• Home
  • St Michel-Auber93 cambia nome e maglia, Mavic co-sponsor

St Michel-Auber93 cambia nome e maglia, Mavic co-sponsor

0 comments

Avendo adottato il nome di St Michel-Auber93 nel 2018, la formazione di Stefano Javalet si chiamerà diversamente nel 2023! La società Mavic diventando co-title sponsor, la squadra continentale francese – che il prossimo anno festeggerà i suoi 30 anni – sarà d’ora in poi conosciuta con il nome di St Michel-Mavic-Auber93. Al nostro fianco da più di 30 anni, MAVIC sta diventando co-sponsor dei nostri team Pro per accelerare lo sviluppo del nostro progetto sportivo.”è così indicato sul conto Cinguettio della nuova squadra Rudy Barbier. Mavic apparso ora nel nome, era inevitabilmente necessario inserire il giallo accanto all’arancione sulla maglia che i corridori indosseranno per il 2023, che è stato fatto al collo, alle spalle e alle maniche.

Video – Stephan Gaudry ci parla del team St Michel-Auber93!

Stéphane Javalet: “Stiamo facendo un ulteriore passo avanti per continuare a crescere”

Direttore generale del futuro St Michel-Mavic-Auber93, Stefano Javalet è lieta di questa collaborazione rafforzata con il marchio francese. “Mavic ci supporta da decenni. Nel 2023, il nostro team Pro Men’s completerà la sua 30a stagione e, come Mavic, stiamo affrontando il futuro e le sue sfide con ambizione. Siamo a un punto di svolta nella nostra storia condivisa e il nostro progetto congiunto con l’arrivo del team Pro Women è stato un primo passo nel 2022. Diventando St Michel – Mavic – Auber93, stiamo facendo un passo in più per continuare a crescere, lavorando nel tempo per raggiungere nuovi traguardi.”

Jean-Michel Bourrélierco-presidente di Mavicdisse anche tutta la sua soddisfazione.Con l’acquisto di Mavic, abbiamo cercato di rilanciare uno storico marchio francese, la cui notorietà non è più da dimostrare nel mondo del ciclismo. Associarlo al team St Michel – Auber93 è la dimostrazione del nostro desiderio di tornare alle gare ciclistiche e di supportare i più vincenti al fine di elevare il nostro livello di gioco nella tecnologia dei nostri prodotti”conclude colui che aveva salvato Mavic della scomparsa nel 2020 via Gruppo Bourrélier.

Undici atlete nella squadra maschile, dieci nella squadra femminile

Composta da undici corridori, la rosa 2023 maschile della squadra St Michel-Auber93 è chiuso da qualche settimana! Dopo aver finalizzato il loro reclutamento, con in particolare gli arrivi di Rudy Barbier (Israele-Premier Tech) e Teo Delacroix (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), i leader avevano concluso la loro ondata di proroghe contrattuali con il versatile velocista Romain Cardis (30 anni), secondo nella 1a tappa del Torre Ain lo scorso agosto, e il puncher Joris Delbove (22), nono nella Giro del Finistère questa stagione. La squadra femminile potrà contare su dieci atlete, compresa la nuova recluta, Olivia Onesti (Cofidis Women Team), e la canadese Simone Bolardche ha registrato ottimi risultati nell’ultimo anno fiscale.

La forza lavoro di St Michel-Auber93 per la stagione 2023 (i debuttanti sono in grassetto)

Uomini

Rudy Barbier (A PARTIRE DAL)

Romain Cardis (A PARTIRE DAL)

Nicolas Debeaumarche (A PARTIRE DAL)

Teo Delacroix (A PARTIRE DAL)

Joris Delbove (A PARTIRE DAL)

Tommaso Devaux (A PARTIRE DAL)

Tommaso Gachignard (A PARTIRE DAL)

Antonio Maldonado (A PARTIRE DAL)

Flavio Maurelet (A PARTIRE DAL)

Florian Rapiteau (A PARTIRE DAL)

Morné Van Niekerk (AFS)

Donne

Alison Avoine (FRA)

Sandrine Bideau (FRA)

Simone Boilard (Canada)

Marion Borras (FRA)

Coralie Demay (FRA)

Camille Fahy (FRA)

Celia Le Mouel (FRA)

Dilixina Miermont (FRA)

Olivia Onesti (FR)

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}