il favorito per occupare l’asse sinistro, Lucas Hernandez non sarà il fortunato. Lucas può anche giocare all’asse sinistro? No (taglia, ndr), ma è soprattutto di sinistra. Te l’ho detto, non cambio. Avrei potuto (cambiare, ndr) perché sono libero di fare quello che voglio, certo che può giocare al centro della difesa. Ma lo considero un terzino sinistro. Quindi per deduzione…ha chiarito DD, prima di essere chiaro sulle sue opzioni.

I due che dovrebbero essere in grado (di ricoprire questo ruolo, ndr), anche se possono farlo tutti in termini assoluti… I due più abituati a giocare a sinistra come destro sono Ibrahima Konat e Dayot Upamecano, concluse Deschamps. I due giovani talenti francesi hanno quindi una buona parte da giocare per iniziare questo Mondiale nella formazione titolare dei campioni del mondo in carica!

Cosa ne pensi dei commenti del Ct della Francia Didier Deschamps? Delle sue scelte? Non esitate a reagire e discutere nella zona Aggiungi un commento

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *