• Home
  • Top 14. Tutti quei giocatori che non hanno giocato o hanno giocato poco all’andata

Top 14. Tutti quei giocatori che non hanno giocato o hanno giocato poco all’andata

0 comments

Demba Bamba (Lione), François Cros (Tolosa) e Peceli Yato (Clermont) sono tra i tanti giocatori che non hanno giocato o giocato poco durante l'andata della Top 14 2022-2023.
Demba Bamba (Lione), François Cros (Tolosa) e Peceli Yato (Clermont) sono tra i tanti giocatori che non hanno giocato o giocato poco durante l’andata della Top 14 2022-2023. (©Icona Sport)

Poco prima di Natale, il fase aller te Top 14 conclusa. Il Tolosa è il leader indiscusso della classifica, Camille Lopez è una delle migliori recluteCameron Woki delusioni reclutamento e Emilien Gailleton il giovane chi ha fatto scoppiare di più lo schermo.

Ma in queste 13 giornate di campionato ci sono state grandi assenti. Elementi, e non ultimi, che non hanno o quasi non hanno suonato. Al tempo del Rugby fa il punto (lista non esaustiva) club per club.

Bayonne

Il promosso Bayonnais, autore di una prima parte di stagione notevole, si è evoluto senza i suoi 3e linea iconica Jean Monribot. Ferito agli adduttori, è stato operato poco prima della ripresa della Top 14. Aviron Bayonnais ha annunciato un’assenza di 3 mesi.

Autore del Bayonnais allo 0′ dell’andata: l’esterno Artù Duhau. Si è infortunato al tendine rotuleo del ginocchio. Rookie of the Summer, l’ala Bastien Pourailly è stato colpito al tendine del ginocchio a metà agosto. Sono stati menzionati 2 mesi di assenza. Ha giocato solo una partita all’andata all’inizio di novembre (Clermont).

Bayonne: non hanno giocato o hanno giocato poco nell’andata della Top 14

Jean Monribot: 0 minuti
Arthur Duhau: 0 minuti
Bastien Pourailly: 1 partita, 64 minuti

Bordeaux-Bègles

Esilarante nei suoi videoindietro Nans Ducuing ha saltato l’intera gara di andata della Top 14, infortunato. È tornato alle competizioni a metà dicembre in Coppa dei Campioni. Di ritorno dal campionato di rugby di fine settembre, il 3e linea Guido Petti è stato operato al ginocchio. Se Sono stati menzionati 2 mesi di assenzanon ha ancora ripreso.

Un colpo in un settore just-in-time per l’UBB. Rapidamente, Christophe Urios ha chiesto rinforzi. Ha assicurato l’arrivo dell’italiano Renato Giammarioli : ha giocato una sola partita dal suo arrivo. Infine i giovani Jean Baptiste Lachaise ha solo 4 minuti di gioco: titolare contro lo Stade Français a inizio ottobre, si è infortunato dall’inizio. Non l’abbiamo mai più visto.

Bordeaux: non ha o quasi non ha giocato l’andata della Top 14

Guido Petti: 0 minuti
Nans Ducuing: 0 minuti
Jean-Baptiste Lachaise: 4 minuti
Renato Giammarioli: 27 minuti

Brive

Per il Lanterna Rossa al termine dell’andata, l’inizio di stagione è stato un vero e proprio incubo. Il pilastro Hayden Thompson-Stringer è stato operato all’inizio di agosto su un piede. Ha ripreso solo di recente. recluta importante, Rodrigo Bruni tornato infortunato dalla trasferta con l’Argentina.

Video: attualmente su Actu

Luca Japaridze et Setereki Bituniyata furono colpiti molto gravemente durante i primi giorni. L’elica georgiana ha rotto i legamenti crociati di un ginocchio. La sua stagione è compromessa. Insomma, un’enorme sfortuna per Brive.

Brive: Non hanno giocato o hanno giocato poco l’andata della Top 14

Rodrigo Bruni: 0 minuti
Valentin Tirefort: 0 minuti
Wesley Douglas: 0 minuti
Luka Japaridze: 1 partita, 10 minuti
Setareki Bituniyata: 1 partita, 13 minuti
Hayden Thompson-Stringer: 1 partita, 30 minuti

Castres

A Castres diversi elementi della rotazione non hanno avuto modo di esprimersi, soprattutto a causa della forte concorrenza. Il pilastro canadese Matteo Thierne è stato persino prestato a Pro D2 per un mese per avere tempo di gioco. Il n°9 Jérémy Fernandez aveva già giocato 3 partite (41 minuti). ferirsi gravemente su un ginocchio.

Castres: Non hanno giocato o hanno giocato poco nell’andata della Top 14

Matt Tierney: 0 minuti
Brendan Lebrun: 0 minuti
Dorian Clerc: 0 minuti
Brice Humbert: 1 partita, 9 minuti
Theo Hannoyer: 1 partita, 49 minuti

La terza linea di Clermont, Peceli Yato, subirà un intervento al ginocchio e sarà assente tra i 4 ei 5 mesi.
Clermont terza linea Peceli Yato deve ancora rientrare dopo un grave infortunio. (©Icona Sport)

Clermont

Da dicembre 2021, Peceli Yato non ha più giocato per Clermont. Ha subito un importante intervento chirurgico al ginocchio. Il figiano è torna all’allenamento, alla fine di ottobre, ma non è mai stato allineato. L’ASM ha perso nella prima partita della stagione allo Stade Français la sua prostituta Etienne Fourcadecolpito ai muscoli posteriori della coscia.

Clermont: non hanno giocato o hanno giocato poco l’andata della Top 14

Peceli Yato: 0 minuti
Etienne Fourcade: 1 partita, 49 minuti

La Rochelle

Il campione europeo in carica è stato piuttosto risparmiato in termini di infortuni.

Lione

Il Lione ha iniziato la stagione con tre infortuni a lungo termine: Cinque collegamenti, vivien devisme et Demba Bamba – Il meglio di Demba Bamba. Quest’ultimo (25 tappi) Gravemente ferito a un ginocchio alla fine di luglio e subito dopo è stato operato. Sopoaga ha subito anche un intervento chirurgico al ginocchio nello stesso periodo. La sua assenza è stata di 4 mesi.

Infine, la 2a/3a linea Loan Goujon ha giocato solo una partita contro il Racing 92 nel 3e giorno.

Lione: non ha giocato o ha giocato poco nell’andata della Top 14

Dempsey: 0 minuti
Vivien Devisme: 0 minuti
Cinque collegamenti: 0 minuti
Loann Goujon: 1 partita, 42 minuti

Montpellier

Infortunato anche prima dell’inizio della stagione, il pilastro Gregorio Fichten appena tornato. Questo non è il caso del centro prezioso Jan Serfontein. Arrivato in ritardo, il novellino Karl Tu’inukuafe aveva bisogno di tempo per essere in forma.

Montpellier: non ha giocato o ha giocato poco nell’andata della Top 14

Jan Serfontein: 0 minuti
Karl Tu’inukuafe: 0 minuti
Ru-Hann Greyling: 1 partita, 24 minuti
Gregory Fichten: 1 partita, 27 minuti

Il capitano dello Stade Français Paul Alo-Emile ha risposto in campo dopo i dubbi e le critiche espresse sull'addio di Gaël Fickou.
Il pilastro Paul Alo-Emile, che ha avuto problemi personali, è appena tornato allo Stade Français e ha giocato solo 20 minuti nell’andata della Top 14. (©Icona Sport)

Stadio francese

A luglio, tre quarti Telusa Veainu gravemente ferito al ginocchio. Théo Dachary arrivato infortunato, ha giocato di nuovo a dicembre in Coppa dei Campioni. Il novellino di Aurillac, Giorgi Tsutskiridze apparso anche in Coppa dei Campioni, ma non nella Top 14. Infine, vittima di problemi personali (depressione), il pilastro Paolo Alo-Emile tornato alla competizione quando la sculacciata inflitta al Racing 92 nel derby.

Stade Français: non ha giocato o ha giocato poco l’andata della Top 14

Giorgi Tsutskiridze: 0 minuti
Telusa Veainu : 0 minuti
Théo Dachary: 0 minuti
Paul Alo-Emilie: 1 partita, 20 minuti

Pau

Quattro giocatori poco utilizzati a Pau. Aminiasi Tuimaba infortunato alla caviglia prima dell’apertura della Top 14. Il centro Nathan Decron è stato messo da parte per undici mesi a causa di un problema alla schiena. Ha ripreso a dicembre nella Challenge Cup.

Pau: Non hanno giocato o hanno giocato poco l’andata della Top 14

Nathan Decron: 0 minuti
Aminiasi Tuimaba : 0 minuti
Maks Van Dik: 1 partita, 26 minuti
Paul Tailhades: 1 partita, 46 minuti

Perpignan

Usap, che sta lottando per mantenere, ha iniziato la stagione senza Matthieu Ugena e il pilastro Vakhtang Jintcharadze. Colpito a un ginocchio, quest’ultimo si spera a gennaio.

Perpignan: non ha giocato o ha giocato poco nell’andata della Top 14

Matthieu Ugena: 0 minuti
Vakhtang Jintcharadze: 0 minuti
Taniela Ramasibana: 1 partita, 63 minuti
Ali Crossdale: 1 partita, 80 minuti

Corsa 92

Racing 92 non è stato verniciato con le sue reclute (Grace, Poloniati, Tuivuaka). Regana Grazia è stato particolarmente ferito all’inizio di agosto. Quest’ultimo, protagonista del XIII, soffre di una rottura al tendine d’Achille e salterà quasi tutta la prossima stagione

Racing 92: non ha giocato o ha giocato poco nell’andata della Top 14

Regan Grace: 0 minuti
Veikos Poloniati: 0 minuti
Ali Oz: 1 partita, 54 minuti
Asaeli Tuivuaka: 1 partita, 80 minuti

Non risparmiato dagli infortuni nel 2022, Gabin Villière si è appena fratturato il perone sinistro nella Top 14 con il Toulon contro lo Stade Français.
Non risparmiato dagli infortuni nel 2022, Gabin Villière ha giocato solo una partita durante questa prima tappa della stagione Top 14 2022-2023. (©Icona Sport)

Tolone

A Tolone spicca un nome: Gabin Villere. Caviglia infortunata durante la finale persa della Challenge Cup di fine maggio 2022, l’ala del XV di Francia ha vissuto un incubo. Doveva subire un’altra operazione. Al suo ritorno, ha subito una frattura al perone.

Toulon: non hanno giocato o hanno giocato poco l’andata della Top 14

Florian Fresia: 0 minuti
Adrien Warion: 3 partite, 13 minuti
Mattéo Le Corvec: 1 partita, 58 minuti
Gabin Villiere: 1 partita, 80 minuti

Tolosa

Tolosa non è stata risparmiata dai difetti. Santiago Chocobares è stato gravemente colpito in ginocchio all’inizio di giugno 2022. È appena tornato ad allenarsi. Il centro Pita Ahki ha dovuto fare i conti con l’ennesimo infortunio. Francois Cros, è ricaduto al suo ritorno contro Tolone. Appena entrato nel gioco, il ginocchio sinistro ha ceduto di nuovo.

Tolosa: non ha giocato o ha giocato poco nell’andata della Top 14

Santiago Chocobares: 0 minuti
Francois Cros: 1 partita, 3 minuti
Pita Ahki: 1 partita, 54 minuti
Nelson Epée: 1 partita, 76 minuti

Insomma, la lista supera i 50 nomi…

Questo articolo ti è stato utile? Sappi che puoi seguire Actu Rugby nello spazio Le mie notizie . In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le news delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}