• Home
  • Stupendo, Devin Booker (58 punti) si vendica dei Pelicans!

Stupendo, Devin Booker (58 punti) si vendica dei Pelicans!

0 comments

Nonostante un inizio fragoroso di Devin Booker che ha segnato 10 punti nei primi cinque minuti, i 25 punti della coppia McCollum – Valanciunas hanno permesso ai Pelicans di passare un 28-9 agli avversari per raffreddare il Footprint Center (39-27).

La difesa dei Pelicans conferma e alza i toni per limitare Phoenix a 6/20 sui tiri nel secondo periodo. I Suns si aggrappano grazie a Booker ma lui da solo non può impedire che il distacco aumenti. Se McCollum continua il suo festival, Zion Williamson segue l’esempio proprio come i sostituti per portare New Orleans a +17 all’intervallo (63-46).

L’indirizzo di McCollum e Herb Jones porta a 24 punti il ​​vantaggio dei Pelicans (83-59)! Ma i Suns non si piegano, e Chris Paul poi Damion Lee accendono il primo stoppino Devin Booker finalmente tira fuori il grande gioco firmando gli ultimi 12 punti di Phoenix nel quarto, che consente ai Suns di infliggere un 25-6 a Pelicans KO in piedi a ricomincia il match (89-84)!

Incandescente, Devin Booker continua con i primi undici punti della sua squadra per iniziare l’ultimo periodo e portare i suoi in parità (99-99)! È stato Zion Williamson ad assumersi poi la responsabilità segnando 11 punti per affrontare Booker ma una tripla di Chris Paul ha portato i Suns davanti al punteggio per la prima volta dai primi minuti (107-105). I Pelicans non si riprenderanno ei Suns cercheranno la loro migliore vittoria della stagione. La rivalità tra le due squadre continua a crescere!

COSA DEVI RICORDARE

‘- La difesa dei Pelicans sta soffocando i Suns. Se Devin Booker ha concluso il primo tempo con 22 punti su oltre il 60% di successi al tiro, i suoi compagni di squadra non hanno avuto lo stesso successo. I Pelicans hanno chiuso il cerchio e sono usciti rapidamente sui tiratori dell’Arizona per costringerli a tirare duro. Fatta eccezione per Booker, gli uomini di Monty Williams sono tornati negli spogliatoi 8/31 ai tiri, di cui 3 su 18 da tre punti.

Devin Booker ha rifiutato di perdere. Con la sua squadra a -24 nonostante il suo superbo primo tempo, Devin Booker è entrato in modalità super saiyan per invertire la tendenza. Ha segnato 23 punti consecutivi a cavallo tra il terzo e il quarto quarto eliminando i Pelicans, tutti con facilità ed efficienza sconcertanti. Devin Booker ha infatti segnato 36 punti nel secondo tempo con il 61% di successi al tiro. Più che i numeri, è stata la sua determinazione a far scoppiare lo schermo!

Brandon Ingram e Deandre Ayton ancora in infermeria. L’ala dei Pelicans è fuori da più di un mese a causa di un infortunio all’alluce del piede sinistro. I Pelicans hanno comunque annunciato che il loro All-Star sarà rivalutato tra una settimana. Il suo ritorno arriverà quindi come regalo di Natale. Sul lato dei Suns, il pivot Deandre Ayton ha saltato la sua seconda partita consecutiva a causa di una distorsione alla caviglia sinistra avvenuta all’inizio della settimana contro Houston.

TOP/FLOP

Devin Booker. 58 punti, 21/35 ai tiri, di cui 36 nel secondo tempo, è stato semplicemente incredibile permettere alla sua squadra di passare un 59-31 ai Pelicans negli ultimi 18 minuti!

Sion Williamson. Lo ha reso la partita opposta di CJ McCollum, salendo al potere nella seconda metà. Ha segnato 18 dei suoi 30 punti nell’ultimo quarto ma non ha potuto impedire la devastante rimonta dei Suns. Ha anche fornito 9 assist.

Chris Paolo. Il playmaker dei Suns stasera è stato sobrio e corretto: 18 punti, 8 assist e 5 rimbalzi. Da giovane laureato, ha segnato sette punti decisivi al termine della partita.

✅ ⛔CJ McCollum. Il leader dei Pelicans è passato da inarrestabile nel primo tempo (24 punti a 10/13 ai tiri e 6 assist) a trasparente nel secondo (3 punti a 1/7 e 2 assist).

La panchina dei Soli. Con l’eccezione di tre mostruosi rimbalzi offensivi di Josh Okogie nell’ultimo quarto, i sostituti del Phoenix hanno segnato solo 16 punti, di cui 11 su tiri liberi.

IL SEGUENTE

Fenice (18-12) : i Suns ricevono i Lakers lunedì.

Nuova Orleans (18-11): i Pelicans ricevono i Bucks lunedì.

Fenice / 118 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
T. Craig 20 0/3 0/3 0/0 0 2 2 4 2 1 1 0 -10 0 3
M. Ponti 37 5/13 3/9 2/2 1 3 4 2 0 3 0 0 +11 15 16
B. navi 31 5/6 0/0 1/4 2 4 6 0 0 0 1 1 +6 11 13
C. Paolo 35 6/11 5/7 1/2 0 5 5 8 2 1 2 0 +6 18 24
D. Booker 42 21/35 6/12 15/10 1 5 6 5 3 0 2 0 +11 58 48
I.Wainright 6 0/3 0/3 0/0 0 1 1 0 1 0 0 1 -10 0 -1
J. Okogie 23 0/3 0/2 7/8 4 2 6 1 4 0 0 1 -3 7 11
J. politico 16 0/1 0/1 2/2 2 2 4 0 0 0 1 0 +1 2 4
D. Lee 14 1/2 1/2 0/0 0 1 1 0 0 0 1 0 +13 3 2
L.Shamet 15 1/6 0/2 2/2 1 0 1 3 1 1 0 0 -5 4 4
39/83 15/41 25/35 10 25 35 23 13 6 8 3 118 123
Nuova Orleans / 114 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
Z. Williamson 39 12/16 0/1 6/7 0 3 3 9 4 0 6 1 +2 30 32
H. Jones 32 3/4 2/3 0/0 0 3 3 4 3 0 0 0 -13 8 14
J. Valanciunas 26 6/9 0/1 0/0 0 8 8 0 5 0 2 1 -1 12 16
C. McCollum 36 19/11 4/7 1/1 0 2 2 8 2 0 3 1 +1 27 27
T.Murphy III 22 3/8 2/4 0/0 1 3 4 2 2 0 1 2 +9 8 10
L.Nance Jr. 22 0/0 0/0 0/2 1 5 6 0 4 0 1 0 -6 0 3
N. Marshall 18 3/8 3/6 2/2 2 2 4 2 1 0 0 0 -5 11 12
D.Graham 8 1/3 0/2 1/1 0 3 3 1 2 0 0 0 +3 3 5
J.Alvarado 15 4/8 2/4 0/0 0 1 1 0 2 1 2 0 -5 10 6
D.Daniels 23 2/3 1/2 0/0 0 2 2 1 2 1 1 0 -5 5 7
45/77 14/30 13/10 4 32 36 27 27 2 16 5 114 133

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}