• Home
  • Tra ovalie e gastronomia, il rugbista Dan Malafosse delizia con “La Dégustation Box”

Tra ovalie e gastronomia, il rugbista Dan Malafosse delizia con “La Dégustation Box”

0 comments

l’essenziale
La seconda linea dell’USMontalbanaise è anche direttore di “La Dégustation Box”. Un’azienda da lui creata e che vende box gourmet con solo prodotti di qualità.

“Come giocatore di rugby ci diciamo che abbiamo tempo per pensare al nostro post-carriera, ma in realtà non abbiamo mai tempo”, descrive Dan Malafosse. Non avrà questo problema. Parallelamente alla sua carriera da giocatore, i Montalbanais decisero di intraprendere un grande progetto. A 30 anni è anche direttore de “La Dégustation Box”. Un’azienda che vende box degustazione gourmet. “Questi sono solo prodotti sviluppati o approvati da chef o Meilleurs Ouvriers de France. Queste scatole sono ancora rivolte a tutto il pubblico ”, spiega il nativo di Grenoble.
Un progetto che è il frutto di un patrimonio di famiglia. I suoi genitori sono infatti affermati da molti anni nel mondo della gastronomia, hanno creato nel 2011 la rivista “Gourmets de France”. da zero”, dice. “Nel 2015 abbiamo lanciato i test sui prodotti, che vengono esaminati da grandi chef della gastronomia francese. Questi prodotti sono stati poi etichettati nel 2018», spiega il Montalbanais.

Un box in onore dei Blues

Vino, formaggio, foie gras, cioccolato… Una moltitudine di prodotti è ora in vendita sul sito web “La Dégustation Box”, tra cui 22 scatole diverse. Il prezzo di questi varia tra i 55 e gli 800€. Un prezzo che dipende dalla “composizione del paniere logistico, dalla personalizzazione… ma questi sono solo prodotti di qualità”, aggiunge Dan Malafosse. A queste 22 scatole, dobbiamo ora aggiungere, da quest’anno, uno speciale con l’immagine della squadra francese di rugby. “La Dégustation Box” è diventata, lo scorso maggio, partner autorizzato della Federazione francese di rugby per creare “una terza metà gamma”.
Questa partnership, siglata fino al 2025, si chiama “France Rugby”. Consentirà alla società Montalbanais di coprire i Mondiali di rugby del 2023 e le Olimpiadi del 2024, due competizioni che si svolgeranno in Francia. L’obiettivo è far conoscere e sviluppare “i suoi prodotti”, indica Dan Malafosse. Due scatole sono già state lanciate di recente e presentano i colori blu, bianco e rosso. Un progetto che si sposa perfettamente con la seconda linea di USM. E aggiunge: “Io e la mia famiglia siamo appassionati di rugby e gastronomia. Sono due background che si mescolano molto bene”.

“Ho trovato un vero equilibrio”

Lanciata tre anni fa, l’attività oggi funziona bene. Ne è prova “oggi sono le scatole a portare i contatti ai miei genitori”. Un orgoglio per colui di cui tutti conoscono l’attività extrasportiva, all’interno dell’USM. “I miei allenatori e il mio presidente mi supportano. Anche i miei compagni di squadra hanno avuto modo di testare le mie scatole e per il momento ho avuto riscontri ultra positivi”, racconta la seconda fila.
Tra il rugby e il suo lavoro, dice di aver “trovato un vero equilibrio”. Perché per gli anni Trenta fare una sola attività non bastava. “Non volevo fare solo rugby, assicura Dan Malafosse. Sono una persona attiva, non voglio annoiarmi. Abbiamo due giorni liberi alla settimana in cui possiamo respirare e lavorare su qualcos’altro. E questo tempo libero, ormai ben occupato, lo dedica ai suoi affari e alla sua piccola famiglia. Perché il rugbista 30enne ha una filosofia: “Prima il lavoro e dopo il tempo libero”.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}